Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, il punto sulla Roma: Wijnaldum presto a Roma, Veretout verso il Marsiglia

Georginio Wijnaldum

Tutte le trattative di questa sessione estiva per la Roma: Wijnaldum è a Roma per le visite mediche, Joardan Veretout ad un passo dal Marsiglia

La sessione estiva di calciomercato è aperta ormai da poco più di un mese, e tutte le squadre sono al lavoro per cercare di rinforzare il proprio organico. Tra queste c'è anche la Roma, con diversi rinforzi chiesti da Mourinho per puntellare zone specifiche del campo. L'obiettivo, oltre a fare un buon campionato, è anche quello di arrivare più in fondo possibile in Europa League. Tra qualche calciatore in uscita da piazzare e le diverse trattative in entrata, sono settimane abbastanza movimentate nel quartier generale dei giallorossi.

PRIMA DI CONTINUARE CON IL MERCATO, DAI UN'OCCHIATA ALLA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/23! CLICCA QUI PER SCARICARE L'ULTIMA VERSIONE AGGIORNATA!

Calciomercato Roma, il punto sulle entrate: Wijnaldum virtualmente giallorosso, salgono le quote di Belotti

La Roma ha finalmente fatto lo sprint finale e decisivo per il centrocampista olandese del Paris Saint-Germain Georginio Wijnaldum. Erano ormai un paio di settimane che i giallorossi avevano intensificato i contatti per provare a portarlo in Serie A. Nella giornata di oggi il centrocampista è atteso a Roma, dove dovrebbe atterrare intorno alle 16:50, domani mattina invece si sottoporrà alle visite mediche di rito prima di firmare il contratto che lo legherà ai giallorossi. Fumata bianca arrivata sulla base di un operazione in prestito con diritto di riscatto fissato a poco meno di nove milioni, diritto che si potrebbe trasformare in obbligo al raggiungimento di determinati obiettivi. Risolto finalmente anche l'ultimo nodo della trattativa, che era quello riguardante l'ingaggio del centrocampista. La Roma sborserà cinque milioni dei sette complessivi, gli altri due saranno infatti messi dal Paris Saint-Germain. In caso di riscatto ad aiutare i giallorossi sarà poi il decreto crescita, con il centrocampista che ha rinunciato a poco più di un milione di bonus.

Definita in tutto e per tutto l'operazione Wijnaldum, la Roma proverà adesso a concretizzare anche quella Andrea Belotti. Dopo essersi svincolato dal Torino il gallo è ancora alla ricerca di una nuova squadra, e sembrerebbe preferire proprio i giallorossi. Tutte le parti vogliono chiudere al più presto, anche perché l'inizio della nuova stagione avverrà la prossima settimana. Per il gallo pronto un contratto da 3 milioni netti all'ann0.

Per la difesa nel corso di questa settimana è uscito un nome nuovo, è quello di Marc Bartra, ex difensore del Barcellona attualmente in forza al Betis Siviglia, club dal quale è stato messo sul mercato. I suoi agenti lo hanno proposto alla Roma, che sta facendo le valutazioni del caso. Per la difesa occhio anche a Victor Lindelof del Manchester United, per il quale Tiago Pinto ha chiesto informazioni ed i Red Devils chiedono 20 milioni.

Calciomercato Roma, il punto sulle uscite: Veretout molto vicino al Marsiglia, Tottenham su Zaniolo

Dopo l'interessamento vago della Juventus, sulle tracce di Nicolò Zaniolo sembra essere piombato in maniera seria ed insistente il Tottenham di Antonio Conte. Fabio Paratici ha avviato i contatti con i dirigenti dei giallorossi e, piazzati un paio di esuberi, sembrerebbe anche disposto ad accontentare le richieste economiche del club capitolino, che ricordiamo essere almeno 50 milioni di euro. Attese dunque novità nel corso dei prossimi giorni.

Saltata definitivamente la trattativa con il Monza, Gonzalo Villar si avvicina a grandi passi verso la Sampdoria. Mancano solo un paio di dettagli e poi il calciatore sarà pronto a volare verso la Liguria. Operazione in prestito con diritto di riscatto. Nel frattempo, stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, il Sassuolo avrebbe chiesto Felix Afena-Gyan in prestito.

Arriviamo quindi al capitolo Jordan Veretout, sicuramente il più vicino a lasciare per sempre la capitale. È previsto per oggi pomeriggio l'incontro che dovrebbe portare alla tanto attesa fumata bianca. I francesi hanno acconsentito ad accontentare le richieste della Roma di inserire l'obbligo di riscatto e non il diritto al termine del prestito. Per una operazione da 11 milioni di euro complessivi, più 4,5 di bonus. Dal canto suo il calciatore ha già un accordo con il Marsiglia, per uno stipendio di tre milioni a stagione.

E sarà un prestito con obbligo di riscatto anche la formula dell'operazione che porterà Carles Perez dalla Roma al Celta Vigo. Obbligo che nel suo caso scatterà al raggiungimento di un determinato numero di presenze. Eldor Shomurodov si avvicina sempre di più al Bologna, l'attaccante uzbeko ex Genoa potrebbe finire ai felsinei con la formula preferita dal club capitolino, ovvero un prestito con obbligo di riscatto fissato a circa nove milioni di euro. In questo caso il nodo è rappresentato dal fatto che i rossoblù vorrebbero il diritto e non l'obbligo di riscatto, ma la sensazione è che si possa arrivare presto ad un accordo. L'Atalanta potrebbe presto farsi sotto per Stephan El Shaarawy, il nodo potrebbe essere l'ingaggio, attesa la prima offerta ufficiale.

Consulta anche -> Il tabellone di acquisti e cessioni della sessione estiva di calciomercato del 2022


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato