Seguici su

Serie A

Monza-Torino: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

dany-mota-monza

Sabato 13 agosto andrà in scena Monza-Torino, valida per la 1^ giornata di Serie A 2022/2023. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello U-Power Stadium Brianteo di Monza.

Monza-Torino

Per la prima volta nella propria storia la compagine brianzola si affaccia nel calcio che conta, grazie all'esperienza di due dirigenti fuori dal comune come Silvio Berlusconi e Adriano Galliani che, come ben sanno i tifosi milanisti, quando si lanciano in un'impresa in ambito calcistico non lasciano mai nulla al caso. E il campo ha confermato tutto ciò, con la squadra di Giovanni Stroppa che ha centrato l'obiettivo dopo aver battuto ai playoff prima il Brescia e poi il Pisa, riuscendo dove aveva fallito non più tardi di un anno fa. Adesso però il Monza non sembra avere alcuna intenzione di essere di passaggio nel massimo campionato, tant'è che proprio la succitata dirigenza biancorossa ha messo su una squadra composta da giocatori di alto livello, che possa ambire a molto più di una semplice salvezza. Da Alessio Cragno a Gianluca Caprari, passando per Andrea Ranocchia e Marlon e senza dimenticare il figliol prodigo Matteo Pessina, tutti i volti nuovi, e non solo, sono pronti a regalare al proprio pubblico tante nuove gioie già a partire dal match di esordio, con i primi tre che dovrebbero partire dal primo minuto contro il Torino.

Dal canto proprio, sul fronte opposto, arriva una vecchia volpe della categoria come Ivan Juric, che con l'Hellas Verona prima e il Torino poi ha dimostrato di poter far esprimere alle proprie squadre un calcio molto compatto ma allo stesso tempo spumeggiante e votato all'attacco. Di contro, tuttavia, la rosa granata è profondamente cambiata rispetto alla scorsa stagione e i nuovi innesti avranno bisogno di tempo per assimilare completamente i dettami tattici del tecnico croato, il quale, tuttavia, nel ritiro estivo, gli avrà già trasmesso la giusta dose di motivazione per far bene sin da subito, in un match delicato come quello contro una neopromossa all'esordio assoluto in Serie A. Pertanto nell'undici titolare, fondato sul consueto 3-4-2-1, ci sarà spazio per i neo-arrivati Valentino Lazaro e Nikola Vlasic, che prenderà il posto di Sasà Lukic, escluso per scelta tecnica. Chiudono il cerchio Nemanja Radonjic e Aleksej Miranchuk sulla trequarti, pronti a rifornire l'unica punta Pietro Pellegri.

Prima di proseguire, consulta la nostra GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/2023!

Monza-Torino: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Monza-Torino si giocherà sabato 13 agosto 2022 alle ore 20:45 allo U-Power Stadium Brianteo di Monza. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick o il box Sky Q. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Monza-Torino: formazioni e convocati

Probabili formazioni Monza-Torino

Probabile formazione Monza (3-5-2): Cragno; Caldirola, Ranocchia, Carboni; Birindelli, Sensi, Barberis, Valoti, Augusto; Caprari, Mota. All.: Giovanni Stroppa

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Djidji, Rodriguez; Singo, Ricci, Vlasic, Lazaro; Radonjic, Miranchuk; Pellegri. All.: Ivan Juric

Monza-Torino: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Monza e Torino, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Gianluca Caprari

Quella appena trascorsa è stata senza dubbio la migliore stagione vissuta a livello realizzativo dall'attaccante scuola Roma, autore di 12 gol e 7 assist in campionato con la maglia dell'Hellas Verona. Numeri assolutamente importanti per un giocatore giunto ormai nel pieno della propria maturità calcistica. La scelta di Monza rappresenta una ghiotta opportunità per raggiungere obiettivi inaspettati ed entrare nella storia del club, garantendo continuità sotto porta per la propria squadra, e anche per i fantallenatori che hanno puntato su di lui.

Pietro Pellegri

Il Torino ha fatto un investimento importante per un giocatore che da qualche anno a questa parte è stato qualificato da mass media e addetti ai lavori come uno dei maggiori talenti nel panorama calcistico italiano. Tuttavia i numeri non sono a suo favore, avendo realizzato appena 6 gol in sei stagioni da professionista tra Genoa, Monaco, Milan e Torino. Allo stesso tempo, però, il fatto di non dover più vivere lo scomodo dualismo con Andrea Belotti e di essere finalmente al centro del progetto granata potrebbe rappresentare lo stimolo giusto per spiccare definitivamente il volo, ovviamente a suon di gol.

Monza-Torino: precedenti, statistiche e curiosità

Com’è scontato intuire, quello odierno tra Monza e Torino è un inedito per la Serie A ma non per le due compagini, che hanno avuto modo di affrontarsi ben 20 volte nella propria storia, tra campionati minori e Coppa Italia, con un bilancio di 12 successi degli ospiti, 7 pareggi e una sola affermazione dei padroni di casa. Gli ultimi precedenti, in particolare, risalgono al campionato di Serie B 2000/2001, con la compagine piemontese che si impose prima allo stadio Brianteo per 2-3 e poi al Delle Alpi per 2-1.

Nel primo caso, dopo essere stato due volte in vantaggio con Pinga e Ferrante, il Torino si era fatto raggiungere da Branca e Lantignotti, prima che la rete di Semioli mettesse la parola fine a un match a dir poco scoppiettante. Lo stesso Lantignotti aprì le ostilità in casa granata, prima che Schwoch e Mora regalassero un successo importante per la vittoria finale del campionato, che avrebbe regalato il ritorno in Serie A. Tabù da sfatare per il Monza, tradizione da rispettare per il Torino: le premesse lasciano intendere che questa partita è tutt’altro che scontata.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A