Seguici su

Serie A

Milan-Napoli: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Domenica 18 settembre andrà in scena Milan-Napoli, gara valida per la 7^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match di San Siro.

Milan-Napoli

Ancora imbattuto sia in campionato che in Champions League, il Milan arriva all'importantissimo match di domenica in un momento di forma decisamente positivo: nelle ultime quattro gare giocate dai rossoneri sono arrivate tre vittorie, compreso il successo nel derby contro l'Inter per 3-2 in campionato (doppietta di Leao e gol di Olivier Giroud) e quello di mercoledì contro la Dinamo Zagabria (3-1) in Champions, dove i ragazzi di Pioli comandano il proprio girone di competenza a quota 4 punti – tre in più del Chelsea. In campionato, invece, il Milan condivide la prima posizione in classifica con l'Atalanta e proprio con il Napoli a quota 14 punti, 9 dei quali arrivati in casa: nelle quattro partite giocate a San Siro tra campionato e coppa, infatti, i rossoneri hanno sempre portato a casa la vittoria. Per il big match contro i partenopei Pioli dovrà però fare a meno della sua stella offensiva più lucente, dato che Rafael Leao dovrà scontare una giornata di squalifica per via dell'espulsione ricevuta nella trasferta di Genova contro la Samp; per sostituire il portoghese il ballottaggio è apertissimo tra Alexis Saelemaekers, mattatore in entrambe le partite di Champions del Diavolo, e Brahim Diaz, al fianco di De Ketelaere e Messias e alle spalle dell'unica punta Giroud. In mediana non si toccano Tonali e Bennacer, così come non sono in discussione Tomori e Kalulu al centro della difesa e Theo Hernandez e Calabria sulle fasce; tra i pali, ovviamente, ci sarà Maignan.

Viaggia sulle ali dell'entusiasmo invece il Napoli, reduce da quattro vittorie nelle ultime quattro tra campionato e Champions con ben 9 reti segnate e appena 2 subite. In Serie A, dopo i due pareggi consecutivi con Fiorentina (0-0) e Lecce (1-1), i partenopei sembrano essersi ripresi alla grande, superando la Lazio all'Olimpico per 2 reti a 1 (di Kim e del solito Kvaratskhelia i gol decisivi) e successivamente lo Spezia al Maradona in extremis grazie al primo gol in maglia azzurra di Giacomo Raspadori, ma è in Champions dove gli uomini di Spalletti stanno davvero dando il loro meglio: prima la straordinaria vittoria casalinga per 4-1 contro il Liverpool di Jurgen Klopp (Anguissa, Simeone e doppio Zielinski), poi il successo a Glasgow contro i Rangers (3-0, Politano, Raspadori e Ndombele) che proietta il Napoli al primo posto nel Girone A di Champions con 3 punti di vantaggio su Ajax e Liverpool. Per chiudere al meglio un ottimo mese di settembre servirà ottenere un risultato positivo contro il Milan a San Siro, dove però i partenopei dovranno fare ancora a meno di Victor Osimhen, alle prese con una lesione di secondo grado al bicipite femorale destro: al suo posto favorito Simeone su Raspadori nonostante i due gol consecutivi dell'ex Sassuolo, mentre a destra ci sarà ancora Politano – Lozano è in dubbio – con l'insostituibile Kvaratskhelia a sinistra; confermati anche Zielinski, Anguissa e Lobotka a centrocampo, con Mario Rui, Rrahmani, Kim e capitan Di Lorenzo a formare la linea difensiva a quattro davanti a Meret.

Milan-Napoli: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Milan-Napoli è in programma domenica 18 settembre 2022 alle 20:45 allo Stadio San Siro di Milano. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN: gli abbonati potranno assistere alla partita scaricando l’app su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’app.

Milan-Napoli: formazioni e convocati

Probabile formazione Milan

(4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Messias, De Ketelaere, Saeleamekers; Giroud. All.: Pioli

Indisponibili: Ibrahimovic, Rebic, Origi

Squalificati: Leao

Probabile formazione Napoli

(4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Rrahmani, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Simeone, Kvaratskhelia. All.: Spalletti

Indisponibili: Lozano, Demme, Osimhen

Squalificati: –

Milan-Napoli: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Milan e Napoli, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Olivier Giroud

Il francese è l'uomo dei big match in casa Milan: da quando è arrivato in Italia ha già punito Roma, Napoli, Lazio e Inter tre volte, due nel derby decisivo ai fini dello scudetto lo scorso anno e uno nella stracittadina di due settimane fa, oltre a siglare le reti del doppio vantaggio contro il Sassuolo nel match-scudetto all'ultima giornata dello scorso campionato. Olivier, attaccante da oltre 300 gol e quasi 750 partite giocate in carriera, sarà l'incaricato per guidare l'attacco rossonero contro il Napoli, dato che Rafael Leao sarà squalificato in seguito all'espulsione rimediata nell'ultimo turno contro la Samp. È inoltre il rigorista designato, avendo segnato 24 dei 25 rigori tirati in carriera (l'ultimo ed unico errore risale addirittura al 2012, in un match di Carabao Cup giocato con la maglia dell'Arsenal).

Matteo Politano

Complici i problemi fisici del messicano Hirving Lozano, la cui convocazione per il match è in dubbio, il posto da titolare nel ruolo di ala destra dovrebbe essere ancora una volta affidato a Matteo Politano, che giocherebbe così la sua quinta partita da titolare nelle ultime sei gare disputate dal Napoli. L'ex giocatore di Sassuolo ed Inter è la nostra scommessa di giornata per questa partita: Politano agirebbe nella stessa zona di campo di Theo Hernandez, le cui percussioni palla al piede e i suoi inserimenti potrebbero lasciare spazi aperti per le ripartenze dell'esterno italiano; Matteo, inoltre, dovrebbe essere l'incaricato a calciare i rigori per i partenopei, come già accaduto nel match contro i Rangers di mercoledì in seguito al doppio errore di Zielinski.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A