Seguici su

Calciomercato

Calciomercato Torino, ufficiale Vlasic: chi è e cosa cambia al fantacalcio

nikola-vlasic-west-ham

Calciomercato Torino, Vagnati scatenato regala un nuovo rinforzo sulla trequarti a mister Juric: arriva Nikola Vlasic dal West Ham. Vediamo i numeri in carriera del fantasista, i costi dell’operazione e cosa cambia al fantacalcio per il club granata

Vlasic sarà il nuovo trequartista del Torino, i dettagli dell’operazione

Inizia a prendere forma il Torino di Ivan Juric, nelle ultime 48 ore sono arrivati ben due rinforzi per dare un po’ di fantasia alla trequarti granata. Dall’Atalanta di Gasperini è stata finalizzata l’operazione Miranchuk, la mezzala russa cercherà di rilanciarsi con il Toro e di trovare più minutaggio. Il secondo colpo messo a segno da Urbano Cairo è Nikola Vlasic dal West Ham. 

Il trequartista croato arriva in prestito con diritto di riscatto a fine stagione fissato a 15 milioni di euro. Il classe 97 di Spalato dopo aver svolto le visite mediche e firmato il nuovo contratto, è andato a conoscere l’allenatore e quelli che saranno i suoi nuovi compagni di squadra. Non è escluso che possa essere “arruolato” già nella trasferta di Monza per la prima giornata di campionato.

Nikola Vlasic al Torino: il comunicato ufficiale della società e le parole del giocatore

Ecco la nota ufficiale della società granata che annuncia l’acquisto di Nikola Vlasic: “Il Torino Football Club è lieto di comunicare di aver acquisito dal West Ham United Football Club, a titolo temporaneo con opzione per il trasferimento definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Nikola Vlasic”.

Al suo arrivo a Torino ci sono state anche le prime parole del trequartista croato:“Sono felice di essere in questo grande club, non vedo l'ora di conoscere la squadra e allenarmi con i compagni per raggiungere nuovi traguardi insieme. Lavoro duramente, mi piace allenarmi molto e in campo do sempre il 100%, penso che sia la cosa più importante. So che il Toro è un club dove bisogna dare tutto e io faccio esattamente questo. Giocare in Serie A e un club emozionante come il Toro con un grandissimo allenatore sono tutti pezzi di un puzzle che ho messo insieme e penso di aver fatto la scelta giusta per me. Juric? Ci siamo incontrati, è un grandissimo allenatore, tutti in Croazia lo rispettano e lo conoscono bene, poi siamo anche della stessa città, c'è una bella connessione tra noi, è una bella sensazione.

Come  numero di maglia ho preso il 16, di solito indosso la 8 ma era già occupato e ho scelto il doppio… e alla fine mi piace molto come mi sta sulla schiena. Quando cresci in una famiglia di sportivi lo sport è una scelta naturale. Da piccolo praticavo tanti sport, poi alla fine ho scelto il calcio e penso di aver fatto la scelta giusta. Era una mia priorità fare il calciatore. Mondiali? Purtroppo non ci sarà l'Italia, se lo sarebbe meritato perché ha ottimi giocatori, ma a volte serve anche la fortuna. Ma sono certo che torneranno più forti di prima. La Croazia ha un'ottima squadra, io faccio parte della Nazionale da 4 anni, spero di essere convocato per il Mondiale ma questo sarà possibile solo se faccio bene con il Torino. Cosa dico ai tifosi? Sempre forza Toro!”

PRIMA DI CONTINUARE CON IL MERCATO, DAI UN'OCCHIATA ALLA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/23! CLICCA QUI PER SCARICARE L'ULTIMA VERSIONE AGGIORNATA!

Con il mercato in fermento, la guida all'asta del fantacalcio è stata già aggiornata e lo sarà per tutta l'estate. Assicurati di avere sempre a tua disposizione la versione più aggiornata visitando la pagina dedicata ogni volta che puoi!

Chi è Nikola Vlasic

Nikola Vlasic è nato a Spalato il 4 ottobre 1997, calcisticamente è cresciuto nell’Hajduk Spalato, facendo il suo esordio nella stagione 2014-15. Nel 2014 è stato inserito nella lista dei migliori giocatori del mondo classe 1997 dalla rivista britannica The Guardian.

Nello stesso anno è diventato anche il più giovane marcatore di sempre nelle competizioni europee del club croato a segnare un gol (in Europa League).Due anni dopo viene ceduto all’Everton in Premier League per quasi 11 milioni di euro. La sua esperienza in Inghilterra dura per un biennio, poi viene acquistato dal CSKA Mosca per 23 milioni di euro. Nel 2020-21 è il West Ham a sborsare 30 milioni di euro  per riportarlo in PL.

Vlasic, Caratteristiche tecniche e numeri

Nikola Vlasic è un giocatore molto duttile, il suo ruolo principale è quello di trequartista ma in carriera ha dimostrato di giocare anche come esterno d’attacco, seconda punta o all’occorrenza anche come unico attaccante nelle vesti di falso nueve. Non ha segnato molto in carriera, le sue abilità principali sono i calci piazzati e la capacità di servire assist ai suoi compagni. In possesso di una buona tecnica, è anche agile e freddo sotto porta.

Nell’ultima stagione con gli Hammers ha giocato 31 partite con 1 gol e 2 assist tra tutte le competizioni. Nel campionato russo con il Cska Mosca ha vissuto le sue migliori stagioni a livello di numeri, nel 2019-20 ha disputato 38 partite 13 reti e 7 assist, l’anno seguente sono stati 12 i centri e 6 gli assist in 34 match giocati. Vlasic ha fatto tutta la trafila delle nazionali giovanili, con la Croazia ha giocato 39 gare realizzando 7 gol.

Vlasic al Torino, cosa cambia al fantacalcio

Con l’arrivo di Vlasic (e anche di Miranchuk), le opzioni in avanti per Ivan Juric sono molteplici. Il tecnico croato ama giocare con le due mezzali “a piede invertito” e il trequartista croato si presta alla perfezione per l’idea di gioco dell’allenatore granata. C’è l’imbarazzo della scelta per Juric e tendenzialmente nessuno parte come titolare inamovibile sulla trequarti. 

Per un posto da titolare c’è anche Simone Verdi, reduce da un’ottima seconda parte di campionato l’anno scorso con la Salernitana, che vorrà giocarsi le sue chance al Toro quest’anno. poi c’è l’altro croato, arrivato in prestito dall’OM, Nemanja Radonjić che ha ben impressionato nel precampionato estivo. Come abbiamo detto prima, anche Miranchuk può ambire ad un ruolo da protagonista con il Torino quest’anno. 

Vlasic è più di una semplice scommessa, è un giocatore di esperienza internazionale che se riesce ad ambientarsi nel campionato italiano può fare davvero bene. Prenderlo adesso al fantacalcio è un po’ un rischio perchè non sono ben chiare le gerarchie di Juric, tuttavia crediamo che il trequartista croato giocherà le sue partite.

Calciomercato estivo Serie A: il tabellone acquisti e cessioni 2022

Acquisti, cessioni e come giocherebbero i venti Club del campionato italiano. Ecco il tabellone del calciomercato estivo, segui tutte le trattative dal 1 luglio al 1 settembre 2022 delle squadre di Serie A

 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato