Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, la Roma non si ferma più: Wijnaldum e Belotti, il punto sulle trattative

Esultanza gallo Belotti Torino

Letteralmente scatenata la Roma in questa sessione di calciomercato. Tiago Pinto è pronto ad aggiungere altri due tasselli importanti allo scacchiere di José Mourinho. A centrocampo l’olandese Wijnaldum dal PSG e in attacco Andrea Belotti, svincolato dal Torino. Vediamo a che punto sono le due trattative e cosa manca per la fumata bianca

Belotti ha scelto la Roma, il punto sulla trattativa 

Ci ha tenuto per mesi con il fiato sospeso il Gallo Belotti, senza svelare quale sarebbe stata la sua prossima destinazione. In realtà l’ex capitano granata stava aspettando la chiamata della Roma. In termini numerici, Belotti dovrebbe guadagnare circa tre milioni di euro a stagione, con bonus da raggiungere nel suo contratto triennale. L’attaccante classe 1993 ex Palermo era un obiettivo di alcune squadre di serie A ma soprattutto all’estero, vedi Monaco e Valencia. Alla fine ha optato per il club giallorosso, con Mourinho che lo voleva già ai tempi in cui allenava gli Spurs e nella scorsa sessione di calciomercato estivo. L’ufficialità potrebbe arrivare nei prossimi giorni ma prima il club capitolino deve sfoltire il reparto offensivo. Un nome su tutti è dato in partenza, Eldor Shomurodov. Il Bologna è interessato all’attaccante uzbeko che nella passata stagione ha deluso le attese. La Roma lo aveva pagato 18 milioni di euro dal Genoa. Oggi, martedì 2 agosto dovrebbe esserci l’incontro tra il club felsineo e l’entourage di Shomorudov per definire l’accordo. Secondo i rumors più recenti, la formula dovrebbe essere un prestito con diritto di riscatto fissato a 10 milioni di euro, legato alle presenze ma anche ai goal e agli assist che l’attaccante uzbeko riuscirà a realizzare. Il club capitolino non è convinto dalla formula, vorrebbe un obbligo di riscatto semplice, non legato alle prestazioni del giocatore. Nelle ultime ore, secondo le ultime indiscrezioni anche il Wolverhampton sarebbe interessata all’attaccante ex Rostov. L’altro centravanti che potrebbe fare le valigie è Felix Afena-Gyan. Il calciatore è una delle scoperte dello Special One e ha dichiarato a più riprese di essere felice a Roma e di vedere Mourinho come un padre in termini calcistici. Tuttavia la volontà di giocare con maggiore continuità resta e a quanto pare il Sassuolo sarebbe sulle sue tracce. La proposta del club neroverde è quella del prestito con diritto di riscatto, ci sono già stati i primi contatti tra le due parti.

LA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/23 DI CALCIODANGOLO È STATA AGGIORNATA! CLICCA QUI PER SCARICARE L'ULTIMA VERSIONE!

Con il mercato in fermento, la guida all'asta del fantacalcio è stata già aggiornata e lo sarà per tutta l'estate. Assicurati di avere sempre a tua disposizione la versione più aggiornata visitando la pagina dedicata ogni volta che puoi!

Le ultime sul passaggio di Wijnaldum in giallorosso 

Non ci sarà soltanto il colpo Belotti, a centrocampo si sta finalizzando l’operazione per portare Georginio Wijnaldum alla Roma. Il centrocampista olandese del PSG è l’obiettivo numero uno di José Mourinho. Manca davvero pochissimo per trovare l’accordo con il club francese, che tuttavia sta mettendo qualche bastone tra le ruote, cambiando continuamente idea. La dirigenza giallorossa insiste per il prestito con diritto di riscatto e la suddivisione dello stipendio a metà. Nello scorso fine settimana i parigini sembravano essere d’accordo, poi c’è stato il dietrofront. Wijnaldum è disposto a rinunciare ad alcuni bonus e ad una consistente riduzione dell’ingaggio pur di vestire la maglia giallorossa. Ad esempio il primo bonus facilmente raggiungibile sarebbe scattato alla prima presenza per tutta la durata della partita (90 minuti). L’ingaggio totale, inclusi i bonus, sarebbe stato di 9 milioni di euro, la Roma dovrebbe pagare intorno ai 4-4,5 milioni di euro. I tifosi tempestano di messaggi e attendono Gini nella capitale entro domenica. La trattativa va avanti ormai da alcune settimane e Tiago Pinto ha dato l’accelerata decisiva in questi giorni per portare il giocatore alla corte di Mourinho. Risolto il problema stipendio non resta che convincere il PSG ad accettare le condizioni di dividere l’ingaggio.

Calciomercato estivo Serie A: il tabellone acquisti e cessioni 2022

Acquisti, cessioni e come giocherebbero i venti Club del campionato italiano. Ecco il tabellone del calciomercato estivo, segui tutte le trattative dal 1 luglio al 1 settembre 2022 delle squadre di Serie A 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato