Seguici su

Mondiali Qatar 2022

Mondiali di Qatar 2022, i probabili convocati dell’Argentina di Scaloni

dybala-argentina

Ecco i 26 probabili giocatori che il ct Scaloni convocherà per i mondiali in Qatar: tante certezze, Dybala e Nico Dominguez sperano in una chiamata

La stagione più particolare di sempre sta prendendo il via. In questi giorni stanno cominciando tutti i principali campionati europei, i cui giocatori saranno chiamati ad uno sforzo fisico e mentale senza precedenti. La pausa invernale verrà infatti anticipata e prolungata per far spazio ai mondiali di Qatar 2022.

Per la prima volta nella storia, infatti, la rassegna iridata non si svolgerà d’estate ma nel nostro periodo invernale, per via delle elevate temperature del paese ospitante. La prossima Coppa del Mondo quindi, alla quale purtroppo per la seconda volta consecutiva non parteciperà l’Italia, comincerà lunedì 21 novembre e terminerà con la finalissima di domenica 18 dicembre 2022.

Una delle nazionali protagoniste sarà ovviamente l’Argentina di Lionel Messi, arrivato forse al suo ultimo mondiale in carriera. Dopo aver vinto la Coppa America l’estate scorsa, la Pulce ha probabilmente l’ultima occasione per riportare il suo paese sul tetto del mondo e togliersi di conseguenza questo fardello che lo associa ogni volta al grande Diego Armando Maradona. L’Albiceleste d’altronde non vince i mondiali proprio da Messico 1986, quando ancora il numero 10 era in campo.

Da testa di serie, l’Argentina è stata sorteggiata nel gruppo C insieme ad Arabia Saudita, Messico e Polonia. Dovesse passare il girone come prevedibile, troverà una qualificata del girone D – composto da Francia, Australia, Danimarca e Tunisia.

 

LA GUIDA ALL’ASTA DEL FANTACALCIO 2022/23 TARGATA CALCIODANGOLO È STATA AGGIORNATA! CLICCA QUI PER SCARICARE SUBITO L’ULTIMA VERSIONE!

In pieno periodo di calciomercato, la guida all’asta del Fantacalcio 2022/23 è appena stata aggiornata – e lo sarà fino a settembre. Visita la pagina ogni volta che puoi per non perdere nessun aggiornamento, consiglio o “piccolo segreto” per fare un’asta da numero 1. Ricorda: se vuoi vincere, non puoi perderla.

 

Il percorso dell’Argentina e i suoi protagonisti

L’Argentina è arrivata ai mondiali di Qatar 2022 grazie alle qualificazioni del difficilissimo girone unico Sudamericano. Basti pensare che sono rimaste fuori dalla competizione formazioni del calibro di Cile e Perù.

La nazionale del ct Scaloni ha chiuso il girone al secondo posto in classifica dietro al Brasile, totalizzando 39 punti in 17 partite; dietro di 6 lunghezze ai rivali verdeoro ma a +11 sull’Uruguay terzo, e con una partita disputata in meno visto l’annullamento della sfida col Brasile. Nelle qualificazioni, l’Albiceleste ha ottenuto 11 vittorie, 6 pareggi e nessuna sconfitta; inoltre, ha fatto registrare 27 gol fatti e appena 8 subiti.

Oltre al solito Messi, autore di 7 gol in 15 partite, protagonista delle qualificazioni è stato anche Lautaro Martinez, attaccante dell’Inter. Il “Toro” ha infatti collezionato anch’egli 7 reti, ma in 14 incontri: insieme al numero 10 è dunque il capocannoniere della squadra al momento. Tra gli altri, 3 gol anche per Nico Gonzalez della Fiorentina ed Angel Di Maria, nuovo giocatore della Juventus. Molto bene hanno fatto anche Paredes e Rodrigo De Paul, ma anche Julian Alvarez, Joaquin Correa e Cristian Romero.

 

I 26 probabili convocati del ct Scaloni

Portieri

Franco Armani (River Plate)
Emiliano Martinez (Aston Villa)
Juan Musso (Atalanta)

Difensori

Cristian Romero (Tottenham)
Lisandro Martínez (Manchester United)
Nicolás Otamendi (Benfica)
Germán Pezzella (Betis Siviglia)
Nicolás Tagliafico (Lione)
Gonzalo Montiel (Siviglia)
Nahuel Molina (Atletico Madrid)
Lucas Martinez Quarta (Fiorentina)
Marcos Senesi (Bournemouth)

Centrocampisti
Rodrigo De Paul (Atletico Madrid)
Giovani Lo Celso (Tottenham)
Exequiel Palacios (Bayer Leverkusen)
Leandro Paredes (Paris Saint Germain)
Nicolas Dominguez (Bologna)
Guido Rodriguez (Betis Siviglia)

Attaccanti

Alejandro Gomez (Siviglia)
Nicolás González (Fiorentina)
Lionel Messi (Paris Saint Germain)
Angel Di Maria (Juventus)
Paulo Dybala (Roma)
Joaquín Correa (Inter)
Lautaro Martínez (Inter)
Julian Alvarez (Manchester City)

 

I ballottaggi dell’Argentina

Il ct Scaloni potrà convocarne definitivamente solo 26. L’Argentina però è una nazionale piena zeppa di talento, e lasciar fuori alcuni profili sarà davvero difficile. Molto dipenderà ovviamente dalle condizioni fisiche con cui certi giocatori arriveranno a fine ottobre, quando il tecnico inizierà a delineare la lista dei convocati.

Al di là però dei calciatori che andranno certamente in Qatar, ci sono alcuni su cui il mister dovrà ragionare a fare poi delle scelte importanti. Tra i ballottaggi, per quanto riguarda la difesa ci sono sicuramente Nehuen Perez, Juan Foyth e Marcos Acuna: questi ragazzi sono nel giro della nazionale e potrebbero rientrare tra i convocati in extremis.

A centrocampo, invece, sperano in una chiamata Alexis Mac Allister e Manuel Lanzini. Dovrebbero essere nei 23 Palacios e, salvo imprevisti, anche Nico Dominguez del Bologna.

Ma è in attacco che il ct Scaloni ha davvero l’imbarazzo della scelta. Oltre ai soliti noti, c’è ancora qualche casella da riempire. Se il suo impatto alla Roma dovesse esser positivo, potrebbe esser tra i convocati Paulo Dybala, che ha tutte le intenzioni di rilanciarsi. Potrebbe esser dentro anche Nico Gonzalez della Fiorentina. Più dubbia invece la situazione che riguarda Angel Correa: protagonista nelle qualificazioni, potrebbe lasciar spazio ad altri. Più sullo sfondo, infine, le convocazioni di Giovanni Simeone e Lucas Alario per il ruolo di prima punta.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Mondiali Qatar 2022