Serie A

Serie A, la classifica degli spettatori negli stadi per le prime sette giornate

San-Siro-Milano

La Serie A sta vivendo la sua prima pausa stagionale per gli impegni delle Nazionali, nonché l'ultima prima di quella più lunga per i Mondiali in Qatar previsti a fine anno. Pertanto, dopo i primi sette turni di campionato, è già tempo di primi bilanci, sia per quanto riguarda il campo sia per quanto riguarda eventi esterni ad esso. In particolare è interessante analizzare il dato riguardante la classifica di spettatori negli stadi in questo primo scorcio di 2022/2023. Una graduatoria che in parte rispecchia i valori in campo e in parte evidenzia il grado di partecipazione con cui i tifosi vivano la propria squadra dal vivo, soprattutto nelle realtà di provincia.

La classifica degli spettatori negli stadi per le prime sette giornate – Le ultime dieci

Nella classifica degli spettatori negli stadi per le prime sette giornate, secondo quanto riportato da Transfermarkt, ci sono diverse sorprese per quanto riguarda le ultime dieci posizioni. Il fanalino di coda è l'Empoli che allo stadio Carlo Castellani, dalla capienza di 19.847 spettatori, ha fatto registrare solo 22.240 presenze, per una media di 7.413 paganti a partita. Media molto bassa se si considerano le due squadre che lo precedono, ovvero Spezia e Cremonese, le quali hanno una media di poco superiore, rispettivamente 7.604 e 11.223, ma a fronte di stadi molto meno capienti di quello toscano. Una riflessione, questa, che coinvolge anche compagini abituate a stazionare in massima serie, anche ai piani alti, ma che non hanno avuto, almeno finora, il seguito sperato.

Sicuramente emblematico è il caso dell'Atalanta, 13^, la quale tuttavia è penalizzata da una capienza di 22.512 spettatori in un impianto, il Gewiss Stadium, non ancora terminato del tutto, nel quale tuttavia si è registrata finora una media di 18.465. Un'alta percentuale, quindi, se rapportata alla capienza totale, così come nei casi di Sassuolo e Monza, rispettivamente 17° e 15°. Più preoccupanti, invece, le situazioni di Torino (16°), Hellas Verona (14°) e Bologna (12°), che nonostante la gran capienza dei rispettivi stadi hanno registrato una media inferiore alla metà dei posti disponibili. Discorso totalmente diverso, invece, per il Lecce vincitore della scorsa Serie B. La società salentina, 11^ in questa classifica, viaggia a una media di 24.228 spettatori a partita, precedendo anche le ultime tre squadre della top 10 riguardante il totale delle presenze allo stadio.

La classifica degli spettatori negli stadi per le prime sette giornate – Le prime dieci

In mezzo alle squadre più blasonate della Serie A va a inserirsi la Salernitana, che la scorsa stagione ha ottenuto per la prima volta nella sua storia la salvezza in questa categoria, dopo aver fallito i primi due tentativi. Un'impresa che ha avuto come costante il grande affetto del proprio pubblico, che anche quest'anno ha risposto presente facendo registrare 82.783 spettatori totali per una media di 20.696 presenze su una capienza totale di 29.739 posti dello stadio Arechi. Davanti ai campani c'è invece la sorprendete Udinese, 3^ in campionato e 9^ in questa speciale graduatoria, con 20.830 spettatori di media su una capienza totale di 25.144 posti. Grande seguito e partecipazione anche per due compagini blasonate come Sampdoria (8^ con 89.168 spettatori totali) e Fiorentina (6^ con 135.513 spettatori totali), nonostante il primo scorcio di stagione, dal punto di vista dei risultati in campo, sia stato tutt'altro che da ricordare. Dietro i viola si colloca il Napoli, 7° in questa classifica ma che comanda la Serie A insieme all'Atalanta. Per i tifosi azzurri una percentuale di presenza di poco superiore alla metà della capienza totale dell'impianto di Fuorigrotta (media di 35.657 spettatori su 54,726 posti disponibili).

In 5^ posizione staziona invece la Juventus, che da più di dieci anni “paga” una capienza di 41.507 posti sicuramente non all'altezza della propria storia, nonostante l'Allianz Stadium sia uno degli impianti più all'avanguardia in Italia. Nonostante ciò, e nonostante i prezzi fuori dalla media dei biglietti, i supporters bianconeri fanno registrare una media spettatori di 37.634 a partita. Come prevedibile, la top 10 è chiusa dai due stadi più capienti, ovvero l'Olimpico di Roma e il Giuseppe Meazza di San Siro. I due derby fuori dal campo se li aggiudicano Roma e Milan, con la compagine giallorossa 3^ a quota 182.893 e con quella rossonera 1^ con ben 288.675 spettatori totali in sette giornate. Si posizionano 4^ e 2^, invece, Lazio e Inter, che contano rispettivamente 177.697 e 211.096 spettatori nel primo scorcio di stagione. Dati, questi ultimi, ampiamente prevedibili per quattro squadra da sempre abituate a stazionare ai vertici e ampiamente seguite da centinaia di migliaia tifosi ogni anno, a prescindere dai risultati del campo. Più in generale, invece, non può che far piacere vedere che in tutti questi contesti ogni tifoso abbia finalmente ricominciato a vivere il calcio in presenza e nella sua totalità, così come sempre avvenuto prima dell'avvento della pandemia da covid-19. Ecco, nel dettaglio, la classifica degli spettatori negli stadi per le prime sette giornate.

La classifica completa degli spettatori negli stadi per le prime sette giornate

Stadio e capienza Spettatori totali dopo 7 giornate Media spettatori dopo 7 giornate
1. Milan Giuseppe Meazza (75.923) 288.675 72.169
2. Inter Giuseppe Meazza (75.923) 211.096 70.365
3. Roma Olimpico (73.261) 182.893 60.964
4. Lazio Olimpico (73.261) 177.697 44.424
5. Juventus Allianz Stadium (41.507) 150.534 37.634
6. Fiorentina Artemio Franchi (47.282) 135.513 33.878
7. Napoli Diego Armando Maradona (54.726) 106.971 35.657
8. Sampdoria Luigi Ferraris (36.348) 89.168 22.292
9. Udinese Dacia Arena (25.144) 83.321 20.830
10. Salernitana Arechi (29.739) 82.783 20.696
11. Lecce Via del Mare – Ettore Giardiniero (31.559) 72.685 24.228
12. Bologna Renato Dall'Ara (36.462) 72.083 18.021
13. Atalanta Gewiss Stadium (22.512) 55.396 18.465
14. Hellas Verona Marcantonio Bentegodi (39.211) 49.748 16.583
15. Monza U-Power Stadium – Brianteo (15.039) 45.542 11.386
16. Torino Olimpico – Grande Torino (28.177) 38.902 12.967
17. Sassuolo Mapei Stadium – Città del tricolore (21.584) 35.966 11.989
18. Cremonese Giovanni Zini (16.003) 33.668 11.223
19. Spezia Alberto Picco (11.512) 30.415 7.604
20. Empoli Carlo Castellani (19.847) 22.240 7.413
TOTALE 775.020 1.965.296 28.075

 


Laureato in Giurisprudenza presso l'Università della Calabria - UNICAL. Appassionato di calcio, cinema e tecnologia. Datemi una notizia e ve la approfondirò, con oggettività e in fede (calcistica e non solo).

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A