Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, il punto sulla Roma: obiettivo centrocampista, Belotti in attesa

Andrea Belotti capitano Torino

Tutte le trattative di questa sessione estiva per la Roma: l'obiettivo numero uno è un rinforzo a centrocampo, Belotti ancora in attesa

La sessione estiva di calciomercato è ormai arrivata agli sgoccioli, e tutte le squadre sono al lavoro per cercare di rinforzare il proprio organico prima del gong finale. Tra queste c'è anche la Roma, con gli ultimi rinforzi chiesti da Mourinho per puntellare zone specifiche del campo. L'obiettivo, oltre a fare un buon campionato, è anche quello di arrivare più in fondo possibile in Europa League. Tra qualche calciatore in uscita da piazzare e le diverse trattative in entrata, sarà una settimana molto movimentata nel quartier generale dei giallorossi.

PRIMA DI CONTINUARE CON IL MERCATO, DAI UN'OCCHIATA ALLA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/23! CLICCA QUI PER SCARICARE L'ULTIMA VERSIONE AGGIORNATA!

Calciomercato Roma, il punto sulle entrate: Belotti ancora in stand-by, obiettivo centrocampista

Dal punto di vista delle entrate c'è una trattativa già chiusa ma che per essere formalizzata ha bisogno prima di una cessione, quella di Andrea Belotti. Dopo essersi svincolato dal Torino, il gallo ha scelto la Roma come sua prossima destinazione. Le parti hanno già da un paio di settimane un accordo di massima, ma per poterlo tesserare i giallorossi hanno bisogno prima di vendere qualcuno. Poi il gallo sarà libero di firmare il triennale da 2,8 milioni di euro a stagione.

Resta sempre viva la pista che porta ad un difensore. Il preferito di Mourinho e dei giallorossi è Abdou Diallo del Paris Saint-Germain. Con la squadra parigina, in virtù anche del recente affare Wijnaldum, i rapporti sono ottimi. La Roma non vorrebbe però chiudere un affare a titolo definitivo, cosa che chiede invece il club di Parigi. I giallorossi sarebbero più orientati per un prestito oneroso con diritto di riscatto. Ed era questo il motivo del raffreddamento della trattativa, con conseguente inserimento del West Ham, che stava invece studiando una operazione a titolo definitivo. Ora che gli hammers si sono però tirati indietro, la Roma potrebbe provare l'assalto decisivo in questi ultimi giorni di mercato. L'altro nodo è rappresentato dallo stipendio del calciatore, decisamente importante, cinque milioni netti a stagione. In questo caso la Roma sarebbe pronta a chiedere al PSG di partecipare al pagamento dello stesso.

Il reparto sul quale i giallorossi sembrano avere il focus principale è però il centrocampo. Negli scorsi giorni c'è stato un sondaggio da parte di Tiago Pinto con la Juventus per Denis Zakaria. I giallorossi hanno proposto ai bianconeri un affare in prestito, la Juventus è disposta a lasciarlo partire ma solo a titolo definitivo e per una cifra di circa 20 milioni di euro. Quindi al momento la distanza è abbastanza marcata. Sono diverse però le alternative. I giallorossi stanno infatti anche monitorando la pista Leandro Paredes, che ha già giocato con la Roma. L'argentino sembra però avvicinarsi a grandi passi verso la Juventus.

Un altro che piace a centrocampo è Adrien Tameze. Il Verona per un altro dei protagonisti della scorsa stagione chiede 15 milioni di euro, cifra considerata al momento troppo alta dalla dirigenza della Roma. Più defilati gli altri due profili: Harry Winks, proposto dal Tottenham; ed Allan, proposto invece dall'Everton. Occhio anche a Florian Grillitsch, svincolatosi dall'Hoffenheim, gli intermediari lo hanno proposto a Tiago Pinto e sono in contatto continuo con lo stesso.

Calciomercato Roma, il punto sulle uscite: Shomurodov ancora in forse, Kluivert in uscita

Resta sempre in uscita Justin Kluivert. Dopo che si è raffreddata la trattativa per la sua cessione al Fulham, un'altra squadra inglese – protagonista sin qui di un ottima sessione di mercato – è finita sulle tracce dell'olandese, il Nottingham Forest. Negli ultimi giorni si è registrato anche un sondaggio da parte dell'Ajax. Cessione che potrebbe scaldarsi nel corso degli ultimi giorni di mercato.

Dato che Eldor Shomurodov va verso la permanenza, considerando che il Bologna non è disposto a trasformare il prestito con diritto di riscatto in prestito con obbligo, a liberare Andrea Belotti dovrebbe invece essere Felix Afena-Gyan. Il giovane attaccante che ha fatto discretamente bene nel corso dell'ultima stagione è infatti molto vicino al passaggio alla Cremonese a titolo definitivo. Operazione da sei milioni di euro, più ulteriori 2,5 milioni legati ai bonus.

Consulta anche -> Il tabellone di acquisti e cessioni della sessione estiva di calciomercato del 2022


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato