Seguici su

Calciomercato

Salernitana, fatta per Sambia: chi è il nuovo acquisto e cosa cambia con lui al fantacalcio

Continua senza sosta il calciomercato estivo, e la Salernitana è pronta a ufficializzare un'altra operazione in entrata direttamente dall'estero: il prossimo a vestire la maglia granata sarà infatti Junior Sambia, rimasto svincolato dopo l'esperienza al Montpellier. Il giocatore, nella giornata di ieri, ha sostenuto le visite mediche e successivamente ha raggiunto i nuovi compagni di squadra nel ritiro austriaco di Jenbach. Dopo l'arrivo sempre dalla Ligue 1 di Demagoj Bradaric, il terzino destro con origini della Repubblica Centrafricana ma con passaporto francese andrà così a rafforzare la batteria di esterni a disposizione di mister Davide Nicola, contendendosi il posto con Pasquale Mazzocchi, sulla cui permanenza continuano a persistere dubbi, visto il forte interessamento del Monza nei suoi confronti. Ecco cosa c'è da sapere su Junior Sambia, di come cambierà la Salernitana con lui in campo e le dirette implicazioni in chiave fantacalcio.

La carriera di Junior Sambia: dal Chamois Niortais al Montpellier, sopravvivendo al covid-19

Junior Sambia, come anticipato, nasce da genitori africani ma in Francia, a Lione, il 7 settembre 1996. La trafila del settore giovanile viene svolta tutta nella squadra della propria città, appunto l'Olympique Lione, ma la prima vera esperienza significativa per lui è quella con la maglia del Chamois Niortais, compagine della omonima Niort, nel 2013. Dapprima viene aggregato alla formazione delle riserve, per poi esordire tra i professionisti un anno più tardi, nella seconda divisione francese, la Ligue 2. La permanenza nel club si prolunga per quattro stagioni, nelle quali totalizza 87 presenze, condite da 6 reti e 5 assist. Numeri che convincono il Montpellier, nel 2017, a puntare sul giovane terzino. La prima annata in Ligue 1 di Sambia è assolutamente positiva sia come prestazioni che in cifre, visti i 3 gol e 7 assist collezionati, ma già da quella successiva la vena realizzativa comincia a calare, nonostante resti a tutti gli effetti un titolare della formazione transalpina.

Il momento più difficile coincide senza dubbio con l'aprile 2020, quando in pieno inizio della pandemia da covid-19 il giocatore viene prima colpito da gastroenterite, per poi vedere peggiorare le proprie condizioni fino alle vie respiratorie  e ai polmoni. Dopo una prima negatività, in seguito viene accertata la positività al virus. Il ragazzo rischia seriamente, restando in coma farmacologico per più di dieci giorni, ma fortunatamente a inizio maggio il tutto rientra. Un'esperienza a metà strada tra la vita e la morte che, per sua stessa ammissione, gli fornisce tanti stimoli per vivere pienamente ogni istante, e che in campo si traducono in tante nuove brillanti prestazioni, accompagnate da una rete e 6 passaggi decisivi per i propri compagni nella stagione 2020/2021. Il tutto prima di trascorrere un ultimo anno agli ordini di Olivier dal'Oglio e decidere di non prolungare ulteriormente il proprio contratto, accettando di conseguenza una nuova e stimolante sfida in Serie A.

Leggi anche: Sta per uscire la nostra guida all'asta del fantacalcio. Vuoi sapere quando e conoscere tutte le novità? Clicca qui

Cosa cambia al fantacalcio e alla Salernitana con Junior Sambia

Come accennato, Junior Sambia nasce come terzino destro, e anche nel listone per il fantacalcio dovrebbe rientrare nella sezione dedicata ai difensori. Tuttavia, in particolar modo nell'esperienza al Montpellier il giocatore quasi ventiseienne ha sempre agito sulla linea dei centrocampisti, non solo come esterno, di destra e di sinistra, ma anche in tutti gli altri ruoli possibili e immaginabili, dal mediano al trequartista. Un giocatore dalle tante qualità, insomma, che potrebbe rappresentare un valore aggiunto per la nuova Salernitana di Davide Nicola, ma che, come detto, almeno per ora non dovrebbe partire come titolare.

Nel 3-5-2 del tecnico piemontese, infatti, il titolare ad oggi continua ad essere Pasquale Mazzocchi. Tuttavia la non chiara situazione che lo vedrebbe il proprio entourage in costante contatto con l'ambizioso Monza di Silvio Berlusconi, potrebbe riservare da un momento all'altro sorprese non piacevoli per i tifosi granata. Motivo per il quale il direttore sportivo Morgan De Sanctis ha pensato di cautelarsi a dovere, puntando su un giocatore che, indubbiamente, non conosce la Serie A, ma che allo stesso tempo è reduce da cinque stagioni a buon livello in un campionato importante come quello francese. Di conseguenza anche questo profilo, come tutti quelli acquistati dai campani finora, potrebbe rappresentare una di quelle occasioni low cost da non farsi scappare all'asta del fantacalcio. Al campo, come sempre, il verdetto finale, nella trepidante attesa dei suoi nuovi tifosi e dei fantallenatori che scommetteranno su di lui.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato