Serie A

Inter-Spezia: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Stefano Sturaro Genoa and Nicolò Barella Inter

Sabato 20 agosto andrà in scena Inter-Spezia, per la 2^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Giuseppe Meazza di Milano.

Inter-Spezia

I padroni di casa tornano tra le mura amiche a distanza di quasi tre mesi dalla beffarda vittoria per 3-0 sulla Sampdoria, inutile ai fini dell'assegnazione dello Scudetto, vinto dagli eterni rivali del Milan. Dopo l'esordio con vittoria in extremis a Lecce per 1-2 i nerazzurri continuano a perseguire il chiaro obiettivo di mettersi subito in carreggiata per raggranellare quanti più punti possibili in questo avvio sprint di stagione, prima della sosta per gli impegni delle Nazionali. Simone Inzaghi si trova tra le mani una squadra ancora in rodaggio e a corto di una chiara idea di gioco in seguito agli innesti estivi, ma che allo stesso tempo farà leva sulla voglia di far bene e sulle qualità individuali dei suoi titolarissimi. In particolare, nell'undici iniziale, l'Inter dovrebbe schierare proprio tutti, con gli unici dubbi rappresentati dalla fascia sinistra, dove uno tra Federico Dimarco e Robin Gosens si gioca la maglia da titolare, e dalla regia della linea mediana, nella quale resta il dubbio Marcelo Brozovic, non al top, e che potrebbe essere sostituito da Kristjan Asslani.

Dal canto proprio anche la formazione ospite ha esordito con tre punti, piegando 1-0 l'Empoli tra le mura amiche. Rispetto allo scorso anno i liguri hanno cambiato la propria guida tecnica, passando dalle mani di Thiago Motta a quelle di Luca Gotti, fautori di moduli e stili di gioco differenti ma entrambi alla ricerca della compattezza delle proprie squadre, composte dal giusto mix di elementi di esperienza e giovani di prospettiva. Una ricetta che nelle ultime due stagioni si è rivelata essere assolutamente azzeccata e vincente, viste le due salvezze consecutive raggiunte dai bianconeri, i quali anche quest'anno puntano a stupire e a conseguire ancora una volta l'obiettivo prefissato. Nell'undici titolare, pertanto, ci sarà ampio spazio per i migliori elementi della rosa, con l'aggiunta dei neo-arrivati Bartlomiej Dragowski e Mattia Caldara.

Prima di proseguire, consulta la nostra GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/2023!

Inter-Spezia: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Inter-Spezia si giocherà sabato 20 agosto 2022 alle ore 20:45 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. La partita sarà trasmessa in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick o il box Sky Q. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Inter-Spezia: formazioni e convocati

Probabili formazioni Inter-Spezia

Probabile formazione Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Lautaro Martinez, Lukaku. All.: Simone Inzaghi

Probabile formazione Spezia (3-5-2): Dragowski; Caldara, Kiwior, Nikolau; Kiwior, Gyasi, Agudelo, Bourabia, S. Bastoni, Reca; Verde, Nzola. All.: Luca Gotti

Inter-Spezia: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Inter e Spezia, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Lautaro Martinez

Il numero 10 argentino ha di nuovo al proprio fianco l'amico di sempre Romelu Lukaku, ma non ha alcuna intenzione di recitare un ruolo secondario rispetto allo scorso anno, quando si è preso il titolo di capocannoniere dell'Inter con 21 reti stagionali. La partnership col belga, tuttavia, non può che aumentare la percentuale di pericolosità degli attacchi nerazzurri, e di certo Lautaro Martinez vorrà proseguire la propria tradizione favorevole contro i liguri, contro i quali ha segnato sia a Milano che a La Spezia nei due match della scorsa stagione.

Daniele Verde

L'ex scuola Roma è diventato l'mvp della formazione ligure la scorsa stagione, realizzando 8 gol e 6 assist e contribuendo, di conseguenza, a un terzo delle marcature stagionali della propria squadra. Verde contro l'Inter non ha ancora avuto l'occasione di incidere in tal senso, ma contro una difesa ancora in fase di stabilizzazione il suo talento e la capacità di agire in campo aperto potrebbero fare la differenza per portare importanti bonus in ottica fantacalcio.

Inter-Spezia: precedenti, statistiche e curiosità

Alla luce della breve esperienza in massima serie della formazione ospite, Inter e Spezia hanno incrociato il proprio cammino in sole 8 occasioni prima di quella odierna, con un bilancio di vittorie nettamente favorevole ai nerazzurri, 7, a fronte di un solo pareggio e di nessuna affermazione per i liguri. La scorsa stagione i meneghini archiviarono la pratica nel match casalingo solo nella ripresa, fissando il risultato sul 2-0 con le reti di Gagliardini e del succitato Lautaro Martinez. Pochi mesi fa allo stadio Picco, invece, il risultato finale di 1-3 è maturato in seguito ai gol di Brozovic, ancora Lautaro Martinez, Maggiore e Sanchez. I bianconeri, invece, sperano di bissare quanto accaduto nel 2021, quando il botta e risposta Farias-Perisic regalò il primo storico punto contro l’Inter.


Laureato in Giurisprudenza presso l'Università della Calabria - UNICAL. Appassionato di calcio, cinema e tecnologia. Datemi una notizia e ve la approfondirò, con oggettività e in fede (calcistica e non solo).

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A