Calciomercato

Calciomercato Roma, gli obiettivi per gennaio: da Mina a Ndicka, i nomi sul taccuino di Mourinho

evan-ndicka-eintracht-francoforte

Calciomercato Roma, la dirigenza giallorossa ha già in mente quale sarà l’obiettivo prioritario nella sessione di calciomercato invernale. Nei piani di Tiago Pinto c’è un difensore centrale, una sorta di ‘jolly’ che sappia ricoprire anche altri ruoli. Quindi non soltanto un alternativa a Ibanez, Mancini e Smalling, serve un profilo giovane che sappia destreggiarsi anche come terzino o sulla linea mediana giallorossa. Vediamo quali sono i nomi richiesti dallo special one per rinforzare la rosa della Roma a gennaio.

Calciomercato Roma: caccia al parametro zero in difesa, tutti i nomi sulla lista di Mourinho

La Roma ha cambiato tanto quest’anno a livello di organico, mettendo a segno numerosi colpi interessanti in estate per puntellare ogni reparto. L’impressione però, consultando la rosa giallorossa, è che in difesa manchi ancora qualche nome per avere una squadra all’altezza che possa competere sia in campionato che in Europa League. La finestra di calciomercato estiva di fatto ha portato soltanto Zeki Celik dal Lille. Il calciatore turco, designato come alternativa a Karsdorp e all’occorrenza per essere impiegato come centrale, si è infortunato e resterà fuori almeno fino a metà gennaio. Una brutta tegola per José Mourinho, molteplici infortuni stanno condizionando il cammino della Roma, tra tutti quelli di  Wijnaldum e Dybala. In difesa il tecnico portoghese ha gli uomini contati, considerando anche che Kumbulla e Viña non rientrano nei piani futuri del club giallorosso e potrebbero dire addio a gennaio.

Calciomercato Roma, obiettivo jolly difensivo: chi è Ndicka, centrale francese dell’Eintracht Francoforte nel mirino di Pinto

Uno dei nomi che circolano nella capitale è quello di Evan Ndicka. Centrale francese classe 1999 che gioca con l’Eintracht Francoforte. Il difensore di origini camerunensi ha il contratto in scadenza con il club tedesco il 30 giugno 2023 e potrebbe essere una ghiotta occasione per rinforzare il pacchetto arretrato. Tiago Pinto vuole regalare almeno un rinforzo per la difesa a gennaio a José Mourinho, dopo aver messo a segno colpi clamorosi in estate – Wijnaldum dal PSG a centrocampo e Dybala a parametro zero in attacco – manca la ciliegina sulla torta con un nome importante in difesa. Il ds giallorosso sta monitorando con attenzione il 23enne dell’Eintracht, seguito anche da Juventus, Milan e Inter in Italia ed altre big in Europa, pronte a mettere segno un buon colpo “a zero”. Il difensore mancino, può giocare anche come terzino sinistro, forte fisicamente e dotato di una discreta tecnica individuale. Mourinho vorrebbe impiegarlo principalmente nella difesa a tre, a sinistra, come alternativa al brasiliano Ibanez. Tentare l’assalto a Ndicka a gennaio significherebbe anticipare la concorrenza e ottenere un prezzo al ribasso, in alternativa, sarà asta furibonda se si attenderà la sessione di calciomercato estiva per ingaggiare questo giovane difensore ambito sia in Italia che all’estero.

Pinto osserva anche Mina dell’Everton

Se la trattativa per  Evan Ndicka dovesse complicarsi per la Roma, ci sono altri nomi che potrebbero fare al caso di José Mourinho. Uno di questi è Jerry Mina dell’Everton. Il 28enne difensore colombiano sarà free agent da giugno 2023, il club inglese non ha intenzione di rinnovargli il contratto. Mina ha giocato soltanto 70 minuti quest’anno e vuole “cambiare aria” per giocare con maggiore continuità. Il centrale cresciuto nel Deportivo Pasto era stato acquistato dal Barcellona nel 2018 per 12,40 milioni di euro a gennaio dal Palmeiras. L’avventura con i blaugrana è durata soltanto 6 mesi, infatti l’Everton pagò la cospicua cifra di 30,25 milioni di euro per ingaggiarlo. Il classe 1994 non ha mai mantenuto le promesse che lo vedevano come uno dei centrali più interessanti nel panorama internazionale. Di fatto l’ex Palmeiras ha 28 anni e tutto il tempo per rimettersi in gioco, le doti fisiche e anche tecniche sono notevoli, magari con Mourinho potrebbe ritrovare anche lo spirito giusto per rimettersi in carreggiata.


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Dal 2017 vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo da quasi un anno, scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. Piatto preferito: spaghetti aglio & olio Ultima città visitata: Tbilisi Squadra Preferita: Ternana Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato