Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Juventus, caccia al vice Vlahovic: da Arnautovic a Muriel, i nomi sul taccuino di Cherubini

Marko Arnautovic Bologna

La dirigenza bianconera sta cercando un profilo in attacco per dare a Massimiliano Allegri delle alternative per il reparto offensivo. I nomi che circolano in questi giorni sono numerosi, scopriamo chi potrebbe essere il Vice-Vlahovic per la prossima stagione e quali sono gli obiettivi della Juventus in questa finestra di calciomercato

La Juventus ci prova per Muriel, l’Atalanta ha già trovato il sostituto

La Juventus segue da tempo Luis Muriel, forse da anni che ci prova per il centravanti colombiano. Il reparto offensivo a disposizione di Massimiliano Allegri necessita ancora di almeno un rinforzo. Il profilo ideale ricercato da Federico Cherubini è un attaccante esperto anche in campo europeo che possa accettare di buon grado il ruolo di “panchinaro” e farsi trovare pronto per far rifiatare Dusan Vlahovic in caso di necessità. Muriel viene da una stagione sottotono con l’Atalanta, ricordiamo che l’anno prima era stato uno dei migliori attaccanti del campionato italiano con 22 gol e 9 assist in 36 presenze. Nella stagione 2021-22 consultando i suoi numeri non è che abbia fatto così male, con 9 reti e 9 assist in 27 partite di Serie A, 3 centri anche in Europa League in 7 match disputati. La Dea potrebbe lasciarlo partire per un’offerta intorno ai 15 milioni di euro. Una cifra alla portata delle casse bianconere che potrebbero avanzare con una proposta concreta nei prossimi giorni. L’attaccante classe 1991 di Santo Tomás era anche un obiettivo della Roma, infatti il club giallorosso non ha un attaccante di scorta per far riposare Tammy Abraham e Tiago Pinto ci ha fatto un pensierino. Intanto i bergamaschi hanno individuato in Andrea Pinamonti il possibile sostituto di Muriel. L’attaccante di proprietà dell’Inter ha giocato una buona stagione in prestito all’Empoli e Gasperini lo ha richiesto alla dirigenza per completare il reparto offensivo ed essere il primo cambio di Duvan Zapata. Il classe 99 nerazzurro è seguito anche dal Sassuolo che recentemente ha ceduto il suo attaccante titolare Gianluca Scamacca al West Ham.

Calciomercato Juventus: Arnautovic vuole giocare la Champions, le ultime

Il Bologna sembra aver blindato Marko Arnautovic ma il centravanti austriaco avrebbe espresso il desiderio di giocare in un club che il prossimo anno partecipi alla Champions League. A 33 anni potrebbe essere una delle ultime possibilità per l’attaccante ex Werder e Twente di calcare i grandi palcoscenici europei. La Vecchia Signora sta monitorando questo profilo da qualche settimana ma non è stata mai formulata un’offerta ufficiale da parte della dirigenza bianconera. La Juventus sperava di “riportare a casa” Alvaro Morata ma la trattativa con i Colchoneros si è complicata. Lo spagnolo nel 2020 aveva già dimostrato il suo legame con la Juve, tornando a vestire la maglia bianconera poco prima che il calciomercato chiudesse i battenti. I due anni di prestito di Morata sono costati circa 20 milioni di euro ad Arrivabene & Co. che ora vorrebbero evitare di spendere 35 milioni di euro per acquisire il cartellino dell’attaccante spagnolo a titolo definitivo. L’Atletico Madrid però non è disposto ad accettare un'ulteriore proposta di prestito da parte della Juventus. Così Cherubini ha virato le sue attenzioni su Arnautovic come prima scelta, al pari di Luis Muriel. Un segnale importante è arrivato nelle ultime ore dalle manovre in entrata da parte del Bologna. Sembra che il club emiliano stia trattando l’acquisto di Lorenzo Lucca dal Pisa. La trattativa è ben avviata e potrebbe arrivare la fumata bianca ben presto per una cifra intorno ai 10 milioni di euro. Questo nuovo arrivo potrebbe convincere il club rossoblù a lasciar partire Arnautovic.

