Seguici su

Altre Competizioni

Champions League, Inter-Bayern Monaco: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Edin Dzeko Inter

Mercoledì 7 settembre andrà in scena Inter-Bayern Monaco, gara valida per la prima giornata della fase a gironi di Champions League. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match del Giuseppe Meazza.

Inter-Bayern Monaco

L'avversaria più temibile del girone di Champions arriva probabilmente nel momento peggiore possibile per la compagine nerazzurra, reduce da due dolorose sconfitte e ben sette gol subiti nelle ultime tre gare in Serie A: dopo la debacle dell'Olimpico contro la Lazio (3-1) alla terza giornata il derby della Madonnina di sabato ha visto l'Inter uscire ancora una volta sconfitta e ridimensionata, con il risultato finale di 3-2 per il Milan che attesta la superiorità dei rossoneri e le grosse difficoltà della squadra di Inzaghi viste in campo; prima del match di sabato contro i cugini l'Inter aveva vinto tre delle prime quattro gare in campionato, con la già citata sconfitta contro la Lazio ad interrompere il cammino perfetto dei nerazzurri tra Lecce (1-2), Spezia (3-0) e Cremonese (3-1). Per battere i campioni di Germania servirà molto più di quanto visto e messo in campo da Lautaro&co. negli ultimi match, specialmente considerando che l'assenza dell'uomo decisivo dello scudetto contiano Romelu Lukaku si prolungherà anche per le prime due giornate della fase a gironi di Champions: accanto all'intoccabile Lautaro Martinez è probabile che Inzaghi opti per l'esperienza di Edin Dzeko, rimasto inizialmente fuori dai titolari contro il Milan e autore del gol del 3-2 contro i rossoneri, mentre sulle fasce Gosens e Darmian sono in vantaggio su Dumfries per occupare le corsie laterali. Non si discute Brozovic in mediana, scalpita invece Mkhitaryan che insidia Barella e Brozovic per una maglia a centrocampo. In difesa c'è D'Ambrosio in vantaggio su De Vrij per affiancare Skriniar (che slitterebbe al centro) e Bastoni, mentre in porta salgono le quotazioni di Onana ma Handanovic rimane favorito.

Ha raccolto appena due punti nelle ultime due gare in campionato, invece, il Bayern Monaco di Julian Nagelsmann, reduce dal doppio 1-1 in casa contro il Borussia Mönchengladbach ed in trasferta contro l'Union Berlino; prima di allora la squadra 32 volte campione di Germania si trovava a punteggio pieno, con tre vittorie in tre match condite da 15 (!) gol segnati: la brutta notizia per l'Inter è che ben tredici di questi sono arrivati in trasferta, grazie alle vittorie per 6-1 contro l'Eintracht Francoforte all'esordio e per 7-0 contro il VFL Bochum; contro il Wolfsburg l'unica vittoria casalinga, arrivata con un “misero” risultato finale di 2-0. Davanti al capitano tedesco Neuer la linea a quattro difensiva dovrebbe essere composta da Pavard a destra, Davies a sinistra ed Upamecano e l'ex juventino De Ligt al centro, mentre in mediana dovrebbero agire Sabitzer e l'insostituibile Kimmich; i tre trequarti alle spalle dell'unica punta Mané, già a quota quattro gol in quattro partite ufficiali con la maglia del Bayern, dovrebbero invece essere Coman, Musiala e Sané.

LA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/2023 TARGATA CALCIODANGOLO È ONLINE! CLICCA QUI PER SCARICARE L'ULTIMA VERSIONE

Orario di Inter-Bayern Monaco e dove vederla in TV o in streaming

La partita Inter-Bayern Monaco si gioca mercoledì 7 settmebre 2022 alle ore 21.00 allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. Il match sarà trasmesso in diretta su Sky Sport; i canali di riferimento sui quali sarà possibile vedere il match sono Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport 4K (canale 213) e Sky Sport (canale 252). I clienti Sky potranno anche assistere alla partita in diretta streaming su Sky Go e Now, scaricando l'applicazione sul proprio smartphone, tablet o smart TV. Il match sarà trasmesso in diretta streaming anche dalla piattaforma Infinity+.

Inter-Bayern Monaco: probabili formazioni

Probabile formazione Inter (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Lautaro, Dzeko. All. Inzaghi

Probabile formazione Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Upamecano, De Ligt, Davies; Kimmich, Sabitzer; Coman, Musiala, Sané; Mané. All. Nagelsmann

Inter-Bayern Monaco: la situazione del girone C

In contemporanea al match tra i nerazzurri di Inzaghi e i campioni di Germania in carica di Nagelsmann, a Barcellona saranno impegnate le altre due squadre sorteggiate con Inter e Bayern dall'urna di Instanbul lo scorso 25 agosto. Al Camp Nou, infatti, il Barcellona di Xavi ospiterà i cechi del Viktoria Plzen, prossimi avversari dei nerazzurri martedì 13 settembre alle ore 18:45.

Inter-Bayern Monaco: precedenti, statistiche e curiosità

Le parole Inter-Bayern Monaco rievocano un solo ed unico ricordo nella mente dei tifosi interisti: stiamo parlando, ovviamente, della storica finale di Champions League datata 22 maggio 2010 vinta dall'Inter contro i bavaresi grazie ad una doppietta del Principe Diego Milito, che regalò ai nerazzurri la terza Coppa dalle Grandi Orecchie ed il primo e fino ad ora unico triplete – campionato, coppa nazionale e Champions League – di una squadra italiana nella storia.

L'anno successivo a quella finale le due squadre si rincontrarono in Champions agli ottavi, in un doppio scontro che vide ancora una volta uscire vincitrice l'Inter: dopo lo 0-1 dell'andata a San Siro targato Mario Gomez allo scadere (su errore di Julio Cesar), i nerazzurri ribaltarono la situazione all'Allianz Arena grazie ad una straordinaria rimonta nel secondo tempo (da 2-1 a 3-2) coronata dal gol di Goran Pandev a due minuti dal 90′.

Prima di questi due memorabili momenti della storia nerazzurra, Inter e Bayern si erano già scontrate quattro volte in precedenza: la prima volta fu sempre in un ottavo di finale, nell'edizione della Coppa UEFA della stagione 1988/89 che vide il Bayern rimontare lo 0-2 dell'andata vincendo 3-1 a San Siro; la seconda, invece, risale al girone B di Champions della stagione 2006/2007, con l'Inter di Roberto Mancini sconfitta 0-2 all'andata in 9 vs 11, mentre al ritorno i nerazzurri riuscirono a pareggiare 1-1 nel recupero grazie ad una rete di Patrick Vieira.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Altre Competizioni