Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, le principali trattative e le ufficialità di oggi 22 luglio 2022

Esultanza gol Milenkovic Fiorentina

Serie A, tutte le trattative e le ufficialità di oggi 22 luglio 2022

A poco più di un paio di settimane dal via ufficiale della sessione estiva di calciomercato, in Serie A le società stanno iniziando ad entrare nel vivo dell'azione. Tra trattative già chiuse ed in attesa di essere ufficializzate, trattative in corso o in procinto di nascere ed ufficialità, vediamo tutte le notizie che hanno contraddistinto questa giornata di calciomercato.

SCARICA LA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO

Calciomercato: le trattative di oggi

Il Milan insiste per Tanganga, Monza scatenato

Stando a quanto riferito da Sky Sport, ieri è stata una giornata di incontri per la dirigenza del Milan. Il più rilevante è stato quello con l'ex direttore generale della Juventus Fabio Paratici (oggi al Tottenham), che ha incontrato Maldini e Massara per discutere di Japhet Tanganga. Le parti non sono poi così distanti. La valutazione del calciatore è stata concordata essere di circa 20 milioni. Il Milan propone un affare in prestito con diritto di riscatto, i londinesi dal canto loro vorrebbero invece inserire l'obbligo di riscatto. Attese novità nel corso dei prossimi giorni.

La giornata si è aperta con l'ennesimo colpo del Monza di Berlusconi e Galliani. Questa volta è stato il turno di Filippo Ranocchia, giovane centrocampista prelevato dalla Juventus. Arriva in prestito con diritto di riscatto e diritto di controriscatto in favore dei bianconeri. Monza che intanto ha chiesto informazioni al Betis Siviglia per William Carvalho, esperiente centrocampista portoghese.

Giovane colpo anche per la Salernitana, che ha praticamente chiuso per Lorenzo Pirola, il giovane difensore nel primo pomeriggio ha firmato il rinnovo di contratto con l'Inter fino al 2027, adesso è libero di unirsi ai campani in prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni e controriscatto in favore dei nerazzurri a 8 milioni. Ma il mercato della Salernitana deve ancora entrare nel vivo. Il nome forte nella lista dei campani è quello di Krzysztof Piatek, rientrato all'Hertha Berlino dopo il prestito alla Fiorentina, ancora però nessuna offerta ufficiale. Se Piatek resta per ora lontano, chi si avvicina sempre di più è Federico Bonazzoli, accordo vicino per il suo trasferimento a titolo definitivo con la Sampdoria, dovrebbe chiudersi a 4,5 milioni di euro. Per il calciatore è invece pronto un quadriennale.

È pronto a scatenarsi anche un dominio che riguarda i portieri. La Lazio ha offerto allo Spezia 2,5 milioni per il cartellino di Ivan Provedel, che ha già un accordo di massima con i biancocelesti. Prima di lasciarlo partire però i liguri vorrebbero avere in mano il sostituto. Sostituto che dovrebbe essere Bartłomiej Drągowski, che ha fatto sapere alla Fiorentina di voler partire.

Il Napoli sembra aver battuto definitivamente la concorrenza dei francesi del Rennes per Kim Min Jae. Il difensore sudcoreano del Fenerbache pare abbia scelto gli azzurri, azzurri che – come confermato dello stesso allenatore del club turco – pagheranno la clausola rescissoria per assicurareslo. Kim Min Jae sbarcherà quindi in Italia a titolo definitivo per 20 milioni di euro.

La Juventus prova a liberarsi di Ramsey e sonda Morata, Inter su Milenkovic

Dopo essere riuscita a mandarlo in prestito per gli ultimi sei mesi dello scorso campionato, la Juventus è intenzionata a chiudere una volta per tutte la vicenda Aaron Ramsey. Le parti stanno parlando per cercare un accordo per la rescissione consensuale. Juve che intanto continua a tenere aperta una porticina di dialogo anche con l'Atletico Madrid per Alvaro Morata, che rimane il preferito nella lista di Massimiliano Allegri. Al momento però persiste la differenza di valutazione del calciatore da parte delle due società.

Perso Bremer, trasferitosi in meno di 24h alla Juventus, diventando anche uno dei difensori più pagati nella storia della Serie A (qui la classifica completa), l'Inter ha virato su quello che fino a qualche settimana fa era il piano B: Nikola Milenkovic. In questi giorni le parti sono state in contatto, anche se da parte dei nerazzurri non è stata ancora formulata nessuna offerta ufficiale. La Fiorentina ha però fatto sapere di volere 20 milioni per il cartellino del difensore serbo.

Fiorentina che è ormai vicinissima all'acquisto di Dodo dallo Shakhtar Donetsk. I viola hanno pubblicato sui loro profili social una foto raffigurante il celebre personaggio dell'Albero Azzurro per l'appunto conosciuto come Dodo. Limate le ultime distanze economiche, trasferimento a titolo definitivo per 14.5 milioni di euro di parte fissa e 3.5 milioni di euro legati invece ai bonus. Il terzino è adesso atteso a Firenze per svolgere le visite mediche e firmare il contratto che lo legherà al suo nuovo club.

Ancora molto attiva anche la Roma, che adesso è forte anche su Dan-Axel Zagadou, giovane difensore di piede mancino, proprio le caratteristiche richieste da José Mourinho. Ci sono stati dei contatti telefonici con il suo agente. Il calciatore è al momento svincolato in quanto il Borussia Dortmund non gli ha rinnovato il contratto, quindi ci sarebbe solo da trovare l'accordo con il suo entourage. Resta un attimo sullo sfondo invece la pista che porta a Georginio Wijnaldum, in quanto c'è distanza sulla parte relativa all'ingaggio dell'olandese.

Chi potrebbe tornare in Serie A è Gianluca Lapadula. Dopo essere a lungo stato corteggiato dal Cagliari, che ha giù un accordo con il Benevento ma non con il calciatore, l'attaccante è finito nel mirino anche della Cremonese, pronta a presentare una prima offerta ufficiale. Il West Ham è tornato alla carica per Gianluca Scamacca, gli inglesi hanno messo sul piatto 36 milioni di euro più 6 legati ai bonus, l'offerta sembra essere congrua con le richieste dei neroverdi, che però vorrebbero inserire una percentuale sulla futura rivendita.

Calciomercato: le ufficialità di oggi

  • Filippo Ranocchia è un nuovo calciatore del Monza, arriva in prestito dalla Juventus
  • Federico Ravaglia è un nuovo calciatore della Reggina, arriva in prestito dal Bologna
  • Lorenzo Pirola ha rinnovato con l'Inter fino al 30 giugno 2027

Leggi anche: Il tabellone di acquisti e cessioni della sessione estiva di calciomercato del 2022


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato