Calciomercato

Calciomercato Napoli, l’offerta del West Ham fa vacillare Zielinski: da Lo Celso a Barak, i possibili sostituti a centrocampo

Piotr Zielinski Napoli

Il Napoli ha cambiato molto in questa finestra di calciomercato, il processo di rebuilding è iniziato e ben presto anche nel centrocampo azzurro potrebbero esserci delle novità. Il West Ham fa la corte a Piotr Zielinski che non è più un “intoccabile” per il presidente Aurelio De Laurentiis. In attesa di fare cassa, anche con la possibile cessione di Fabian Ruiz in scadenza di contratto a giugno 2023, Giuntoli ha annotato nel taccuino alcuni nomi per rinforzare il centrocampo, vediamo chi sono

Calciomercato Napoli: l’offerta del West Ham per Zielinski

Il West Ham United sarebbe pronto ad aumentare l'offerta a 36 milioni di euro per ingaggiare Piotr Zielinski in questa finestra di calciomercato estiva. Gli Hammers sono pronti a tornare con una proposta migliore per il centrocampista del Napoli, anche David Moyes spinge per il suo ingaggio. Zielinski è arrivato al club partenopeo nel 2016, acquistato dall’Udinese per 16 milioni di euro. Il 28enne polacco è stato a lungo uno dei pilastri degli azzurri, con 281 presenze tra tutte le competizioni, 40 gol e 33 assist. Il classe 1994 ex Empoli e Lubin, è un centrocampista centrale che può giocare anche come trequartista o esterno d’attacco, in alcune occasioni è stato schierato anche come falso nueve. Il suo curriculum, la sua esperienza ai massimi livelli e la sua versatilità lo hanno reso un obiettivo primario per il West Ham in questa sessione di calciomercato. Dopo l’addio al calcio di Mark Noble e il mancato accordo con Alex Kral, il club inglese è alla ricerca di almeno due centrocampisti. In parte la lacuna è stata colmata con l’arrivo di Flynn Downes dallo Swansea City. Ora Moyes vorrebbe aggiungere anche Zielinski per migliorare la profondità e la qualità della manovra in vista anche degli impegni del club nelle competizioni europee. La prima offerta degli Hammers era di 25 milioni di euro, respinta dal presidente Aurelio De Laurentiis. Il Napoli vorrebbe una cifra che si aggira intorno ai 40 milioni di euro e il West Ham è pronto a tornare con un’offerta più corposa di 36 milioni di euro inclusi i bonus. Se le due società troveranno un accordo, ci sarà da convincere anche il centrocampista polacco a trasferirsi al London Stadium. Infatti Zielinski non sembra convinto al 100% del suo eventuale trasferimento a Londra, tuttavia un ingaggio di 6 milioni di euro potrebbero persuadere il giocatore a cambiare idea. Il classe 1994 ex Udinese attualmente guadagna 4 milioni di euro annui con il Napoli.

LA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/23 DI CALCIODANGOLO È STATA AGGIORNATA! CLICCA QUI PER SCARICARE L'ULTIMA VERSIONE!

Con il mercato in fermento, la guida all'asta del fantacalcio è stata già aggiornata e lo sarà per tutta l'estate. Assicurati di avere sempre a tua disposizione la versione più aggiornata visitando la pagina dedicata ogni volta che puoi!

Calciomercato Napoli, obiettivo Lo Celso dal Tottenham per sostituire Zielinski

Federico Giuntoli ha già individuato il possibile sostituto di Zielinski, in cima alla lista del direttore sportivo del Napoli c’è Giovanni Lo Celso del Tottenham. Il rendimento del centrocampista polacco è calato molto l’ultima stagione e ADL potrebbe accettare l’offerta del West Ham intorno ai 36 milioni di euro. Tesoretto che permetterebbe al club partenopeo di andare all’assalto del centrocampista argentino “indesiderato” degli Spurs. Lo Celso è stato addirittura escluso da Antonio Conte nella tournée pre-campionato in Corea del Sud ad inizio luglio. Il centrocampista albiceleste classe 1996 era stato uno dei grandi acquisti della gestione Pochettino nel 2019, il Tottenham lo pagò 16 milioni per un anno di prestito + 32 milioni di euro, un totale di circa 48 milioni di euro per acquistarlo dal Betis. L'argentino è stato un grande acquisto di Mauricio Pochettino nel 2019, quando il Tottenham ha accettato un pacchetto totale di circa 42 milioni di sterline: 15 milioni di sterline per il prestito, 27 milioni di sterline per l'accordo permanente. All’inizio Lo Celso impressionò con i Lilywhites, mostrando equilibrio e grande abilità nel dribbling, grazie alla sua versatilità poteva giocare sia come esterno d’attacco che come trequartista. Alla fine però Antonio Conte non ha mai avuto  fiducia nell’argentino, l’anno scorso lo ha spedito in prestito al Villarreal dove tra l’altro ha giocato anche una buona stagione conquistando le semifinali di Champions League con il tecnico Unai Emery.  Il Submarino amarillo non è stato in grado di pagare il riscatto per prenderlo a titolo definitivo ed ora si prevede un’agguerrita asta per il giocatore di Rosario. Se il Napoli vende Zielinski avrà la quantità di soldi necessari per convincere Lo Celso e il Tottenham che difficilmente opporrà resistenza alla cessione. Il 26enne ex PSG e Betis costa la metà di Zielinski quindi sarebbe un buon affare per ADL, intorno ai 20 milioni di euro può arrivare la fumata bianca. Gli Spurs ora sperano che il West Ham concluda per il centrocampista polacco in modo da poter scaricare il proprio giocatore indesiderato. Sul centrocampista argentino c’è anche l’interesse della Fiorentina, Lo Celso o Bajrami sono due degli obiettivi di Vincenzo Italiano per rinforzare il centrocampo viola.

Obiettivo per rinforzare il centrocampo: il Napoli monitora anche Barak del Verona

C’è da considerare che se dovesse arrivare l’offerta giusta anche Fabian Ruiz potrebbe dire addio al Napoli. Luciano Spalletti potrebbe avere un centrocampo rivoluzionato nella prossima stagione. Fabian ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2023 e De Laurentiis non ha ancora parlato di rinnovo con il giocatore. Di sicuro non vuole perdere il centrocampista spagnolo a parametro zero il prossimo anno, ma se non arriveranno offerte per il 26enne di Los Palacios y Villafranca, il rischio di rimanere a secco è elevato. Uno degli obiettivi di Luciano Spalletti è Antonin Barak del Verona, il tecnico lo stima molto tatticamente e anche a livello tecnico. Il tecnico toscano quest’anno ha già perso tre dei suoi “pupilli” Insigne, Ospina e Koulibaly e il centrocampista ceco sarebbe sicuramente un acquisto gradito. Probabilmente il prossimo anno con i giocatori a disposizione, sarà obbligato a passare dal 4-2-3-1 al 4-3-3. Barak a Verona è diventato uno dei centrocampisti top della Serie A, non a caso è seguito sia in Italia che all’estero. Anche il prezzo è abbordabile, circa 25 milioni di euro e il Verona sa bene che non potrà trattenerlo se arriverà l’offerta giusta. Il Napoli spera così nel “doppio colpo” dagli scaligeri, insieme a Barak potrebbe arrivare anche il Cholito Simeone valutato intorno ai 15 milioni di euro. Ma attenzione perché sul centrocampista ceco ex Lecce e Udinese potrebbe tornare alla carica anche il Milan. La trattativa con Charles De Ketelaere non decolla e i rossoneri sono ancora alla ricerca di un trequartista. Giuntoli intanto non perde di vista Nahitan Nández che non vuole restare al Cagliari in Serie B. El Leon potrebbe partire se dovesse arrivare una proposta intorno ai 15 milioni di euro, in caso contrario è possibile che rimarrà ancora al club sardo per un altro anno.

Calciomercato estivo Serie A: il tabellone acquisti e cessioni 2022

Acquisti, cessioni e come giocherebbero i venti Club del campionato italiano. Ecco il tabellone del calciomercato estivo, segui tutte le trattative dal 1 luglio al 1 settembre 2022 delle squadre di Serie A .

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato