Serie A

Milan-Juventus: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Sabato 8 ottobre andrà in scena Milan-Juventus, per la 9^ giornata di Serie A. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Giuseppe Meazza di Milano.

Milan-Juventus

I padroni di casa sono reduci dal pesante 3-0 in Champions League contro il Chelsea, dopo che in campionato avevano ottenuto un importante successo per 1-3 sul campo dell'Empoli. Tre punti, questi ultimi, che hanno permesso ai rossoneri di mantenere la scia delle prime della classe e allo stesso tempo consolidano le certezze di Stefano Pioli, nonostante il successivo scivolone europeo. Nonostante i tanti infortuni che hanno colpito i meneghini, infatti, il tecnico è riuscito sempre a schierare gli elementi più in forma, capaci di non far sentire l'assenza dei titolari. Con tre competizioni da dover disputare e i tanti impegni ravvicinati sarà essenziale preservare le energie fisiche e nervose, anche perché quello contro la Juventus rappresenta un crocevia importante della stagione, nel quale non è possibile fallire. Pertanto, in attesa di qualche rientro, nell'undici di partenza ci sarà spazio per i calciatori impiegati maggiormente nelle ultime uscite, con Charles De Ketelaere, Rade Krunic e Rafael Leao a sostegno dell'unica punta Olivier Giroud.

Anche la formazione ospite, dal canto proprio, ha giocato in Champions League, battendo 3-1 il Maccabi Haifa in seguito al rotondo successo per 3-0 sul Bologna in campionato. Un risultato che ha fatto riacquistare fiducia a un gruppo apparso spaesato e affaticato prima della sosta per gli impegni delle Nazionali. Tuttavia Massimiliano Allegri è ben consapevole di avere tra le mani una delle rose più forti e competitive della Serie A, che nonostante i tanti infortuni e un avvio più in salita di quanto ci si aspettasse sembra essere ormai pronta a tornare in lizza per il titolo. Un'ambizione che però deve essere corroborata dai risultati del campo, e proprio per questo la trasferta di San Siro, oltreché per il blasone, assume una valenza ancora maggiore. Nell'undici titolare la certezza è rappresentata dalla coppia d'attacco composta da Arkadiusz Milik e Dusan Vlahovic, pronti a trascinare i compagni all'assalto del fortino rossonero.

Milan-Juventus: orario e dove vederla in TV o in streaming

La partita Milan-Juventus si giocherà sabato 8 ottobre 2022 alle ore 18:00 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick o il box Sky Q. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Milan-Juventus: formazioni e convocati

Probabili formazioni Milan-Juventus

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Dest, Kalulu, Tomori, Ballò-Toure; Tonali, Bennacer; De Ketelaere, Krunic, Leao; Giroud. All.: Stefano Pioli

Probabile formazione Juventus (3-5-2): Szczesny; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Locatelli, Paredes, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Milik. All.: Massimiliano Allegri

Milan-Juventus: consigli fantacalcio

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Milan e Juventus, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Olivier Giroud

Il numero 9 rossonero, dopo aver trascinato i suoi a suon di gol, 11 accompagnati da 3 assist, alla vittoria dello Scudetto, anche quest'anno si è presentato alla grande, firmando già 5 centri e 1 passaggio decisivo tra campionato e Champions League. La leadership dentro e fuori dal campo dell'attaccante campione del mondo è indiscutibile, ed è rafforzata dalla grande capacità di saper essere decisivo soprattutto negli scontri diretti, come molte delle dirette avversarie dei meneghini ben sanno. Tra queste, tuttavia, manca ancora la Juventus, e di conseguenza il match contro i bianconeri è la migliore delle occasioni per sbloccarsi anche in tal senso.

Filip Kostic

L'esterno croato sta dimostrando sul campo la bontà dell'investimento fatto su di lui in estate dalla società. Nonostante il periodo di difficoltà vissuto dalla squadra, il numero 17 bianconero ha sempre garantito ottime prestazioni in fase difensiva ma soprattutto in fase offensiva, come certificato dai 2 assist realizzati e dalla sua prima rete contro il Bologna lo scorso turno. Forte tecnicamente e determinato caratterialmente, Kostic rappresenterà un'arma importante per cercare di scardinare la difesa avversaria, facendo leva sulle tante assenze tra i rossoneri.

Milan-Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

Le due compagini, che hanno sempre dato vita a uno dei più sentiti e attesi classici della Serie A, hanno incrociato i rispettivi cammini in 221 occasioni prima di quella odierna, con un bilancio di vittorie nettamente favorevole alla formazione ospite, che ha avuto la meglio 87 volte contro le 63 dei padroni di casa, mentre il segno x è apparso nelle restanti 71 circostanze. L’ultima di queste risale proprio alla scorsa stagione, quando le ostilità si conclusero sullo 0-0. La stagione precedente, invece, fu la Juventus a imporsi a San Siro, con l’1-3 firmato da Chiesa, con una doppietta, e da McKennie, che resero vano il momentaneo pareggio di Calabria. Imponenti sorrisi rossoneri, invece, nel 2019/2020, col 4-2 degli uomini di Pioli sui futuri campioni d’Italia maturato con i gol di Rabiot, Cristiano Ronaldo, Ibrahimovic, Kessié, Leao e Rebic. Tanta incertezza e statistiche assolutamente contrastanti, pronte a essere nuovamente aggiornate anche in questa circostanza.


Laureato in Giurisprudenza presso l'Università della Calabria - UNICAL. Appassionato di calcio, cinema e tecnologia. Datemi una notizia e ve la approfondirò, con oggettività e in fede (calcistica e non solo).

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A