Seguici su

Serie A

Torino-Sassuolo: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Antonio Sanabria Torino

Sabato 17 settembre torna la Serie A. Torino e Sassuolo si affronteranno per la 7^ giornata di campionato, l’ultima che precede la prima pausa stagionale per via degli impegni nazionali.

 

Torino-Sassuolo

Il Torino ha iniziato abbastanza bene la stagione. La squadra di Juric è compatta e mostra anche un discreto calcio. Dopo 6 partite, i granata sono al 9^ posto in classifica con 10 punti conquistati. Il Toro ha infatti perso con Atalanta ed Inter, due formazioni sulla carta superiori, ma ha ottenuto i 3 punti con le 3 neopromosse Monza, Lecce e Cremonese. Infine, si registra anche un buon pareggio senza reti contro la Lazio. I granata puntano a chiudere la stagione almeno nella colonna sinistra della classifica, ma sognare non costa nulla: l’Europa non sembra poi così lontana.

Partenza più complicata invece per il Sassuolo, complice anche l’infortunio ad inizio stagione di Domenica Berardi. I neroverdi sono infatti fermi al 13^ posto in classifica con 6 punti ottenuti in altrettante gare. La squadra di Dionisi mostra un bel calcio, ma non sta raccogliendo i punti che meriterebbe. Il Sassuolo ha vinto infatti solo col Lecce in casa, a cui devono poi aggiungersi 3 pareggi con Spezia, Milan e Cremonese. Sono però arrivati anche due ko: il primo all’esordio a Torino contro la Juventus, il secondo domenica scorsa in casa in rimonta contro l’Udinese. L’obiettivo del Sassuolo è quello di migliorare la passata stagione, sperando di chiudere quindi almeno a metà classifica – viste le cessioni estive, però, sarà molto complicato.

 

LA GUIDA ALL’ASTA DEL FANTACALCIO 2022/23 TARGATA CALCIODANGOLO È STATA AGGIORNATA! CLICCA QUI PER SCARICARE SUBITO L’ULTIMA VERSIONE!

In pieno periodo di calciomercato, la guida all’asta del Fantacalcio 2022/23 è appena stata aggiornata – e lo sarà fino a settembre. Visita la pagina ogni volta che puoi per non perdere nessun aggiornamento, consiglio o “piccolo segreto” per fare un’asta da numero 1. Ricorda: se vuoi vincere, non puoi perderla.

 

Orario di Torino-Sassuolo e dove vederla in tv o in streaming

La partita Torino-Sassuolo si gioca sabato 17 settembre alle ore 20.45 allo Stadio Olimpico di Torino. Si tratta della 7^ giornata di questo campionato di Serie A: sabato sera i granata ospiteranno i neroverdi, subito prima della pausa per dar spazio alle selezioni nazionali.

Il match sarà trasmesso in diretta su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

La gara sarà trasmessa in diretta anche da Sky. I canali di riferimento sui quali sarà possibile vedere il match sono Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport (canale 251) e Sky Sport 4K (canale 213). I clienti Sky potranno usufruire anche del servizio streaming Sky Go.

 

Torino-Sassuolo: formazioni 

Probabili formazioni Torino-Sassuolo

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Lukic, Linetty, Vojvoda; Vlasic, Radonjic; Sanabria. All. Juric

Probabile formazione Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Ayhan, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez, Henrique; Lauriente, Pinamonti, Kiriakopoulos. All. Dionisi

 

Torino-Sassuolo: consigli fantacalcio

Ecco ora qualche piccolo spunto per il fantacalcio, il gioco che appassiona milioni di tifosi italiani. Questi i migliori giocatori consigliati per la partita: se li hai in rosa, faresti meglio a schierarli nella tua formazione titolare.

Nikola Vlasic

Il trequartista granata è in grande forma: sta bene sia dal punto di vista fisico che mentale, e lo dimostra ad oggi partita – anche a San Siro nella sconfitta di misura contro l’Inter. Fin qui è stato una piacevole sorpresa per la nostra Serie A. Juric lo schiera sempre, in coppia con Radonjic di solito, alle spalle della prima punta Sanabria. Il ragazzo è dotato di un buon dribbling, ma soprattutto di un gran bel tiro dalla distanza – sia di destro che di sinistro. In queste prime 6 partite di campionato, Vlasic ha già messo a referto ben 3 gol da centrocampista.

Andrea Pinamonti

Il Sassuolo sta vivendo un momento complicato, e quindi non può che aggrapparsi al suo attaccante principale – vista anche l’assenza di Berardi per infortunio. Fin qui Pinamonti sta un po’ mancando, soprattutto da un punto di vista statistico, ma è il centravanti di questa squadra e le reti non possono che passare da lui. L’ex Inter sa fare gol, lo ha sempre dimostrato: sia di piede che di testa. Ad oggi conta solo 1 rete in 6 partite, ma non può non cominciare a segnare con continuità.

 

Torino-Sassuolo: precedenti, statistiche e curiosità

Torino e Sassuolo si sono affrontate in totale nella loro storia fra tutte le competizioni 26 volte: 12 vittorie granata, 9 pareggi e 5 trionfi neroverdi. Considerando solo le gare giocate in Piemonte, il bilancio è simile: 7 successi a 4 a favore dei padroni di casa.

L’anno scorso il Sassuolo non ha mai vinto. La gara d’andata a Reggio Emilia è finita 0-1, mentre invece il ritorno all’Olimpico è terminato in parità 1-1. L’ultimo successo neroverde risale quindi al gennaio 2020, quando i padroni di casa si imposero per 2-1.

Il Sassuolo però non vince in casa del Torino dall’aprile del 2016: in quell’occasione, i modenesi trionfarono con il punteggio di 1-3. Il Toro, infatti, conquista punti davanti ai propri tifosi da 6 gare consecutive: 5 successi ed un solo pareggio.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A