Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Monza: da Dzeko a Caprari, gli obiettivi in attacco di Galliani

Edin Dzeko Inter

Continua la grande campagna acquisti in questa finestra di calciomercato per il Monza. Dopo aver puntellato difesa e centrocampo, Galliani è pronto a regalare volti nuovi anche in attacco a Mister Stroppa. Da Dzeko a Caprari, vediamo quali sono tutti i nomi sul taccuino dell’amministratore delegato del club brianzolo

Calciomercato Monza, i nomi sul taccuino di Galliani

Dopo Ranocchia, Carboni, Cragno, Sensi e Pessina, l’amministratore delegato Adriano Galliani si appresta a rinnovare anche il reparto offensivo del Monza in questa sessione di calciomercato. La società biancorossa, come le altre due neopromosse Lecce e Cremonese, deve cercare di rinforzare l’organico e renderlo competitivo per la massima serie. Da questo punto di vista il club brianzolo è stato molto attivo, più delle altre due compagini salite in Serie A. Il tandem Berlusconi – Galliani aveva preannunciato alla tifoseria un mercato scoppiettante e fin qui le promesse sono state mantenute.

Calciomercato Monza: Mauro Icardi pista complicata, l’idea di Galliani 

Galliani cerca il grande colpo in attacco e qualche settimana fa è spuntato anche il nome altisonante di Mauro Icardi del Paris Saint-Germain. “Icardi al Monza? Non è impossibile, ma è fuori portata“ ha commentato l’ad del Monza. La replica del presidente Berlusconi: “Sarebbe una grande opportunità avere Icardi a Monza e vi immaginate che storia se segnasse proprio contro l’Inter. Magari..Ma non mi fate però andare oltre: ho fiducia in Galliani”. Il club brianzolo vorrebbe prendere Icardi in prestito oneroso e dividere a metà con il PSG l’ingaggio del giocatore. Lo stipendio di 10 milioni di euro all’anno infatti non è alla portata delle casse biancorosse, inoltre il classe 1993 di Rosario ha un contratto che lo lega al club francese fino al 30 giugno 2024. Icardi non ha molto spazio al Paris Saint-Germain e il desiderio di tornare a calcare i campi di Serie A è forte. Nel campionato italiano il centravanti argentino ha vissuto il periodo migliore della sua carriera, pertanto non è da escludere a priori un suo ritorno. Inoltre la possibilità di giocare titolare potrebbe permettergli di riconquistare la maglia della nazionale, cosa impossibile al PSG dove di fatto fa la riserva. A 29 anni potrebbe essere la sua ultima chance per giocare un mondiale, questo aumenta le possibilità di vedere Icardi cambiare maglia in questa sessione di calciomercato, che sia il Monza o qualsiasi altra destinazione.

Suggestione Dzeko per l’attacco

L’altro sogno per il reparto offensivo del Monza si chiama Edin Dzeko. Sembra impossibile soltanto pensarlo ma secondo le notizie trapelate da Milano questa operazione è fattibile. L’Inter sta preparando il colpo Dybala, in attesa di accumulare un tesoretto soprattutto dalla cessione di Milan Skriniar al PSG. Nel caso la Joya approdi in nerazzurro, almeno due attaccanti dovranno essere ceduti. Joaquín Correa dovrebbe restare per dare respiro al duo Lukaku-Lautaro. Quindi oltre all’addio sicuro del cileno Sanchez, potrebbe esserci anche quello di Dzeko. Adriano Galliani ha drizzato le orecchie e sembra che nelle ultime ore abbia chiesto informazioni alla dirigenza della Beneamata sulla fattibilità dell’operazione. I colpi del Monza messi a segno fino ad ora sono stati eccellenti e da una vecchia volpe come Galliani c’è da aspettarsi di tutto. L’attaccante bosniaco sarebbe un grande innesto, con la sua forza fisica ed esperienza, insieme al portoghese Dany Mota – veloce e vivace – formerebbe una coppia ben assortita. Dzeko, dopo l’arrivo di Big Rom, non è più il centravanti titolare nelle gerarchie di Simone Inzaghi e inoltre a 36 anni potrebbe decidere di sposare il progetto ambizioso del Monza di Galliani e Berlusconi.

Calciomercato Monza: Galliani prova l’affondo per Caprari

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, il Monza vuole andare all-in per Gianluca Caprari. Il trequartista del Verona ha disputato una stagione straordinaria, gol e assist a profusione che gli hanno permesso di entrare nel giro della nazionale di Roberto Mancini. Il 28enne ex Roma potrebbe dare quel pizzico di estro in più alla squadra di Giovanni Stroppa e offrirebbe maggiori soluzioni in attacco, visto che può giocare sia come seconda punta che come trequartista. Caprari ha un contratto che lo lega al Verona fino al 2026. Il club scaligero lo ha riscattato il 1 luglio 2022 dalla Sampdoria per 5 milioni di euro. A livello di ingaggio sarebbe un’operazione fattibile per le casse brianzole, visto che il classe 1993 guadagna un 1 milione di euro all’anno. Il club veneto ha acquistato Henry, Djuric e Piccoli in questa sessione di calciomercato, pertanto visto “l'affollamento” lì davanti potrebbe anche privarsi del trequartista romano per fare cassa. In termini di cifre, il costo del cartellino di Caprari dovrebbe aggirarsi intorno ai 10 milioni di euro. Secondo i rumors dell’ultim’ora, l’entourage del Monza avrebbe avviato la trattativa ‘in notturna’ ieri e ci sono buone possibilità di giungere ad un accordo con la dirigenza dell’Hellas.

I numeri di Gianluca Caprari nella passata stagione

Caprari l’anno scorso è stato un vero e proprio top-player in termini di Fantacalcio. 12 reti e 7 assist in 36 partite giocate con la maglia del Verona, tra Campionato e Coppa Italia. Nessuno si aspettava un rendimento così, anche se il classe 1993 è stato sempre un buon giocatore. La sua Fantamedia di 7,75 è stata una delle più alte tra gli attaccanti di Serie A. Il Verona l’anno scorso deve le sue fortune al tridente Caprari-Barak-Simeone, dei tre, il trequartista romano è stato il più costante.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato