Seguici su

Serie A

Monza-Juventus: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Domenica 18 settembre andrà in scena Monza-Juventus, per la 7^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello U-Power Stadium Brianteo di Monza.

Monza-Juventus

I padroni di casa giungono al delicato match casalingo contro la Juventus dopo una settimana a dir poco burrascosa, nella quale, nonostante il raggiungimento del primo storico punto in massima serie dopo l'1-1 di Lecce, è stato sollevato dall'incarico il tecnico Giovanni Stroppa. L'artefice della promozione in Serie A paga a caro prezzo soprattutto le cinque sconfitte nelle prime cinque partite, nonché un atteggiamento mai veramente incisivo in fase offensiva. In attesa di capire se la società brianzola si affiderà a un allenatore più esperto per la categoria, nel frattempo la panchina è stata affidata a Raffaele Palladino, che fino a pochi giorni fa ricopriva lo stesso ruolo nella formazione Primavera. Pertanto toccherà all'ex attaccante ricompattare l'ambiente biancorosso, e per riuscire nell'intento, almeno inizialmente, è probabile che continui a puntare sugli stessi uomini impiegati dal proprio predecessore, con la coppia d'attacco composto ancora una volta da Gianluca Caprari e Andrea Petagna.

Anche la formazione ospite, dal canto proprio, è reduce da un rocambolesco e molto discusso pareggio per 2-2 contro la Salernitana. Un match, quello contro i campani, che ha messo a nudo le grandi difficoltà dei bianconeri, comunque molto rimaneggiati a causa dei numerosi infortuni, ma anche la grande capacità di reazione e di orgoglio che ne ha sempre contraddistinto il cammino in tutti i successi ottenuti nella propria storia. Proprio per questo, a maggior ragione dopo la sconfitta per 1-2 in Champions League contro il Benfica, gli uomini di Massimiliano Allegri puntano con decisione a risollevarsi in campionato, e quindi a fare bottino pieno contro la squadra allenata da un ex, tra le altre, proprio della Juventus. Pertanto il tecnico toscano punterà ancora una volta sui migliori elementi a propria disposizione, esclusi gli squalificati Juan Cuadrado e Arkadiusz Milik, facendo ancora leva sul 4-3-3 e con il tridente d'attacco composto da Filip Kostic, Dusan Vlahovic e il rientrante Angel Di Maria.

Prima di proseguire, consulta la nostra GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/2023!

Monza-Juventus: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Monza-Juventus si giocherà domenica 18 settembre 2022 alle ore 15:00 allo U-Power Stadium Brianteo di Monza. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick o il box Sky Q. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Monza-Juventus: formazioni e convocati

Probabili formazioni Monza-Juventus

Probabile formazione Monza (3-5-2): Di Gregorio; Marrone, Caldirola, Carboni; Birindelli, Pessina, Barberis, Valoti, Augusto; Caprari, Petagna. All.: Raffaele Palladino

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Perin; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; Rabiot, Paredes, McKennie; Di Maria, Vlahovic, Kostic. All. Massimiliano Allegri

Monza-Juventus: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Monza e Juventus, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Gianluca Caprari

Il trequartista scuola Roma non ha iniziato la stagione nel migliore dei modi, soffrendo probabilmente l'ambientamento in una squadra ancora in piena fase di cantiere aperto. Il numero 17 brianzolo non ha ancora trovato la via del gol, eccetto in Coppa Italia contro il Frosinone, e ha fornito un solo assist nella sconfitta casalinga contro l'Udinese. Per dare una svolta alla stagione del Monza sarà necessario che anche lui cominci a riprendere confidenza con la porta avversaria, come già ampiamente dimostrato lo scorso anno all'Hellas Verona, e quella contro la Juventus, colpita già due volte con la maglia della Sampdoria, potrebbe essere l'occasione giusta.

Filip Kostic

L'esterno croato ci è già calato pienamente nella sua nuova squadra, risultando decisivo in ottica assist sia in Champions League, nella prima uscita contro il PSG, sia in campionato, nelle ultime partite contro Fiorentina e Salernitana. Al numero 17 bianconero manca solo il gol, ma le statistiche dicono che con la maglia dell'Eintracht Francoforte non è mai riuscito a centrare spesso il bersaglio, risultando decisamente più efficace nei passaggi decisivi per i propri compagni. Tuttavia non è da escludere che quella contro il Monza posso essere la sua prima volta anche in fase di finalizzazione.

Monza-Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

Visto lo status di matricola in Serie A del Monza, quella contro la Juventus sarà la prima sfida in campionato tra le due compagini, che però hanno già incrociato i rispettivi cammini in 4 occasioni, tutte in Coppa Italia. La prima sfida in assoluto risale al 29 agosto 1976 e terminò 1-1 in seguito alle reti di Boninsegna e Braida, mentre due anni più tardi i bianconeri si imposero per 0-1 con gol di Virdis a venti minuti dal termine. L’unico faccia a faccia in casa Juventus è datato invece 1985, anche in quel caso terminato 1-1 col botta e risposta tra Antonelli e Manfredonia. L’ultimo match, un anno dopo, ha visto nuovamente prevalere gli uomini allenati da Marchesi, con rete decisiva di Briaschi. Una serie di precedenti pronti a essere confermati o ribaltati dal campo.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A