Serie A

La classifica, le dieci partenze peggiori delle neopromosse nella storia della Serie A

La classifica, le dieci partenze peggiori delle neopromosse nella storia della Serie A

Appena quattro punti in undici partite di campionato per la Cremonese, è la terza peggior partenza nella storia della Serie A per una squadra neopromossa: le dieci peggiori di sempre

Tra le tre squadre promosse quest'anno in Serie A, la Cremonese è quella che in questo avvio di stagione sta riscontrando le difficoltà maggiori. Se Monza e Lecce, pur non essendo partite benissimo, si sono leggermente riprese e adesso sono quantomeno fuori dalle ultime tre posizioni del tabellone, i lombardi guardano tutti dal basso. Con la sconfitta contro la Sampdoria dell'ultimo turno, i ragazzi di Alvini si sono infatti confermati all'ultimo posto.

La Cremonese è rimasta l'ultima squadra del massimo campionato italiano a dover vincere ancora una partita in questa stagione. Nello specifico si tratta del terzo peggior avvio per una squadra neopromossa nella storia della Serie A. Solo il Benevento qualche anno fa ed il Brescia nella prima metà degli anni '90 hanno fatto peggio. Andiamo quindi a vedere, grazie ai dati forniti da Transfermarkt, quali sono le dieci peggiori partenze delle squadre neopromosse nella storia della Serie A.

La classifica delle peggiori partenze di squadre neopromosse nella storia della Serie A

10. Lecce: 5 punti in 11 partite

In decima posizione tra le partenze peggiori di sempre di squadre neopromosse nella storia della Serie A troviamo quella del Lecce nella stagione 1993/94. Il massimo campionato era ancora composto da 18 squadre, ma ciò non cambia in virtù del tipo di classifica che andremo ad analizzare quest'oggi. In quel caso per il Lecce furono appena cinque i punti racimolati nelle prime undici partite della stagione, frutto di due pareggi ed una vittoria. Il primo punto arrivò alla sesta giornata grazie al pareggio interno contro la Juventus, poi pareggio contro il Genoa all'ottava di campionato e prima vittoria solo alla decima, con un inaspettato 5-1 casalingo ai danni dell'Atalanta. Per scegliere chi mettere prima o dopo tra le squadre a pari merito ci baseremo sulla differenza reti nel parziale, in questo caso per il Lecce -6 dopo le prime undici. Lecce che chiuse poi il campionato in ultima posizione con appena 11 punti totali, retrocedendo in lega cadetta.

9. Cremonese: 5 punti in 11 partite

In nona posizione troviamo proprio un'altra partenza della Cremonese, quella del 1984/85. In quel caso il campionato era addirittura formato da 16 squadre. Dopo aver perso all'esordio contro la Sampdoria, la Cremonese sembrava essersi già ripresa alla seconda giornata, grazie alla vittoria contro il Torino. Ma dalle giornate successive si capì subito che quella vittoria fu semplicemente un caso. Dopo undici partite il bottino in quel caso era di cinque punti, con -9 di differenza reti. Anche in questo caso, come per il Lecce prima, il campionato terminò con la retrocessione in lega cadetta frutto dell'ultimo posto nel tabellone. Campionato chiuso con 15 punti totali.

8. Crotone: 5 punti in 11 partite

Facciamo un salto temporale di oltre 30 anni per arrivare all'ottava posizione. Tutti ricorderanno la pessima partenza del Crotone nella stagione 2016/17. Dopo undici partite i punti racimolati erano appena cinque, frutto di una vittoria e due pareggi. Differenza retti -11. A differenza dei due casi visti fino ad ora però, in questo caso nella seconda metà di stagione la squadra cambiò decisamente ruolino di marcia, arrivando clamorosamente a salvarsi nell'ultima giornata, con un totale di 34 punti, la stragrande maggioranza dei quali fatti proprio nel girone di ritorno.

7. Crotone: 5 punti in 11 partite

Ed è sempre il Crotone a ricoprire la posizione successiva, questa volta con la partenza del campionato 2020/21. Sempre cinque punti in undici partite, una costante, ma con una peggiore differenza reti: -15. Ed anche in questo caso due pareggi ed una vittoria. Questa volta però non andò altrettanto bene ai calabresi, che al termine della stagione arrivarono si a 23 punti, ma si posizionarono 19esimi ed a ben 14 punti di distacco dal Torino (prima tra le salve).

6. Ascoli: 5 punti in 11 partite

Torniamo nuovamente indietro nel tempo ed in particolare alla stagione 1991/92 per la sesta posizione della classifica, ricoperta dall'Ascoli. Anche nel caso dei toscani cinque punti in 11 partite, con -15 di differenza reti anche in questo caso. Per gli ascolani, che terminarono il campionato all'ultimo posto con 14 punti totali, nelle prime cinque partite due pareggi, una vittoria ed otto sconfitte.

5. Reggiana: 4 punti in 11 partite

Entriamo in top cinque e lo facciamo con un'altra squadra che manca da diverso tempo in Serie A, la Reggiana. Reggiana che, nella stagione 1996/97 cominciò il torneo accumulando appena quattro punti nelle prime undici partite di campionato. Per gli emiliani -12 di differenza reti e quattro pareggi in avvio di campionato. La squadra terminò in ultima posizione e retrocessa con 19 punti totali.

4. Como: 4 punti in 11 partite

Quest'anno è partito male in Serie B, ma nella stagione 2002/03 il Como fece anche peggio in Serie A. Quattro punti racimolati nelle prime undici partite ed una differenza reti di -13. Anche in questo caso, come per la Reggiana prima, quattro punti frutto di quattro pareggi. Al termine della stagione i lombardi terminarono in penultima posizione e retrocessi con 24 punti totali.

3. Cremonese: 4 punti in 11 partite

Eccoci arrivati al podio, con la terza posizione occupata proprio dalla partenza della Cremonese di questa stagione. Per i lombardi appena quattro punti nelle prime undici di Serie A ed anche in questo caso, come nei due precedenti a quattro punti, frutto di quattro pareggi. La differenza reti in questo caso è di -13. Per quanto riguarda il prosieguo della stagione niente è invece ancora detto. La zona salvezza si trova ancora abbastanza vicina, appena quattro punti, e la stagione è ancora molto lunga.

2. Brescia: 3 punti in 11 partite

La medaglia d'argento va alla partenza del Brescia nella stagione 1994/95. In quel caso furono solo tre i punti racimolati dalle rondini nelle prime undici partite, con una differenza reti di -13. Tre punti frutto di tre pareggi, il primo dei quali arrivato già alla prima giornata contro la Juventus in casa. Poi addirittura pareggio anche contro l'Inter, sempre tra le mura amiche, alla terza giornata e pareggio contro la Roma alla decima. Nonostante un ruolino di marcia devastante contro le big del campionato, il Brescia chiuse ultimo e con appena dodici punti la stagione, terminata con la retrocessione immediata in lega cadetta.

1. Benevento: 0 punti in 11 partite

La medaglia d'oro per la peggior partenza di sempre nella storia della Serie A per una squadra neopromossa va al Benevento, che nella stagione 2017/18 partì con addirittura zero punti in undici partite ed una differenza reti di ben -25, in assoluto la peggiore di tutta la classifica. I primi punti per i campani arrivarono solamente alla quindicesima giornata, grazie all'incredibile 2-2 casalingo contro il Milan, celebre perché il gol del pareggio fu segnato dal portiere di testa al 95′ sugli sviluppi di un corner. La stagione terminò con 21 punti, l'ultima posizione e la retrocessione.


Giuseppe Patti

Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

36 29 5 2 67 92
2 AC Milan

AC Milan

36 22 8 6 29 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

35 19 6 10 26 63
6 Roma

Roma

36 17 9 10 19 60
7 Lazio

Lazio

36 18 5 13 10 59
8 Fiorentina

Fiorentina

35 15 8 12 13 53
9 Napoli

Napoli

36 13 12 11 7 51
10 Torino

Torino

36 12 14 10 1 50
11 Genoa

Genoa

36 11 13 12 -1 46
12 Monza

Monza

36 11 12 13 -9 45
13 Lecce

Lecce

36 8 13 15 -20 37
14 Verona

Verona

36 8 10 18 -14 34
15 Udinese

Udinese

36 5 18 13 -17 33
16 Cagliari

Cagliari

36 7 12 17 -27 33
17 Frosinone

Frosinone

36 7 11 18 -25 32
18 Empoli

Empoli

36 8 8 20 -26 32
19 Sassuolo

Sassuolo

36 7 8 21 -30 29
20 Salernitana

Salernitana

36 2 10 24 -48 16

Rubriche

Di più in Serie A