LA GUIDA ALL’ASTA DEL FANTACALCIO 2022/23 TARGATA CALCIODANGOLO È STATA AGGIORNATA! CLICCA QUI PER SCARICARE SUBITO L’ULTIMA VERSIONE!

In pieno periodo di calciomercato, la guida all’asta del Fantacalcio 2022/23 è appena stata aggiornata – e lo sarà fino a settembre. Visita la pagina ogni volta che puoi per non perdere nessun aggiornamento, consiglio o “piccolo segreto” per fare un’asta da numero 1. Ricorda: se vuoi vincere, non puoi perderla.

Da Firmino a Werner fino a Martial

Tre nomi altisonanti sono circolati in questi giorni: Roberto Firmino del Liverpool, Timo Werner del Chelsea e Anthony Martial del Manchester United. Tre colpi abbastanza improbabili, in primis perchè difficilmente accetterebbero un ruolo di riserva, anche se tutti e tre possono giocare anche in altri ruoli e quindi insieme a Vlahovic. Anche se Reds, Blues e Red Devils stanno ascoltando offerte per i tre giocatori e vorrebbero monetizzare dalle loro cessioni, questo non vuol dire che accetteranno qualsiasi proposta. 

Roberto Firmino

Jurgen Klopp può fare a meno di Roberto Firmino, ma il prezzo da pagare per il falso nueve brasiliano è comunque alto per chi vorrà farsi avanti. La Juventus ha formulato un’offerta di 22,5 milioni di euro, proposta rifiutata dal Liverpool. Il contratto del classe 1991 di Maceió scadrà il 30 giugno 2023, questo significa che potrebbe svincolarsi a parametro zero il prossimo anno. Con l’arrivo di Darwin Nunez, Firmino ha perso la titolarità con i Reds, che in realtà non è mai stata garantita neanche negli ultimi due anni.

Timo Werner

L’attaccante tedesco, come Firmino, è indubbiamente qualcosa in più di un semplice vice-Vlahovic. Werner ha i numeri e le qualità per essere uno degli attaccanti top in Europa. Ha caratteristiche diverse da Vlahovic e non è mai entrato nelle grazie di Thomas Tuchel. I Blues non faranno sconti e l’ingaggio del centravanti 26enne di Stoccarda è molto elevato. Il contratto con il Chelsea scadrà a giugno 2025, l’unica possibilità di vederlo in maglia bianconera sarebbe un prestito con diritto di riscatto. Il club londinese non è convinto di questa formula, ma non c’è stato ancora un “no” definitivo. 

Anthony Martial

Anthony Martial ha un contratto fino al 30 giugno 2024 con il Manchester United. La Juventus sarebbe disposta a prenderlo in prestito con diritto di riscatto, dividendo a metà con i Red Devils l’ingaggio del centravanti francese. Lo United non è dello stesso avviso e valuta offerte intorno ai 20 milioni di euro per lasciar partire il classe 1995 ex Monaco e Siviglia. Lo scorso anno ha giocato in prestito con il club andaluso deludendo le aspettative. L’ultima buona stagione di Martial è stata nel 2019-20 con il Man Utd, dove ha realizzato 19 gol stagionali e 11 assist complessivamente. Il ragazzo vorrebbe rilanciare la sua carriera anche per riconquistare la maglia della nazionale francese in vista della prossima Coppa del Mondo in Qatar.

Calciomercato estivo Serie A: il tabellone acquisti e cessioni 2022

Acquisti, cessioni e come giocherebbero i venti Club del campionato italiano. Ecco il tabellone del calciomercato estivo, segui tutte le trattative dal 1 luglio al 1 settembre 2022 delle squadre di Serie A .

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato