Fantacalcio

Juventus, scatta il momento di Iling-Junior: chi è e cosa fare al fantacalcio

Samuel-Iling-Junior-Juventus

La Juventus è fuori dalla Champions League, la trasferta del da Luz è terminata 4-3 per il Benfica che ha letteralmente dominato per lunghi tratti la Vecchia Signora. Unica nota lieta di questa serata è rappresentata dalla prestazione del giovane Samuel Iling-Junior. Classe 2003 inglese, entrato al 70’ al posto di Kostic ha fornito subito un assist, sfrecciando sulla fascia, per il gol dell’attaccante Milik.  Scopriamo chi è Iling-Junior e cosa fare con lui al fantacalcio.

Chi è Samuel Iling-Junior

I primi anni ai blues

Samuel Iling-Junior è un calciatore inglese, nato il 4 ottobre 2003. Il suo ruolo principale è quello di ala sinistra. Ha iniziato la sua carriera con il Chelsea nel 2011, dove ha giocato per 9 stagioni con la squadra U18. Con il club giovanile dei blues è sceso in campo in 12 partite con 1 assist. 

La Juventus punta su Iling-Junior e la convocazione in prima squadra

Nel 2020, la dirigenza londinese decide di non puntare su di lui e viene acquistato dalla Juventus per 130 mila euro. Il ragazzo arriva alla Continassa all’età di 16 anni, solitario, senza famiglia ad incoraggiarlo e in piena pandemia Covid-19. Nello stesso anno, Iling-Junior è stato nominato da The Guardian tra i migliori 60 giovani più promettenti nati nel 2003

La dirigenza bianconera lo aggrega alla Juventus Next Gen, squadra che milita nel girone A della Lega Pro di Serie C italiana. Con la Juve ha firmato un contratto di 3 anni che scadrà il 30 giugno 2023.  Al suo primo anno in maglia bianconera (U19) colleziona 29 presenze con 4 reti e 7 assist.

L’esordio con la Juventus U23 avviene il 22 agosto, nella partita vinta per 3-2 contro la Pro Sesto, match valido per la Coppa Italia della Serie C. In campionato gioca la sua prima gara contro il Mantova, entrando nella ripresa al posto di Nikola Sekulov

Le buone prestazioni non restano inosservate a Massimiliano Allegri che lo aggrega alla prima squadra per il match contro la Fiorentina. Nel 2021-22 disputa 38 incontri con 11 centri e 9 assist. Anche grazie al suo contributo, la squadra U19 riuscì a raggiungere le semifinali di Uefa Youth League.

Iling-Junior: i numeri con la nazionale giovanile dell’Inghilterra

Samuel Iling-Junior ha iniziato la sua avventura con la nazionale inglese il 22 luglio 2018, con la U15 e U16. Con la U17 ha vinto la Syrenka Cup nel 2019. Ha collezionato 26 presenze con 3 gol tra tutte le compagini giovanili con cui ha giocato. Ha debuttato anche con l’Inghilterra U20 nel match vinto contro il Cile per 3-0 il 21 settembre 2022.

Samuel Iling-Junior: lo stile di gioco

Il ruolo principale di Iling-Junior è quello di ala sinistra, ma in carriera ha giocato spesso anche a destra. Dotato di un buon fiuto del gol e di un’eccellente progressione. Il ct della Juve U19, Andrea Bonatti, lo ha schierato anche come terzino sinistro, centrocampista centrale e trequartista. Ottime anche le sue qualità per quanto riguarda il dribbling e il tiro, impressionante la precisione dei suoi cross.

La prestazione di Iling-Junior contro il Benfica

Il primo gol da professionista lo segna contro il Trento, il 3 settembre 2022; l’esordio in Serie A è avvenuto appena 5 giorni fa, contro l’Empoli (21 ottobre 2022). Il calciatore inglese è subentrato al minuto 84 per sostituire Filip Kostic, proprio come nell’ultimo match di Champions League contro il Benfica.

Anche contro gli azzurri Iling-Junior aveva mostrato alcuni sprazzi delle sue abilità, sgroppando un paio di volte sulla corsia di sinistra con i consensi del pubblico dell’Allianz Stadium. Prima della magnifica notte del da Luz, Iling-Junior quest’anno aveva giocato 6 match in Serie C con 3 gol e 1 assist. 

Inoltre aveva lasciato il segno anche in Coppa Italia Serie C, con 1 gol in 1 partita. Fino all’esordio di ieri in Champions League, quando è entrato al 70 minuto, ancora una volta al posto di Kostic. La Juventus era in balia del Benfica, i bianconeri erano sotto 4-1 dopo le magie di Rafa Silva. 

Sono bastati 6 minuti a Iling-Junior per sfrecciare sulla fascia e crossare in mezzo; assist decisivo per il gol del 4-2 di Arkadiusz Milik. Dopo 2 minuti c’è ancora lo zampino del classe 2003 ex Chelsea, ancora da un suo cross, nasce il gol di McKennie per il 4-3 finale che rende meno amara la serata bianconera.

Iling-Junior: cosa fare al fantacalcio con l’ala sinistra della Juventus

Il 19enne inglese è stato schierato da Max Allegri quando ormai non c’era più niente da perdere. Iling-Junior ha ripagato la fiducia del tecnico toscano con una prestazione coraggiosa, mostrando personalità e grandi abilità sia fisiche che tecniche. 

Doti che il classe 2003 aveva già fatto intravedere nell’esordio in campionato contro l’Empoli. La notte di Lisbona ha portato almeno una buona notizia in casa Juve, ora Allegri ha una carta in più da giocare, ma è già tempo di pensare al rinnovo del contratto che scadrà il 30 giugno 2023. 

Un diamante grezzo che può regalare una ventata di freschezza ad un reparto offensivo, quello bianconero, apparso demotivato e privo di idee. Contro il Benfica ha mostrato la sua abilità principale, ovvero accelerare sulla fascia e mettere in mezzo cross di buona qualità. 

Iling-Junior ha dimostrato anche di possedere carattere, rischia la giocata e non ha paura di sbagliare. Allegri potrebbe dargli maggiore fiducia, anche se c’è da considerare che in quel ruolo ci sono due top player bianconeri infortunati al momento: Federico Chiesa e Angel Di Maria

Samuel Iling-Junior: da prendere al Fantacalcio?

Per adesso consigliamo di non puntare sul classe 2003 al fantacalcio, che comunque è una risorsa preziosa per il futuro della Juventus; tanto che, secondo i rumors, alla Continassa vorrebbero prolungare il contratto di Iling-Junior fino al 2026. Nel fantacalcio classico ha il ruolo di centrocampista, mentre nel fantacalcio mantra ha la doppia posizione W/A. Per il momento, finchè non rientrano el fideo e Chiesa, potrebbe subentrare a gara in corso al posto di Kostic; difficilmente il conservativo Allegri lo schiererà dal primo minuto. Il suo fanta valore di mercato sarà 1, quindi ci sta come scommessa, come uno degli ultimi slot del vostro centrocampo – chissa che non porti anche qualche bonus.


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Dal 2017 vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo da quasi un anno, scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. Piatto preferito: spaghetti aglio & olio Ultima città visitata: Tbilisi Squadra Preferita: Ternana Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Fantacalcio