Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, le principali trattative e le ufficialità di oggi 6 luglio 2022

Matteo Pessina Atalanta

Serie A, tutte le trattative e le ufficialità di oggi 6 luglio 2022

A pochi giorni dal via ufficiale della sessione estiva di calciomercato, in Serie A le società stanno iniziando ad entrare nel vivo dell'azione. Tra trattative già chiuse ed in attesa di essere ufficializzate, trattative in corso o in procinto di nascere ed ufficialità, vediamo tutte le notizie che hanno contraddistinto questa giornata di calciomercato.

Leggi anche: Il tabellone di acquisti e cessioni della sessione estiva di calciomercato del 2022

Calciomercato: le trattative di oggi

Ibrahimovic rinnova con il Milan, Pessina torna al Monza

Anche questa nuova giornata di calciomercato è partita con una notizia riguardante il Milan. Zlatan Ibrahimovic ha infatti sciolto le riserve e comunicato ai rossoneri la sua intenzione di proseguire insieme ancora per un'altra stagione. Lo svedese firmerà un contratto annuale da 1/1.5 milioni, più bonus legati a gol ed assist. Milan che intanto continua a monitorare la situazione legata a Renato Sanches, il centrocampista del Lille a lungo corteggiato dai rossoneri. Il portoghese sembra infatti in una fase di stallo nella sua trattativa con il Paris Saint-Germain, ed il Milan è dunque pronto ad inserirsi nuovamente e portarlo in Serie A.

Se ieri vi avevamo parlato di una prima offerta da 20 milioni del Milan per De Ketelaere oggi, stando a quanto riportato da Sky Sport, i rossoneri hanno ricevuto notizia dal Club Brugge che anche il Leeds si è inserito nella corsa ed ha messo sul piatto 37 milioni di euro. La meta preferita del calciatore resta quella rossonera, ma si dovrà ragionare magari sull'inserimento di qualche contropartita tecnica per avvicinarsi alle richieste del club belga. Club belga che è interessato a due giovani della primavera del Milan: Roback e Jungdal. Attese novità nei prossimi giorni. Milan che intanto ha iniziato a chiedere informazioni anche per Thomas Mancini, con il quale c'è già stato un primo incontro.

Continua la grande sessione di mercato per il Monza. Berlusconi e Galliani stanno tenendo fede alla parola data e hanno chiuso per l'ennesimo colpo in entrata, si tratta di Matteo Pessina. Il ragazzo, nato e cresciuto proprio a Monza, arriva dall'Atalanta in prestito oneroso a 3 milioni con obbligo di riscatto fissato a 12. Una parte della cessione andrà anche al Milan, che si era assicurato una percentuale sulla futura rivendita in occasione della cessione del giovane centrocampista all'Atalanta.

La Juventus ha finalmente le date degli arrivi di Pogba e Di Maria, Zaniolo verso l'addio alla Roma

Dopo settimane e settimane di corteggiamenti e trattative, con tira e molla e tantissime notizie contrastanti, la Juventus sta finalmente per mettere mano ai primi due colpi della sua campagna trasferimenti estiva. Dopo aver chiuso per l'acquisto a parametro zero di Paul Pogba, che arriverà a Torino nella giornata di sabato per sostenere le visite mediche e firmare il contratto che lo legherà alla Vecchia Signora per le prossime quattro stagioni; i bianconeri hanno definito anche gli ultimi dettagli burocratici per l'acquisizione, sempre a parametro zero, anche di Angel Di Maria. El Fideo sarà in Italia venerdì per visite mediche e firma, per lui pronto un contratto annuale.

Juventus che è molto attiva anche sul fronte cessioni. In attesa di capire se Radu Dragusin accetterà la destinazione Genoa in prestito, con il Genoa si sta definendo anche l'acquisizione a titolo definitivo di Andrea Cambiaso, questa trattativa potrebbe subire una accelerata forse decisiva proprio in questo weekend, trattativa che è comunque slegata da quella che potrebbe portare Dragusin in Liguria. Altro nome sul fronte cessioni è quello di Matthijs De Ligt. Ieri vi avevamo parlato dell'inserimento del Bayern Monaco nella corsa per il giovane difensore olandese, oggi – da Sky Sport Germania – arrivano notizie circa un accordo di massima tra l'entourage del calciatore ed il club bavarese, che ancora però non ha recapitato nessuna offerta ufficiale alla Juventus. Offerta ufficiale che è invece arrivata da parte del Chelsea, con i bianconeri che hanno rifiutato e sono in attesa del rilancio. La prossima settimana potrebbe essere quella più calda per quanto riguarda questo affare.

Nome nuovo in casa Fiorentina, i dirigenti dei viola hanno messo nel mirino Dodo, di proprietà dello Shakhtar Donetsk. È previsto per i prossimi giorni un incontro tra la società e gli agenti del calciatore, per provare a trovare un accordo. Dopodiché con si parlerà anche con la società ucraina. In mattinata a Roma c'è stato anche un incontro tra Tiago Pinto, general manager della Roma, e gli agenti di Nicolò Zaniolo. Il calciatore ha ribadito la volontà di andare via, la società dal canto suo ha invece fatto sapere che è intenzionata a massimizzare al massimo una sua eventuale cessione. Sulle tracce dell'ex centrocampista della primavera dell'Inter c'è la Juventus, che non ha però ancora recapitato offerte ufficiali.

Sempre a Roma si sono svolte in mattinata le visite mediche di Gila, che approderà alla Lazio dal Real Madrid in cambio di sei milioni di euro. Si attiva anche la Salernitana. I granata hanno in programma per i prossimi giorni un incontro a Milano con la Sampdoria, sul piatto il cartellino di Morten Thorsby, che interessa al club campano. Uno dei calciatori italiani più contesi è Nicolò Casale del Verona, su di lui sembra essere ormai un testa a testa tra la Lazio ed il Monza. Persi Mandragora e Pobega, il Torino è a caccia di un nuovo rinforzo a centrocampo, ed è proprio per questo motivo che i granata hanno messo nel mirino Giulio Maggiore dello Spezia. Nei prossimi giorni ci potrebbe essere l'accelerata decisiva, dato che il calciatore ha il contratto in scadenza il 30 giugno del 2023. Torino che intanto ha pizzato il colpo Nemanja Radonjic, in arrivo dal Marsiglia in prestito con obbligo di riscatto fissato a due milioni di euro.

Nikola Milenkovic è sempre più lontano dalla Fiorentina, sulle tracce del difensore serbo è finito anche l'Atletico Madrid. Intanto il Bologna si appresta a salutare Aaron Hickey, che nei prossimi giorni sarà ufficializzato come nuovo calciatore del Brentford, ai felsinei circa 22 milioni di euro per il suo cartellino. Il Bruges ha chiesto informazioni alla Lazio per il cartellino di Vedat Muriqi, si lavora ad una operazione a titolo definitivo.

Calciomercato: le ufficialità di oggi

  • Raoul Bellanova è un nuovo calciatore dell'Inter, arriva dal Cagliari
  • Denis Vavro è un nuovo calciatore del Copenhagen, arriva dalla Lazio
  • Andri Baldursson è un nuovo calciatore del Nijmegen Eendracht Combinatie, arriva dal Bologna
  • Leonardo Cerri ha rinnovato con la Juventus
  • Kleis Bozhanaj è un nuovo calciatore dell'Udinese, arriva dallo Spezia
  • Omobolaji Habeeb Adekanye è un nuovo calciatore del Go Ahead Eagles Voetbal BV, arriva dalla Lazio

Leggi anche: Sta per uscire la nostra guida all'asta del fantacalcio. Vuoi sapere quando e conoscere tutte le novità? Clicca qui


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato