Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, le principali trattative e le ufficialità di oggi 7 luglio 2022

Maurizio Sarri Lazio

Serie A, tutte le trattative e le ufficialità di oggi 6 luglio 2022: si muove la Lazio, Milan e Juventus ci sono sempre

Il calciomercato della Serie A entra nel vivo. Tutte le squadre del massimo campionato italiano stanno cercando di rinforzare le proprie rose per migliorare quanto fatto nella stagione scorsa. Non solo le big, ma anche le altre formazioni. Ecco quindi tutte le principali trattative ed ufficialità della giornata di oggi.

Calciomercato estivo Serie A: il tabellone acquisti e cessioni del 2022 

Calciomercato: le trattative di oggi

Il Milan spinge per De Ketelaere, molto attiva la Lazio che sogna Mertens

Charles De Ketelaere è da tempo l’obiettivo numero 1 del mercato del Milan. Risolti i problemi societari e salutati Kessié e Romagnoli, ora il Diavolo deve concentrarsi sui nuovi acquisti: d’altronde, c’è uno scudetto da difendere. Pioli chiede almeno un’alternativa sulla trequarti a Brahim Diaz. Mentre sull’esterno destro il preferito è Ziyech del Chelsea, al centro il tecnico spinge ancora per il giovane talento belga.

Il ragazzo avrebbe accettato la proposta rossonera, ma rimane ancora da convincere il Bruges – che continua a guardare con grande interesse le sirene inglesi, vedasi Leeds e Leicester. Il Milan però avrebbe in mente un’idea per abbassare leggermente le pretese del club belga: inserire nella trattativa due giovani del vivaio come contropartite tecniche, vale a dire il portiere Jungdal e l’esterno offensivo Roback. Sempre in chiave Milan, i rossoneri cedono in prestito Colombo al Lecce e riscattano definitivamente Messias dal Crotone.

Molto attiva oggi è anche la Lazio, con Sarri che ha necessariamente bisogno di rinforzi. In vista infatti della sempre più probabile cessione di Luis Alberto – sacrificabile proprio per fare cassa – il tecnico avrebbe messo gli occhi su Ilic, centrocampista del Verona che piace anche a Lotito. Nel frattempo, Sarri continua ancora i suoi contatti con un vecchio amico, Dries Mertens: l’attaccante belga ha condiviso anni bellissimi a Napoli col mister toscano ed ora, dopo aver dichiarato un suo addio alla Campania, spera proprio di raggiungerlo a Roma. Buone notizie anche da Casale, che domani mattina sosterrà le visite mediche: la Lazio pagherà il difensore all’Hellas Verona 10 milioni di euro, bonus compresi.

I biancocelesti si muovono anche in uscita. Quasi fatta ormai la cessione a titolo definitivo di Vedat Muriqi al Bruges: il club belga pagherà circa 11 milioni di euro per il cartellino dell’attaccante. Saluta definitivamente anche Pepe Reina, che dopo aver concluso la sua esperienza alla Lazio decide di tornare al Villarreal – squadra che lo ha lanciato nel grande calcio europeo prima del Liverpool. Di conseguenza, la Lazio è in cerca di almeno un sostituto: oltre a Maximiano del Granada, piace anche Provedel dello Spezia.

 

La Fiorentina prende Dodo, il Torino si rifà il centrocampo e la Roma saluta Sergio Oliveira. La Juventus invece trattiene Fagioli

Dopo l’acquisto di Jovic, che domani sosterrà le visite mediche, la Fiorentina punta a coprirsi anche sull’esterno. La Viola ha messo gli occhi su Dodo, terzino destro brasiliano di proprietà dello Shakhtar Donetsk. La società toscana avrebbe già addirittura trovato l’accordo con entrambe le parti: alla società ucraina andrà un totale di 18 milioni di euro tra bonus e parte fissa, mentre invece il ragazzo firmerà un contratto di 5 anni a 1,5 milioni di euro più bonus a stagione.

Salutato Mandragora, che ha scelto proprio la Fiorentina, il Torino ha bisogno di rifarsi il centrocampo. Oltre all’ufficialità di Radonjic, i granata seguono interessati anche Miha Zajc, centrocampista di qualità ex Empoli e Genoa ma oggi in forze al Fenerbahce. L’operazione sarebbe fattibile, visto anche che il contratto dello sloveno scade al termine della prossima stagione.

Sempre in chiave centrocampo, la Roma saluta Sergio Oliveira. Il portoghese ha terminato la sua breve esperienza in maglia giallorossa facendo ritorno al Porto, e in questi giorni è sempre più vicino al Galatasaray.

Trattiene invece il suo centrocampista la Juventus: si tratta di Nicolò Fagioli, cercato dal Genoa. Dragusin non è convinto della destinazione, e quindi il Grifone ha provato di chiedere al suo posto il giovane centrocampista nella trattativa che porterà Cambiaso in bianconero. Allegri però ha detto subito no. Dal Bayern Monaco arriva invece il gioiello Kenan Yildiz, attaccante turco classe 2005 che inizierà la sua stagione con la Primavera. Rimanendo in tema, un ex juventino è sempre più vicino ai Toronto FC: Federico Bernardeschi sta infatti per raggiungere Insigne e Criscito in Canada, scartando quindi l’opzione Napoli.

Infine, il Cagliari tratta Antoine Makoumbou, giovane del Maribor, nella speranza di trovare profili validi che gli permettano di risalire in fretta in Serie A l’anno prossimo. Mentre invece il Verona cede in prestito per una stagione il portiere Pandur al Fortuna Sittard.

 

Calciomercato: le ufficialità di oggi

  • Lorenzo Colombo lascia il Milan e passa al Lecce in prestito;
  • Il Milan riscatta Junior Messias dal Crotone: dopo la scorsa stagione, l’attaccante brasiliano firma coi rossoneri un contratto fino al giugno 2024;
  • Il Verona cede in prestito con diritto di riscatto Ivor Pandur, giovane portiere croato, al Fortuna Sittard. Solo 11 presenze per lui nelle ultime due stagioni con gli scaligeri tra Serie A e Coppa Italia;
  • Il Torino annuncia Nemanja Radonjic, centrocampista serbo arrivato dal Marsiglia in prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni.

Fantacalcio, quando esce la guida all'asta di Calciodangolo: date, novità e anticipazioni


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato