Serie A

Juventus, infortuni Pogba e McKennie: tempi di recupero e quante partite saltano

Paul Pogba Francia

La Juventus ha reso nota l'entità degli infortuni rimediati da Paul Pogba e Weston McKennie: i tempi di recupero e quante partite saltano

Sembra diventata ormai una barzelletta, ma purtroppo per la Juventus ed i diretti interessati non lo è. Come si legge in un comunicato apparso sul sito ufficiale dei bianconeri, altro doppio infortunio in casa dei piemontesi. Dopo lo stop di un paio di giorni fa di Samuel Iling Junior, il giovane talentino che tanto bene ha fatto nei tre spezzoni giocati, che starà fuori una ventina di giorni a causa di un problema alla caviglia e di fatto tornerà a disposizione solamente nel 2023; quest'oggi altri due, o meglio un altro calciatore si è aggiunto all'infermeria. Si tratta di Weston McKennie, insieme a lui l'altro di cui stiamo parlando è Paul Pogba, che dopo qualche mezzo allenamento con il resto dei compagni deve fare qualche passo indietro e proseguire con le terapie.

Per l'americano si tratta di un quadro di sovraccarico muscolare al retto femorale della coscia destra, uno stop di circa due settimane. Anche per lui, come per Iling Junior e la lunga sfilza di calciatori fermi ai box, 2022 finito. Tornerà ad allenarsi pienamente con i compagni solo a partire dal 2023 e salterà quindi le prossime quattro sfide dei bianconeri: a partire dalla prossima partita contro il Paris Saint-Germain, passando per Inter, Verona e Lazio.

Così come le salterà anche Paul Pogba, i recenti controlli ai quali si è sottoposto il centrocampista hanno evidenziato la necessità di proseguire con il programma di recupero iniziato ormai da diverse settimane dopo i problemi al ginocchio. Anche nel suo caso niente esordio nel 2022, se ne riparlerà a partire dal 2023. L'aggravante per lui sta nel fatto che adesso è ufficiale la sua assenza al Mondiale di Qatar 2022. Si sono allenati parzialmente con il resto dei compagni invece sia Angel Di Maria che Gleison Bremer, che rientreranno a pieno regime a breve.

Il comunicato della Juventus

Weston McKennie è stato sottoposto ad accertamenti radiologici presso il J|Medical che hanno evidenziato un quadro di sovraccarico muscolare al retto femorale della coscia destra, le sue condizioni saranno valutate quotidianamente.

Paul Pogba, alla luce dei recenti accertamenti radiologici eseguiti al J|Medical e del consulto effettuato a Pittsburgh dal Prof. Volker Musahl per la valutazione del ginocchio, necessita di proseguire il suo programma riabilitativo“.


Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record, di qualsiasi genere e categoria!

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A