Seguici su

Serie A

Torino-Lecce: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Sasa Lukic Torino

Lunedì 5 settembre andrà in scena Torino-Lecce, gara valida per la 5^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello Stadio Olimpico Grande Torino.

Torino-Lecce

Il Torino vorrà riscattare la prima sconfitta di questo campionato subita nell'ultimo turno per mano dell'Atalanta, match terminato con il risultato finale di 3-1 in favore dei bergamaschi grazie alla tripletta di Koopmeiners e il gol della bandiera di Nikola Vlasic; prima della debacle di Bergamo i granata avevano collezionato sette punti nelle prime tre giornate, vincendo entrambe le trasferte contro Monza e Cremonese per due reti a una e pareggiando per 0-0 il match casalingo contro la Lazio. Pochi minuti prima del fischio d'inizio al Gewiss Stadium si è inoltre concluso il calciomercato per tutte le squadre di Serie A, con la squadra di Juric tra i protagonisti dell'ultima giornata: dal Parma è arrivato il francese ex Inter Yann Karamoh, che andrà a rinforzare la rosa del tecnico croato sulla trequarti, mentre in uscita si registrano le partenze di Simone Verdi, direzione Verona, e Armando Izzo, passato al Monza. Per il match contro il Lecce Juric dovrebbe riproporre dal primo minuto Nemanja Radonjic, rimasto fuori dagli undici iniziale a Bergamo per un affaticamento, insieme a Vlasic alle spalle di Tony Sanabria, con Lukic e Linetty certi di un posto in mediana e due tra Lazaro, Vojvoda e Ola Aina sulle fasce, coi primi due favoriti. Davanti a Milinkovic-Savic tra i pali dovrebbe tornare Schuurs dall'inizio al centro della difesa, con uno tra Djidji e Buongiorno alla sua destra e Rodriguez sul centro-sinistra.

Cerca ancora la prima vittoria in questa Serie A, invece, il Lecce di mister Baroni. L'avvio di campionato, infatti, non ha ancora regalato una gioia piena ai salentini, usciti sconfitti prima contro l'Inter all'esordio per via di una rete di Dumfries in extremis (2-1), e successivamente contro il Sassuolo al Mapei alla seconda giornata (1-0); nelle ultime due gare, invece, il Lecce ha raccolto due pareggi contro l'Empoli in casa e contro il Napoli in trasferta nell'ultimo turno, entrambi con il risultato finale di 1-1. Grande protagonista del match del Maradona è stato Lorenzo Colombo, autore di una rete che si candida già oggi ad essere tra le più belle al termine di questo campionato, in ballottaggio con Ceesay per una maglia dal primo minuto contro i granata; ai fianchi di uno dei due si va verso la conferma di Banda insieme a Di Francesco e non Strefezza, fermatosi per un problema muscolare, mentre il classe 2002 Gonzalez dovrebbe tornare titolare in mediana con Askildsen e Hjulmand. In difesa i tifosi giallorossi sperano di assistere all'esordio del grande acquisto dell'estate Samuel Umtiti, arrivato dal Barcellona e rimasto in panchina per tutti i 90 minuti contro il Napoli, che potrebbe rilevare Baschirotto e agire insieme a Pongracic al centro della difesa, con Gendrey a destra ed uno tra Pezzella e Gallo a sinistra. In porta, ovviamente, non si tocca Wladimiro Falcone.

Torino-Lecce: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Torino-Lecce è in programma lunedì 5 settembre 2022 alle 20:45 allo Stadio Olimpico Grande Torino di Torino. Il match sarà trasmesso in diretta e in co-esclusiva su DAZN e Sky Sport. Gli abbonati di DAZN potranno assistere alla partita scaricando l’app su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti della piattaforma potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l'app. Sempre in streaming sarà possibile godersi il match su Sky Go e Now.

Torino-Lecce: formazioni e convocati

Probabile formazione Torino

(3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Lazaro, Lukic, Linetty, Vojvoda; Vlasic, Radonjic; Sanabria. All.: Juric

Indisponibili: Berisha, Miranchuk, Singo, Ricci

Squalificati: –

Probabile formazione Lecce

(4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Pezzella; Askildsen, Hjulmand, Gonzalez; Di Francesco, Ceesay, Banda. All.: Baroni

Indisponibili: Dermaku, Cetin, Voelkerling

Squalificati: –

Torino-Lecce: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Torino e Lecce, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Nemanja Radonjic

“Ho visto MARADONJIC”. È questo il tormentone che impazza tra i tifosi granata, un gioco di parole tra il famoso coro dei tifosi napoletani per il grande Diego Armando Maradona e il nuovo idolo Nemanja Radonjic: il paragone, ovviamente, è più che esagerato, ma lo straordinario avvio di stagione del trequartista serbo fa ben sperare i tifosi del Toro e i fantallenatori che hanno deciso di puntare su di lui. Oltre ad essere sempre tra i migliori dei suoi, Radonjic è primo tra i giocatori granata per xG (goal attesi) con 2.06 (più dell'attaccante titolare Sanabria, che registra 1.82, e del compagno di reparto Vlasic, 0.96) e secondo per xA (assist attesi), con 1.22 ad appena 0.09 da Samuele Ricci.

Gabriel Strefezza

Il ballottaggio per il ruolo da prima punta nel Lecce è più aperto che mai, con Colombo prepotentemente tornato alla carica grazie all'eurogol di Napoli, mentre a sinistra Banda, Di Francesco e il nuovo acquisto Oudin potrebbero giocarsi una maglia per tutta la stagione. L'unica certezza in attacco rimane Gabriel Strefezza, protagonista dell'ultima promozione in Serie A grazie ai 14 gol e 6 assist registrati nell'ultimo campionato di B: in questa stagione, invece, sono già due i gol siglati in cinque match tra campionato e coppa Italia.

Torino-Lecce: precedenti, statistiche e curiosità

I precedenti totali nella storia del confronto tra Torino e Lecce ammontano a 28, con i granata in vantaggio per 12 vittorie a 8 ed 8 pareggi. Le due squadre non si affrontano in Serie A dalla stagione 2019/20, l'ultima dei salentini nella massima serie: fu proprio il Lecce ad avere la meglio in entrambi i match, con il successo in trasferta per 2-1 all'andata e la roboante vittoria per 4-0 al ritorno al Via del Mare; l'ultimo confronto assoluto tra Torino e Lecce risale invece alla Coppa Italia della stagione 2020/21, terminato con il successo per tre reti ad una per i piemontesi dopo i tempi supplementari.

Quando si sfidano Torino e Lecce, inoltre, è spesso lecito aspettarsi un buon numero di gol: nelle ultime 8 gare le due squadre hanno sempre fatto registrare almeno tre gol per partita, mentre negli ultimi 14 precedenti soltanto due volte almeno una delle due squadre non è andata a segno.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A