Calciomercato

Calciomercato, Cristiano Ronaldo rompe con lo United: dal Chelsea allo Sporting Lisbona, le possibili destinazioni del portoghese

Cristiano Ronaldo Manchester United

Ronaldo ha giocato 90 minuti nell’ultima sonora sconfitta per 4-0 contro il Brentford, destando ulteriori sospetti che le cose non vanno affatto bene con lo United. Il 37enne non si è mosso con il resto della squadra per applaudire i tifosi arrabbiati e ha superato velocemente Ten Hag nel tunnel che portava agli spogliatoi. In seguito è arrivato lo sfogo di Cristiano Ronaldo su Instagram, nella sua pagina social l’attaccante portoghese ha espresso apertamente il suo disappunto. CR7 è stato una figura inquietante per tutta la finestra di calciomercato, nessuno si è avvicinato seriamente per acquistarlo, forse anche per via del suo alto ingaggio. Il cinque volte Pallone d’Oro ha ancora un anno di contratto con il Manchester United e potrebbe dire addio a parametro zero nella prossima estate. Mancano meno di 15 giorni alla fine della sessione di mercato e il futuro di CR7 è destinato a rimanere sospeso. Scopriamo cosa ha scritto CR7 e quale sarà la possibile prossima squadra.

Lo sfogo di CR7: cosa ha commentato il campione portoghese nei social

Nella sua pagina instagram cr7.o_lendario, Cristiano Ronaldo ha scritto “ Saprete la verità quando rilascerò un'intervista tra poche settimane. I media dicono solo bugie: ho un taccuino e negli ultimi mesi delle 100 notizie che hanno fatto solo 5 sono vere, immaginate come stanno le cose“. Il futuro di CR7 è sempre più lontano dai Red Devils, il campione portoghese non ha partecipato al ritiro pre-campionato e sta assistendo ad un inizio disastroso del Manchester United in Premier League. In attesa della preannunciata intervista, vediamo quali sono le possibili destinazioni per l’asso portoghese.

Il presidente Blues vuole Cristiano Ronaldo: cosa ne pensa Tuchel al riguardo

Non ci sono ancora trattative avviate ma stando le ultime indiscrezioni provenienti dal Regno Unito il Chelsea è interessato ad ingaggiare CR7. I Blues erano stati associati all’asso del Manchester United all’inizio della sessione estiva di calciomercato, poi la pista si è raffreddata. L’agente di Ronaldo, Jorge Mendes, sta lavorando senza tregua per assicurare una destinazione gradita al suo assistito. Secondo i rumors delle ultime ore, quando mancano poco più di due settimane alla chiusura della finestra di mercato, il passaggio del campione lusitano a Stamford Bridge è ancora possibile.

L’allenatore del Chelsea, Thomas Tuchel, non sembra molto propenso ad ingaggiare l’attaccante portoghese ma il nuovo proprietario Todd Boehly non disdegna l’idea di portare CR7 a Londra come mossa mediatica. In realtà il club londinese è alla ricerca di un centravanti esperto, soprattutto dopo le partenze di Romelu Lukaku e di Timo Werner, entrambi tornati alle loro squadre tanto amate; Inter e RB Lipsia. Ten Hag è disposto a lasciar partire Ronaldo, a patto che la dirigenza lo sostituisca con un altro attaccante. Il Chelsea, a differenza del Manchester United, ha iniziato abbastanza bene questo inizio campionato, conquistando 4 punti in 2 partite.

Resta da domandarsi se la squadra abbia davvero bisogno di un giocatore come Ronaldo. Il club londinese tra l’altro sembra che stia trattando Pierre-Emerick Aubameyang, giocatore che ha un ottimo rapporto con Tuchel. Il tecnico tedesco è anche un ammiratore di un altro obiettivo di mercato, Anthony Gordon dell’Everton. Un altro nome che circola a Manchester è quello di Matheus Cunha, attaccante brasiliano dei Colchoneros. L'Atletico Madrid chiede intorno ai 50 milioni di euro per lasciarlo partire. CR7 ha chiesto insistentemente di partire, fin dall’inizio del calciomercato in estate, lo United ha sempre insistito sul fatto che il campione non era in vendita. Il classe 1985 di Funchal vuole giocare la Champions League a tutti i costi, cosa che i Red Devils non possono offrirgli quest’anno.

PRIMA DI CONTINUARE CON IL MERCATO, DAI UN'OCCHIATA ALLA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/23! CLICCA QUI PER SCARICARE L'ULTIMA VERSIONE AGGIORNATA!

Con il mercato in fermento, la guida all'asta del fantacalcio è stata già aggiornata e lo sarà per tutta l'estate. Assicurati di avere sempre a tua disposizione la versione più aggiornata visitando la pagina dedicata ogni volta che puoi!

Lo Sporting Lisbona pronto ad accogliere CR7: tutte le altre possibili destinazioni

Il consiglio di amministrazione del Manchester United ha deciso che è meglio lasciar partire Cristiano Ronaldo, anche se ci sono poche opzioni al momento sul tavolo per la stella portoghese. Secondo quanto riportano i media britannici, i Red Devils hanno fatto un dietrofront e hanno deciso di mettere in vendita il 37enne, ex Real Madrid e Juventus. La squadra di Erik Ten Hag è in fondo alla classifica della PL e all’interno del club molte colpe sono state addossate a CR7. Il calciatore portoghese ha un impatto negativo sullo spogliatoio e a malapena comunica con i suoi compagni di squadra, inoltre sembra non apprezzare le tattiche del nuovo allenatore olandese. Restano meno di due settimane per trovare una destinazione, per tutta l'estate Ronaldo ha spinto per un trasferimento e soprattutto ha espresso il desiderio di giocare la Champions League.

Tra le pretendenti ci sono Atletico Madrid, Bayern Monaco, Napoli e il sopracitato Chelsea. Nessuna di queste squadre si è spinta concretamente formulando un’offerta. Recentemente l’agente di Ronaldo, Jorge Mendes ha proposto CR7 a Milan e Inter, ma l’ingaggio per le due compagini milanesi era troppo elevato. In realtà sono ben poche le squadre che possono permettersi di ingaggiare l’asso portoghese, a meno che non decida di ridurre notevolmente le sue richieste salariali. Si era parlato anche di un suo romantico ritorno ai Blancos, ma non crediamo che Florentino Pérez sconvolgerà un meccanismo perfetto con Karim Benzema, leader del Real Madrid.

Poi c’è lo Sporting Lisbona, la squadra dove Cristiano è cresciuto e che può offrirgli la possibilità di giocare la Champions League. Il noto principale è ovviamente quello economico per questa suggestione romantica. La nostalgia e l’occasione di giocare in una squadra competitiva potrebbe avere la meglio, anche in vista dei prossimi Mondiali in Qatar. Il tempo di Ronaldo al Manchester United è finito e il club inglese sembra essere dello stesso avviso, secondo noi potrebbe avere poca scelta se non abbasserà le sue pretese o accetterà un contratto magari in prestito. Questa opzione sarebbe la soluzione ideale anche per il presidente dello Sporting Lisbona, Frederico Nuno Faro Varandas.

Calciomercato estivo Serie A: il tabellone acquisti e cessioni 2022

Acquisti, cessioni e come giocherebbero i venti Club del campionato italiano. Ecco il tabellone del calciomercato estivo, segui tutte le trattative dal 1 luglio al 1 settembre 2022 delle squadre di Serie A


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Dal 2017 vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo da quasi un anno, scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. Piatto preferito: spaghetti aglio & olio Ultima città visitata: Tbilisi Squadra Preferita: Ternana Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato