Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, le principali trattative e le ufficialità di oggi 22 agosto 2022

barak

Serie A, tutte le trattative e le ufficialità di oggi 22 agosto 2022: Barak alla Fiorentina, la Juventus blocca Milik e lascia in stand-by Depay

Il calciomercato è entrato nella sua fase finale. Mancano infatti appena 10 giorni alla chiusura della finestra estiva, che avrà luogo giovedì 1 settembre alle ore 18 italiane. I direttori sportivi stanno cercando di completare le rose in queste ultime ore, facendo anche i conti con gli infortuni dell’ultimo minuto.

Nel frattempo, il campionato di Serie A è cominciato: questa sera si concluderà la seconda giornata. Ciò significa che ci saranno altre 2 gare per ciascuna formazione prima della chiusura del mercato estivo. Gli allenatori devono quindi accontentarsi di gruppi incompleti ancora per qualche giorno. In attesa dei colpi last minute, tutti i club stanno ultimando i loro movimenti e tentando di portare a termine le proprie strategie un po’ in tutti i reparti.

Ecco quindi le principali trattative ed operazioni di mercato di oggi, lunedì 22 agosto.

 

LA GUIDA ALL’ASTA DEL FANTACALCIO 2022/23 TARGATA CALCIODANGOLO È STATA AGGIORNATA! CLICCA QUI PER SCARICARE SUBITO L’ULTIMA VERSIONE!

In pieno periodo di calciomercato, la guida all’asta del Fantacalcio 2022/23 è appena stata aggiornata – e lo sarà fino a settembre. Visita la pagina ogni volta che puoi per non perdere nessun aggiornamento, consiglio o “piccolo segreto” per fare un’asta da numero 1. Ricorda: se vuoi vincere, non puoi perderla.

 

Calciomercato: le trattative di oggi

La Fiorentina chiude per Barak, nomi in uscita per Atalanta e Milan

Il colpo del giorno risponde probabilmente al nome di Antonin Barak. Il centrocampista dell’Hellas Verona, che ieri sera non era in campo a Bologna proprio per via delle voci di mercato, sta per firmare con la Fiorentina di Italiano. L’incontro di oggi tra le due società ha avuto esito positivo: il ragazzo arriverà in Viola in prestito con diritto di riscatto, ai veneti andranno 2 milioni di euro subito più 12 e bonus all’eventuale riscatto a determinate condizioni. L’annuncio ufficiale ci sarà probabilmente verso la fine della settimana.

Di conseguenza, qualcuno dovrà uscire in casa Fiorentina. Tanti sono i nomi a disposizione di Italiano a centrocampo. Il primo della lista sembra essere Zurkowski, che potrebbe fare ritorno all’Empoli.

Per quanto riguarda l’Atalanta, invece, nonostante le continue richieste di Gasperini per arrivare ad un nuovo attaccante, si parla soprattutto di cessioni. Ieri sera contro il Milan è stato protagonista Malinovski, su cui però ci sono molte sirene inglesi e francesi. Il mister ha dato il via libera, ma il centrocampista ucraino non ha ancora deciso: di sicuro, il Tottenham sembra essere davanti al Marsiglia.

Proseguono invece i contatti con il Nottingham Forest, appena salito in Premier League. Gli inglesi hanno già in pugno Freuler, ma non basta. Nelle ultime ore sembra infatti esserci un forte interessamento anche per Hateboer. Secondo le prime indiscrezioni, il Nottingham Forest avrebbe già formulato una prima offerta di prestito con diritto di riscatto in caso di salvezza fissato a 8 milioni di euro. La Dea ci starebbe pensando.

Sempre più lontano da Bergamo anche Josep Ilicic, che ormai sembra sparito dai radar di Gasperini. Oltre al Bologna che lo segue da settimane, sembra esserci anche l’Hellas Verona.

In uscita anche un paio di giocatori in casa Milan. Si tratta di Ballo-Touré e di Pobega. Il terzino sinistro piace sempre al Nottingham Forest, ma anche al Nizza. Il centrocampista invece potrebbe fare rientro al Torino: Juric vorrebbe infatti riavere in rosa lui e Praet, entrambi già allenati. D’altronde, nella mediana rossonera non sembra esserci molto spazio per l’ex granata.

 

La Juventus vira su Milik, la Roma sonda centrocampo e difesa

La Juventus sta ancora cercando l’attaccante vice-Vlahovic: Kean sembra infatti non bastare ad Allegri, visti anche i tanti infortuni del momento un po’ in tutte le zone del campo. Fino ad un paio di giorni fa, Memphis Depay sembrava vicinissimo alla Vecchia Signora: l’olandese aveva dato l’ok al trasferimento, mancava solo la buonuscita del Barcellona. Adesso però la situazione sembra essere in stand-by per via dell’elevata cifra richiesta dal giocatore: 8 milioni di euro all’anno sono troppi per i bianconeri.

Ecco quindi che la Juventus ha virato in queste ultime ore su Arkadiusz Milik, ex centravanti del Napoli ed oggi in forze al Marsiglia. Il polacco chiede cifre decisamente inferiori e per prelevarlo dal club francese basterebbe una somma vicina ai 10 milioni di euro. Anche lui, può fungere sia da prima che da seconda punta.

In difesa invece, potrebbe rientrare a Torino Gianluca Frabotta. Il ragazzo sta per rescindere il contratto con il Lecce e dovrebbe fare nuovamente tappa alla Juventus. Nonostante la partenza di Pellegrini, però, sembra improbabile una sua permanenza in bianconero: Frabotta potrebbe essere di nuovo girato in prestito ad una squadra che gli garantisca più spazio, ad esempio Monza o Cremonese.

Passando alla Roma, c’è da risolvere il problema dell’ultimo minuto che risponde al nome di Georginio Wijnaldum. Con il brutto infortunio dell’olandese, che potrebbe averne fino a gennaio, i giallorossi sono quasi costretti a tornare sul mercato. A sorpresa, il nome delle ultime ore è clamorosamente quello di Radja Nainggolan, che avrebbe proposto un suo ritorno a Roma. Al momento il centrocampista belga gioca in patria, all’Anversa, ma il club potrebbe davvero aprire a questa ipotesi.

Continuano invece le voci di mercato riguardo a Nicolò Zaniolo. Il centrocampista giallorosso è sempre molto cercato anche all’estero: su di lui ora ci sarebbe anche il Chelsea. In ogni caso, Mourinho ha già ripetuto più volte che il ragazzo dovrebbe rimanere nella Capitale.

I giallorossi si muovono però anche in difesa. Al momento, nel mirino di Tiago Pinto sembra esserci Abdou Diallo del Paris Saint Germain, profilo seguito anche dal Milan di Maldini e Massara. Il ragazzo franco-senegalese è in uscita dal club parigino e piace alla Roma in quanto schierabile sia da terzino sinistro che da centrale di difesa: nel terzetto di Mourinho, quindi, sarebbe perfetto come braccetto di sinistra.

 

Calciomercato: le ufficialità di oggi

Nessuna.

 

Calciomercato estivo Serie A: il tabellone acquisti e cessioni 2022


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato