Seguici su

Serie A

Cremonese-Torino: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Ricardo Rodriguez Torino

Sabato 27 agosto andrà in scena Cremonese-Torino, per la 3^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Giovanni Zini di Cremona.

Cremonese-Torino

Dopo due trasferte di fila, su campi proibitivi come quelli di Fiorentina e Roma, i padroni di casa tornano a giocare sul terreno amico, a 26 anni di distanza dall'ultima volta in Serie A. La doppia sconfitta per 3-2 e 1-0 contro le squadre succitate era assolutamente preventivabile, ma ciò che più è stato apprezzato dai tifosi grigiorossi è sicuramente l'atteggiamento propositivo e mai arrendevole della squadra allenata da Massimiliano Alvini. Il tecnico ex Perugia, alla prima esperienza in massima serie, ha già fatto capire che con tutte le difficoltà del contesto la Cremonese non reciterà un ruolo di comparsa e proverà a giocarsela fino alla fine contro ogni avversaria per provare a difendere il traguardo raggiunto. Nell'undici titolare, pertanto, saranno confermati molti dei titolare delle prime uscite con la coppia d'attacco composta da David Okereke e Cyriel Dessers.

La formazione ospite, dal canto proprio, ha iniziato molto bene la stagione, vincendo 1-2 sul campo dell'altra neo-promossa Monza e pareggiando 0-0 in casa contro la Lazio. Risultati figli di una squadra, quella allenata da Ivan Juric, ormai consolidata come mina vagante del campionato italiano, nonostante il calciomercato estivo abbia riservato i colpi più importanti solamente ad agosto inoltrato. La scorsa stagione i granata sono stati estromessi dalla corsa a un posto in Europa a causa dell'incostanza di risultati, e quest'anno il tecnico croato farà di tutto per centrare il salto di qualità, facendo leva sulla voglia di far bene di chi era già in rosa e dei tanti nuovi acquisti subito buttati tra i titolari. Nella trasferta di Cremona dovrebbe esserci ancora spazio per Nemanja Radonjic e Nikola Vlasic alle spalle dell'unica punta Antonio Sanabria.

Prima di proseguire, consulta la nostra GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/2023!

Cremonese-Torino: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Cremonese-Torino si giocherà sabato 27 agosto 2022 alle ore 18:30 allo stadio Giovanni Zini di Cremona. La partita sarà trasmessa in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick o il box Sky Q. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Cremonese-Torino: formazioni e convocati

Probabili formazioni Cremonese-Torino

Probabile formazione Cremonese (3-4-1-2): Radu; Aiwu, Chiriches, Lochoshvili; Ghiglione, Pickel, Ascacibar, Valeri; Zanimacchia; Dessers, Okereke. All.: Massimiliano Alvini

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Ricci, Lukic, Ola Aina; Radonjic, Vlasic; Sanabria. All.: Ivan Juric

Cremonese-Torino: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Cremonese e Torino, con alcuni suggerimenti per questa partita.

David Okereke

Uno dei leader tecnici del Venezia lo scorso anno, destinato allo stesso ruolo a Cremona in questa stagione. Dopo i 7 gol e 1 assist in maglia arancioneroverde, l'attaccante nigeriano ha già fatto capire che intenzioni ha anche con indosso quella grigiorossa, siglando già 2 reti tra Coppa Italia e campionato. Pertanto il numero 77 non può non essere una delle certezze di una formazione ancora tutta da scoprire e decifrare, e anche contro il Torino, contro cui ha realizzato l'unico passaggio decisivo dello scorso campionato, potrebbe incidere in ottica bonus.

Nemanja Radonjic

Dopo alcune stagioni in chiaroscuro in giro per l'Europa, almeno per quanto riguarda l'indice di incisività sotto porta, il trequartista serbo è arrivato in Piemonte col chiaro obiettivo di rilanciarsi e prendere per mano il Torino, garantendo la giusta leadership tecnica. Dopo aver esordito bene in Coppa Italia con 1 rete e 1 assist contro il Palermo, il numero 7 granata è pronto a bloccarsi anche in campionato, e avere a disposizione gli inevitabili ampi spazi che potrebbe lasciargli la difesa avversaria non può che essere la migliore delle prospettive per far esultare i propri tifosi e i fantallenatori che punteranno su di lui.

Cremonese-Torino: precedenti, statistiche e curiosità

Cremonese e Torino hanno incrociato il proprio cammino in 28 occasioni prima di quella odierna, con un bilancio di vittorie nettamente favorevole ai granata, 15, a fronte di 8 pareggi e sole 5 affermazioni dei grigiorossi. L’ultimo doppio confronto tra le due squadre risale alla Serie B 2005/2006, e in entrambe le circostanze furono sempre i piemontesi ad avere la meglio, festeggiando poi, a fine stagione, il ritorno in massima serie. Allo stadio Zini finì 0-1 con la rete decisiva di Fantini, mentre al Delle Alpi la doppietta di Vryzas e il gol di Vailatti aprirono le porte al cammino playoff con conseguente festa promozione. L’ultimo successo casalingo dei lombardi risale invece al campionato cadetto 1998/1999, quando gli uomini allenati da Marini piegarono 3-2 quelli allenati da Mondonico, col risultato maturato grazie alla doppietta di Pizzi e alle reti di Scarchilli, Galletti e Ferrante. Agonismo e lotta sul terreno di gioco che certamente non mancheranno neanche stavolta.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A