Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Roma, Isco da sogno a realtà: i dettagli della trattativa e cosa manca per il sì dello spagnolo

alarcon-isco-real-madrid

La Roma è vicina ad ingaggiare Alarcon Isco, trequartista svincolato dal Real Madrid. Decisivo per portare a termine la trattativa sarà l’aiuto del procuratore Jorge Mendes. Può sorridere José Mourinho che aveva richiesto più volte di tentare l’acquisto del giocatore spagnolo ex Malaga.

Roma su Isco, cosa manca per il “Sì” del giocatore

Sembrava soltanto un sogno di calciomercato fino a qualche settimana fa, ma ora la Roma è ad un passo dall’ingaggio di Isco, giocatore che ha terminato il suo contratto con il Real Madrid e sta valutando diverse proposte per il suo futuro. Al momento manca soltanto il ‘Sì” del trequartista di Benalmádena per poter considerare l’affare concluso. Dai rumors provenienti dalla Spagna, sono sicuri che il classe 1992 sarà il prossimo rinforzo per José Mourinho.

Il ruolo mediatico di Jorge Mendes decisivo per la trattativa

A favorire la trattativa, che procede in maniera spedita, è il buon rapporto tra il rappresentante di Isco – Jorge Mendes e la Roma. L’ex giocatore del Real Madrid sta valutando anche altre proposte, tra tutte, quelle del Siviglia e del Newcastle. L’unico ostacolo al momento sta nel fatto che l’ex trequartista del Malaga vorrebbe giocare la Champions League il prossimo anno, cosa che la Roma non potrà offrire nella prossima stagione. Ad ogni modo tra le squadre interessate al classe 1992, soltanto il Siviglia parteciperà alla Champions nella prossima edizione, anche se Isco preferirebbe vestire la maglia giallorossa.

Segui tutte le trattative di mercato dei 20 club di Serie A con: Calciomercato estivo Serie A: tabellone acquisti cessioni 2022 – Calcio d'Angolo

Isco per il dopo Mkhitaryan

Tiago Pinto ha dato un'accelerata per assicurarsi le prestazioni di Alarcon Isco. La Roma, orfana di Mkhitaryan che si è accasato a parametro zero all’Inter, ha bisogno di un rinforzo di qualità ed esperienza internazionale per colmare il vuoto lasciato dalla partenza del trequartista armeno. I buoni rapporti tra l'agente del Malagueño, Jorge Mendes e il club giallorosso stanno avvicinando sempre di più Isco al nostro campionato.

Tutte le squadre interessate ad Isco

Come abbiamo detto Newcastle e Siviglia sono due delle possibili destinazioni per Alarcon Isco, anche se la sensazione è che attualmente la Roma sia in vantaggio per accaparrarsi il giocatore di Arroyo de la Miel. Dopo il mancato rinnovo con i Blancos, il suo entourage sta setacciando il mercato, alla ricerca dell’opzione migliore per il suo assistito. In Premier League non ci sono soltanto i Magpies, altri club inglesi sono pronti ad accogliere Isco. In Spagna oltre al Siviglia di Julen Lopetegui, c’è anche il Betis. Il club biancoverde allenato è allenato da Pellegrini che ha lavorato con Isco ai tempi del Malaga. Il Betis vuole aggiungere elementi di qualità per cercare di lottare per uno dei posti in Champions League la prossima stagione. In Italia si era parlato anche dell’interesse del Milan, svanito poi per via dell’ingaggio annuale di 7 milioni di euro – troppo elevato per le casse rossonere.

Il punto sul futuro di Isco

Il futuro di Isco rimane ad oggi un rebus: l’unica certezza è che ha terminato la sua avventura al Real Madrid e, da svincolato potrà firmare gratuitamente per qualsiasi squadra. La Roma ha mostrato interesse, più di qualsiasi altro club, negli ultimi mesi. Josè Mourinho ha chiesto personalmente alla sua dirigenza di prendere il fantasista malagueño. Inoltre ha parlato con Jorge Mendes per intercedere e favorire la trattativa per portare Alarcon Isco nella capitale. Secondo le indiscrezioni di calciomercato, proprio questi buoni rapporti tra l’agente portoghese, lo Special One e il club capitolino, potrebbero essere la chiave per arrivare al classe 1992 ex Malaga. Vedremo nelle prossime settimane come evolverà la trattativa, il trequartista spagnolo ha molte proposte sul tavolo e attualmente è uno dei giocatori più ricercati sul mercato anche per via del suo status di free agent. Isco vuole avere un ruolo da protagonista l’anno prossimo, sarebbe anche disposto a rinunciare a giocare la Champions League, che ha vinto (anche se non da protagonista) con il Real Madrid. Il progetto giallorosso che gli ha promesso Mourinho potrebbe essere interessante per il trentenne ex Blancos che avrà bisogno di sapere prima possibile quale sarà la sua prossima destinazione.

Curiosità su Isco

Alarcon Isco è uno dei quattro calciatori del Real Madrid ad aver raggiunto il traguardo sia dei 50 gol – ne ha realizzati 53 – sia dei 50 assist – ne ha forniti 55. Questi dati statistici prendono in esame tutte le competizioni dal 2013-14 ad oggi. Gli altri tre giocatori ad aver stabilito questo record sono Cristiano Ronaldo, Karim Benzema e Gareth Bale.

Sta per uscire la nostra guida all'asta del fantacalcio per la stagione 2022/23! Clicca qui per scoprire la data d'uscita e tutte le novità


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato