Coppa Italia

Coppa Italia, Torino-Cittadella: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

La Coppa Italia torna in campo per lo svolgimento del secondo turno (qui le date e il programma completo) Tra le varie squadre coinvolte in questa fase della competizione ci sono il Torino e il Cittadella, pronte a darsi battaglia per accedere agli ottavi di finale. Ecco una presentazione della partita dello stadio Olimpico Grande Torino di Torino, con probabili formazioni, orario e dove vederla in tv.

Torino-Cittadella

Terzo impegno casalingo di fila per i granata dopo aver, in quelli precedenti, pareggiato 1-1 contro l'Empoli e perso 0-1 l'attesissimo derby della Mole contro la Juventus. Un periodo dal rendimento altalenante quello della formazione allenata da Ivan Juric, che quest'anno, nonostante i tanti cambiamenti apportati dal calciomercato estivo, si è posta l'obiettivo di puntare a un posto nelle coppe europee, e in tal senso la Coppa Italia può rappresentare un'interessante “scorciatoia” per perseguirlo, anche se proibitiva se si considera il livello delle squadre che entreranno in gioco a partire dalla prossima fase. Vincere il trofeo, infatti, garantirebbe un posto in Europa League, e proprio per questo i piemontesi faranno di tutto per accedere al turno successivo, quando il livello di difficoltà inizierà ad alzarsi in maniera consistente. Allo stesso tempo, tuttavia, l'undici titolare dovrebbe vedere scendere in campo diverse seconde linee, con Pietro Pellegri ad agire come unica punta, supportato da Nikola Vlasic e Nemanja Radonjic.

La formazione ospite, dal canto proprio, è reduce dallo 0-0 casalingo contro la SPAL, che non allontana ancora definitivamente i veneti dalla zona calda della graduatoria ma avvicinando un piccolo passo a quella che permette di partecipare ai prossimi playoff. La stagione degli uomini di Edoardo Gorini non è iniziata proprio come ci si aspettava, avendo totalizzato solo 10 punti nelle prime nove partite di campionato, ma allo stesso tempo la storia insegna che il campionato di Serie B è lungo e ricco di sorprese. Proprio per questo i granata avranno modo di rimettersi in carreggiata quanto prima. In tal senso, un buon modo per riacquistare certezze potrebbe essere costituito dal fare bene nella coppa nazionale contro una squadra decisamente più forte sulla carta, dando seguito all'altra impresa compiuta in estate, con l'eliminazione del Lecce al primo turno, vincendo 2-3 proprio in Salento. Nella formazione titolare, pertanto, dovrebbero essere presenti Mamadou Tounkara e Raul Asencio, con Mirko Antonucci ad agire alle loro spalle.

Torino-Cittadella, orario e dove vederla in tv o in streaming

Il match Torino-Cittadella, valido per il secondo turno di Coppa Italia, si disputerà martedì 18 ottobre 2022 alle ore 21:00, allo stadio Olimpico Grande Torino di di Torino. La partita verrà trasmessa su Mediaset, in diretta ed in esclusiva anche su Italia 1. Inoltre sarà possibile seguire la gara in streaming gratuito anche su Mediaset Play tramite pc, smartphone o tablet, oppure collegandosi al sito di Sportmediaset.

Torino-Cittadella, probabili formazioni

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Singo, Linetty, Lukic, Lazaro; Radonjic, Vlasic; Sanabria. All.: Ivan Juric

Probabile formazione Cittadella (4-3-1-2)Kastrati; Mattioli, Visentin, Frare, Donnarumma; Vita, Pavan, Branca; Antonucci; Tounkara, Asencio. All.: Edoardo Gorini

Torino-Cittadella, il possibile incrocio

Come accennato, Torino-Cittadella rientra nel programma dei sedicesimi di finale della competizione. Ciò significa che la squadra vincitrice accederà direttamente agli ottavi di finale, i quali, come di consueto, andranno in scena a metà gennaio, con una delle prime 8 della classifica di Serie A dello scorso anno, teste di serie di questa competizione, pronta ad affrontare una delle due compagini. In particolare, in questo caso specifico, ad attenderle troverebbero il Milan di Stefano Pioli, e la vincente degli ottavi di finale troverebbe a sua volta nella fase successiva, ai quarti, una tra la Fiorentina di Vincenzo Italiano e la vincente di Sampdoria-Ascoli.

Torino-Cittadella: precedenti, statistiche e curiosità

Quello tra Torino e Cittadella è un inedito per la Coppa Italia ma non tra le due squadre, che hanno già avuto modo di affrontarsi in Serie B in 8 occasioni prima di quella odierna. In particolare il bilancio di vittorie è sorprendentemente a favore della formazione ospite, che ha avuto la meglio 3 volte, tutte tra le mura amiche, con 4 pareggi e un solo successo dei piemontesi, datato maggio 2010, quando una rete di Belingheri fissò il risultato sull’1-0. L’ultima volta in assoluto a Torino risale invece a un anno più tardi, con l’1-1 finale figlio del botta e risposta tra l’autorete di Cordaz e il pareggio firmato Di Roberto. Un girone prima si è invece verificata l’ultima affermazione veneta, col 2-1 finale ottenuto in rimonta grazie a Nocentini e Dalla Bona, che hanno risposto all’iniziale vantaggio di Iunco. Numeri che lasciano grande incertezza sul possibile esito finale, che confermerà o smentirà quanto avvenuto in passato.


Laureato in Giurisprudenza presso l'Università della Calabria - UNICAL. Appassionato di calcio, cinema e tecnologia. Datemi una notizia e ve la approfondirò, con oggettività e in fede (calcistica e non solo).

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Coppa Italia