Seguici su

Europa Conference League

Conference League, Twente – Fiorentina: orario, probabili formazioni e dove vederla in TV

Luka-Jovic-Fiorentina

Le partite per i play-off di Conference League continuano con la sfida tra Twente e Fiorentina programmata per il ritorno alle 19:00 di giovedì 25 agosto. Questo sarà un incontro importante per le due squadre, dato che il risultato del match deciderà quale sfidante accederà alla fase a gironi di questa coppa. A seguire potete trovare l’anteprima della partita e tutte le informazioni sulle probabili formazioni e come seguirla in TV o in streaming.

Twente – Fiorentina

Sarà lo stadio De Grolsch Veste, a Enschede, in Olanda, ad ospitare la partita di ritorno per il play-off di Conference League tra Twente e Fiorentina, dopo che l’Artemio Franchi aveva ospitato il match di andata per le ultime qualificazioni alla fase a gironi.

Al netto del risultato ottenuto nella partita di andata con la Fiorentina, ovvero un 2-1 in favore dei viola che giocavano in casa, il Twente parte leggermente in svantaggio in termini di qualificazioni, dato che sarà obbligato a portare a casa una Vittoria per poter proseguire con la Conference League. La squadra di Ron Jans inizia la stagione sempre con dei grandi obiettivi, infatti, anche l’anno scorso aveva concluso il campionato olandese con un quinto posto in classifica, ed ora ottenere un buon risultato in Conference League è sicuramente uno dei risultati più desiderati dal tecnico e dalla squadra.

Aldilà della sconfitta ottenuta contro la Fiorentina nella partita di andata, dobbiamo ammettere che il cliente sembra aver cominciato la stagione 2022 2023 molto bene, infatti in campionato ha finora registrato due vittorie su due match giocati, uno finito per 0-1 con il NEC, e l’altro in casa per 3-0 contro il Fortuna Sittard.

Dalla parte della Fiorentina, grazie alla vittoria in andata, troviamo un leggero vantaggio. Infatti, settimana scorsa i viola di Italiano avevano ottenuto un buon risultato di 2-1 in casa con le reti segnate da Gonzalez al 2’ e da Cabral al 31’. In campionato, nelle due partite giocate finora, la Fiorentina ha visto prima una vittoria contro la cremonese, ma più recentemente si è fermata ad un pareggio con l’Empoli senza gol segnati.

L’anno scorso la squadra era stata in grado di qualificarsi per la fase preliminare di Conference League grazie ad un settimo posto ottenuto in campionato, in vista della nuova stagione però le ambizioni del club si sono alzate, infatti ora Italiano punta almeno ad una qualificazione per l’Europa League. Per fare bene in questa nuova stagione, specialmente in Europa, qualificarsi alla fase a gironi della Conference League è il primo passo necessario per la Fiorentina.

Prima di proseguire, da un'occhiata alla nostra GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/2023!

Orario di Twente – Fiorentina e dove vederla in tv o in streaming

La partita di ritorno per i play-off di Conference League fra Twente e Fiorentina prevista per giovedì 25 agosto alle 19:00 non sarà trasmessa in chiaro, però il match sarà comunque disponibile su Sky o su DAZN. In particolare, la diretta tv del Mac poteva essere seguita su Sky Sport Footbal oppure su Sky Sport Uno, ovvero ai canali 203 e 201 di Sky, mentre lo streaming dell’incontro potrà essere trovato su DAZN. In alternativa, la partita si potrà vedere anche su Now TV o Timvision.

Twente – Fiorentina: probabili formazioni

Probabili formazioni Twente – Fiorentina

Probabile formazione Twente (4-2-3-1): Unnerstal, Smal, Pleguezuelo, Propper, Brenet, Sadilek, Zerrouki, Misidjan, Vlap, Rots, van Wolfswinkel

Allenatore: Ron Jans

Indisponibili: Staring, van Leeuwen, Misidjan, Brama

Probabile formazione Fiorentina (4-3-3): Terracciano, Venuti, Milenkovic, Nastasic, Biraghi, Duncan, Amrabat, Maleh, Gonzalez, Cabral, Sottil

Allenatore: Vincenzo Italiano

Indisponibili: Castrovilli, Igor

Conference League, la Fiorentina si qualifica ai gironi se…

Come abbiamo già accennato in questa anteprima, la Fiorentina, grazie alla vittoria per 2-1 ottenuta nell’incontro di andata, parte avvantaggiata in vista di una possibile qualificazione ai gironi di Conference League. Infatti, per passare al prossimo turno, i viola hanno bisogno o di una vittoria, o più semplicemente di un pareggio.

Il Twente di Jans invece dovrà vincere con almeno due goal di scarto sulla Fiorentina, se invece concluderà il 90’ con solo una rete di scarto, allora si andava a giocare i supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

Twente – Fiorentina: precedenti, statistiche e curiosità

Nella partita di andata giocata in casa della Fiorentina, i viola hanno concluso il primo tempo con due reti di vantaggio. Il Twente ha però provato a recuperare nel secondo tempo, segnando un goal con Cemy al 64’.

La Fiorentina, nella vittoria per 3-2 contro la Cremonese, ha visto Bonaventura, Jovic e Mandragora andare a rete, segnando gol importanti per siglare la prima vittoria in campionato.

Oltre al gol di Cemy nell’ultimo match diretto con i viola, gli ultimi marcatori del Twente in Eredivisie sono stati van Wolfswinkel, Brenet e Misidjan con due reti nel primo tempo e una nel secondo.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Europa Conference League