Seguici su

Serie A

Napoli-Spezia: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Sabato 10 settembre andrà in scena Napoli-Spezia, per la 6^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Diego Armando Maradona di Napoli.

Napoli-Spezia

I padroni di casa disputano il secondo match di fila tra le mura amiche dopo l'esordio in Champions League, con la straripante vittoria per 4-1 contro il Liverpool, e dopo l'ottima vittoria in rimonta, per 1-2, nell'ultima trasferta sul campo della Lazio. La squadra di Luciano Spalletti, nonostante i tanti cambiamenti ai quali è stata sottoposta nella sessione estiva di calciomercato, sembra comunque avere già trovato la propria fisionomia, sempre fedele al credo tattico del proprio allenatore. Certamente con una stagione particolare come quella appena iniziata, con una lunga pausa dovuta ai Mondiali invernali di Qatar 2022, gli azzurri saranno chiamati a preservarsi fisicamente, cercando tuttavia di provare a fare quanti più punti possibile prima di quella deadline. Pertanto, contro lo Spezia, scenderanno i migliori undici possibili, con il tridente d'attacco composto da Hirving Lozano, Giovanni Simeone, che sostituirà l'infortunato Victor Osimhen, e Khvicha Kvaratskhelia.

La compagine ligure, dal canto proprio, è reduce dal 2-2 casalingo contro il Bologna. I bianconeri di Luca Gotti, come sottolineato più volte, anche quest'anno puntano all'ottenimento della permanenza in massima serie, come già successo nelle ultime due stagioni. Traguardi storici e anche impensabili fino a qualche anno fa che una squadra come questa può puntare a centrare nuovamente, avendone tutti i mezzi e le capacità, al punto di poter insidiare anche avversarie più toste e insidiose come è quella partenopea. Pertanto l'obiettivo dello Spezia è quello di provare a fare punti su un campo mai facile come quello degli azzurri, puntando sul consueto undici di partenza, con la coppia d'attacco composta da Emmanuel Gyasi e M'Bala Nzola.

Prima di proseguire, consulta la nostra GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 2022/2023!

Napoli-Spezia: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Napoli-Spezia si giocherà sabato 10 settembre 2022 alle ore 15:00 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick o il box Sky Q. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Napoli-Spezia: formazioni e convocati

Probabili formazioni Napoli-Spezia

Probabile formazione Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Simeone, Kvaratskhelia. All.: Luciano Spalletti

Probabile formazione Spezia (3-5-2): Dragowski; Ampadu, Kiwior, Nikolau; Holm, Agudelo, Bourabia, Bastoni, Reca; Gyasi, Nzola. All.: Luca Gotti

Napoli-Spezia: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Napoli e Spezia, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Khvicha Kvaratskhelia

Il fantasista georgiano si è preso subito le luci della ribalta della Serie A, posizionandosi al secondo posto della classifica marcatori alla pari con Dusan Vlahovic e un'altra sorpresa come Teun Koopmeiners. Per il numero 77 azzurro sono già 4 i gol realizzati, accompagnati da un assist, frutto di un rendimento veramente eccezionale nel reparto offensivo partenopeo, nel quale ha dimostrato di essere un vero leader e più che degno erede dei propri predecessori. Con una difesa schierata come quella bianconera serviranno tutti i suoi guizzi e i numeri necessari per sbloccare il risultato.

M'Bala Nzola

Un inizio di stagione da vero leader anche per l'attaccante angolano, che ha già raddoppiato lo score personale della scorsa stagione, con 4 gol realizzati tra campionato e Coppa Italia.  Prestazioni che confermano l'importanza di avere un giocatore come lui, bravo nell'inserirsi nelle difese avversarie e di saltare l'avversario nell'uno contro uno soprattutto quando si tratta di giocare in ripartenza. Nonostante l'impegno proibitivo ne sconsiglierebbe l'impiego, c'è un precedente che incentiva a scommetterci con decisione: il numero 18 bianconero, infatti, nel primo incrocio tra le due squadre in Serie A, in Campania, ha contribuito a regalare proprio con una sua rete tre punti preziosissimi ai liguri in ottica salvezza.

Napoli-Spezia: precedenti, statistiche e curiosità

Le due compagini hanno incrociato i rispettivi cammini in 17 occasioni prima di quella odierna, con un bilancio di vittorie nettamente favorevole ai padroni di casa, che ha avuto la meglio 8 volte contro le 4 dei padroni di casa, mentre il segno x è apparso nelle restanti 5 circostanze. Gli ultimi faccia a faccia in terra campana, come accennato, hanno visto prevalere sempre i liguri, prima per 1-2, con le reti di Petagna, del succitato Nzola e di Agudelo, e l’anno scorso per 0-1, propiziato da una sfortunata deviazione in porta di Juan Jesus. L’ultima vittoria tra le mura amiche per il Napoli, mai verificatasi ancora in Serie A, risale alla Coppa Italia di due stagioni fa, col 4-2 ai quarti di finale figlio dei gol di Koulibaly, Lozano, Politano, Elmas, Gyasi e Acampora. Risultati contrastanti che certificano come ogni pronostico verrà sicuramente smentito dal campo e dalla voglia di prevalere di entrambe le squadre, a prescindere dai valori individuali.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A