Seguici su

Serie A

Napoli-Lecce: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Victor Osimhen Napoli

Mercoledì 31 agosto arriva il primo turno infrasettimanale della stagione: il Lecce fa visita al Napoli, gara valida per la quarta giornata del campionato di Serie A.

 

Napoli-Lecce

Il Napoli è partito forte. Nonostante il mercato in uscita abbia destato qualche preoccupazione, De Laurentiis ha ben rinforzato la rosa in queste ultime settimane. Ora mister Spalletti ha l’imbarazzo della scelta, soprattutto nel reparto offensivo. Gli azzurri puntano quantomeno a confermare il terzo posto in classifica dell’anno scorso. Dopo le due belle vittorie contro Hellas Verona e Monza, il Napoli è stato fermato domenica sera sullo 0-0 a Firenze dalla Fiorentina.

Discorso completamente diverso invece per il Lecce. Squadra neopromossa dalla Serie B, ha come unico obiettivo quello di raggiungere la salvezza. I giallorossi hanno le carte in regola per rimanere nella massima serie, ma servirà un po’ di tempo per adattarsi al campionato. Il Lecce ha perso all’esordio in casa in extremis contro l’Inter, ed è andato ko anche alla seconda in trasferta a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Il primo punto dei pugliesi viene invece dalla terza gara: il pareggio casalingo contro l’Empoli.

 

Orario di Napoli-Lecce e dove vederla in tv o in streaming

La partita Napoli-Lecce si gioca mercoledì 31 agosto 2022 alle ore 20.45 allo Stadio Diego Armando Maradona di Napoli. Si tratta della quarta giornata del girone d’andata del campionato di Serie A: per il primo turno infrasettimanale della stagione, i giallorossi fanno visita agli azzurri. Questa sarà l’ultima partita con la finestra di calciomercato aperta.

Il match sarà trasmesso in diretta in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

 

LA GUIDA ALL’ASTA DEL FANTACALCIO 2022/23 TARGATA CALCIODANGOLO È STATA AGGIORNATA! CLICCA QUI PER SCARICARE SUBITO L’ULTIMA VERSIONE!

In pieno periodo di calciomercato, la guida all’asta del Fantacalcio 2022/23 è appena stata aggiornata – e lo sarà fino a settembre. Visita la pagina ogni volta che puoi per non perdere nessun aggiornamento, consiglio o “piccolo segreto” per fare un’asta da numero 1. Ricorda: se vuoi vincere, non puoi perderla.

 

Napoli-Lecce: formazioni convocati

Convocati Napoli

Convocati Lecce

 

Probabili formazioni Napoli-Lecce

Probabile formazione Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti

Probabile formazione Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Bistrovic, Hjulmand, Gonzalez; Strefezza, Ceesay, Di Francesco. All. Baroni

 

Napoli-Lecce: consigli fantacalcio

Ecco ora qualche piccolo spunto per il fantacalcio, il gioco che appassiona milioni di tifosi italiani. Questi i migliori giocatori consigliati per la partita: se li hai in rosa, faresti meglio a schierarli nella tua formazione titolare.

Viktor Osimhen

Rimasto a secco contro la Fiorentina, questa è una partita molto appetibile per lui e per i suoi fantallenatori. In casa contro il Lecce, l’attaccante nigeriano potrebbe trovare da divertirsi. Con il suo gioco spumeggiante, il Napoli potrebbe fare tanti gol: in quel caso, difficile che almeno uno non porti la firma proprio di Osimhen. Al di là delle voci di mercato, il numero 9 dei partenopei ha tanta voglia di vincere e di dimostrare: la sua forza fisica e velocità lo rendono un centravanti molto temibile, soprattutto nel nostro campionato.

Gabriel Strefezza

Il Lecce non parte di sicuro con i favori del pronostico. Il Napoli però ha avuto una partita dura domenica sera a Firenze, e potrebbe accusare qualche fatica in più del solito. Largo a destra giocherà probabilmente Gabriel Strefezza, gioiello del tridente di mister Baroni. Il ragazzo è veloce, tecnico e molto abile nel dribbling: se il Lecce dovesse riuscire ad interpretare la partita con coraggio, potrebbe essere una spina nel fianco per la difesa di Spalletti. Dalla sua parte si troverà Mario Rui, probabilmente l’anello debole in fase difensiva. Inoltre, Strefezza è anche un tiratore di calci d’angolo, punizioni e rigori.

 

Napoli-Lecce: precedenti, statistiche e curiosità

Napoli e Lecce si sono affrontate in totale nella loro storia fra tutte le competizioni appena 33 volte: 14 vittorie dei napoletani, 12 pareggi e 7 trionfi dei pugliesi. Considerando solo le gare giocate in Campania, però, il bilancio è abbastanza netto: 10 successi a 2 a favore dei padroni di casa.

L’ultima partita giocata dalle due squadre risale al febbraio 2020, quando il Lecce era in Serie A: a trionfare furono proprio i giallorossi, che al San Paolo si imposero in maniera incredibile per 2-3. L’ultima vittoria degli azzurri è quindi arrivata pochi mesi prima, nel settembre del 2019: in Puglia il Napoli ha vinto 1-4.

Sono infatti soltanto due le vittorie del Lecce negli ultimi 24 anni quasi. Dopo il successo del dicembre del 1998 per 3-1, sono solo due i trionfi leccesi: prima di quello del 2020, sono arrivati i 3 punti con il 2-1 casalingo del maggio 2011. Proprio in quel periodo, infine, risale l’ultima vittoria a Napoli da parte dei padroni di casa: era il dicembre 2011 e gli azzurri ebbero la meglio per 4-2.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A