Calciomercato

Calciomercato, quante sorprese in Serie A: da Doig a Laurentié, i calciatori rivelazione di inizio stagione

sandi-lovric-lugano

Siamo ancora all’inizio della stagione ma già ci sono tanti volti nuovi in Serie A che hanno ben impressionato fino ad ora. Vediamo quali sono i calciatori che hanno sorpreso di più dopo otto giornate di campionato

Josh Doig – Verona

La stagione del Verona non è iniziata al meglio – dalle voci di una possibile cessione da parte della società, prontamente smentite dal presidente Setti – allo scarso rendimento che ha relegato fino ad ora il club veneto nei bassifondi della classifica. A far sorridere i tifosi gialloblù ci ha pensato Josh Doig, terzino sinistro scozzese classe 2002. Acquistato dall’Hellas per 3,6 milioni di euro dall’Hibernian FC. il giovane esterno di Edimburgo è pronto a ripercorrere le orme del suo predecessore in Serie A; il connazionale Aaron Hickey, ex Bologna ceduto quest’anno al Brentford in Premier League. Doig è un terzino “vecchio stampo” abile sia in fase offensiva che in quella difensiva. Mancino naturale e in possesso di una buona tecnica, ha giocato fino ad ora 4 partite con 1 gol e 1 assist. Sembra aver già scalato le gerarchie di Mister Cioffi e potrebbe diventare il padrone incontrastato della fascia sinistra. In chiave bonus, le sue doti di assist-man potrebbero essere una piacevole sorpresa. Anche per il Mantra è un ottimo prospetto essendo un Ds/E può essere un ottimo titolare in grado di portare tanti “+1”.

Armand Laurienté

Arrivato negli ultimi giorni di calciomercato, Laurienté ha ben impressionato nelle sue prime tre apparizioni in Serie A dove ha fornito anche un assist. L’ex compagno di stanza di Mbappé è stato acquistato dal Lorient per 10 milioni di euro, al club francese spettano 2 mln. di bonus e una percentuale sulla futura rivendita. Il classe 1998 francese, con origini in Guadalupa, è cresciuto nell’area di l'Ile-de-France, dove sono sbocciati talenti del calibro di Thierry Henry, Nicolas Anelka e proprio Kylian Mbappé. Si è inserito subito alla grande negli schemi di Alessio Dionisi che lo ha schierato senza indugi come attaccante esterno sinistro in tre match. Laurienté, dopo aver mosso i primi passi nel Rennes, è stato ingaggiato dal Lorient dove ha giocato 91 partite con 13 gol e 13 assist. Le sue abilità principali sono la velocità e l’abilità nel calciare le punizioni che fanno di lui un profilo intrigante anche in termini di fantacalcio. Compirà 24 anni il prossimo 3 dicembre e il suo piede preferito è il destro. Al Sassuolo avrà un compito piuttosto arduo, ovvero quello di non far rimpiangere Giacomo Raspadori che è stato ceduto nella finestra estiva di calciomercato al Napoli di Spalletti.

Sandi Lovric

Il calciomercato estivo dell’Udinese aveva come sempre lasciato tante perplessità, però come ogni anno il club friulano ha sorpreso tutti, almeno fino ad ora. La classifica vede gli uomini di Sottil ai piani alti; soltanto una sconfitta fino ad ora, nella prima giornata contro il Milan di Stefano Pioli. A seguire le zebrette hanno demolito due big come Inter e Roma, i nerazzurri sono stati sconfitti per 3-1, gli uomini di Mourinho con un sonoro 4-0. Tra le sorprese a centrocampo troviamo Sandi Lovric, giocatore sloveno nato in Austria. Il classe 1998 di Lienz è arrivato a parametro zero dal Lugano, dove era il fulcro della mediana. Lovric, oltre ad essere un ottimo recupera-palloni e lo spirito di combattente, ha dimostrato di possedere un’ottima tecnica e di saper essere incisivo anche nella manovra offensiva dei bianconeri. Per lui 1 assist e 1 gol in 8 partite fin qui, 195 presenze con 14 reti e 30 assist per lui in carriera. Andrea Sottil già non può farne a meno e sembra aver scavalcato nelle gerarchie sia Makengo che Arslan; giocando come regista avanzato al fianco di Walace e il tucumano Pereyra.


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Dal 2017 vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo da quasi un anno, scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. Piatto preferito: spaghetti aglio & olio Ultima città visitata: Tbilisi Squadra Preferita: Ternana Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato