Serie A

Sassuolo – Hellas Verona: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Il Mapei Stadium si prepara ad ospitare l’incontro per l’11^ giornata di campionato tra Sassuolo e Hellas Verona in programma per le 20:45 di lunedì 24 ottobre. I padroni di casa occupano al momento il nono posto della classifica, mentre, al contrario, l’Hellas è solamente al diciottesimo dopo dieci incontri. Andiamo ad analizzare le informazioni sull’evento e alcuni consigli in ottica fantacalcio.

Sassuolo – Hellas Verona

Partendo dai padroni di casa, possiamo dire che la squadra neroverde ha iniziato la stagione ottenendo risultati di ogni genere. In particolare, conta 3 vittorie, 3 pareggi, ma anche 4 sconfitte, due delle quali ottenute in maniera consecutiva nelle due giornate più recenti della Serie A. Il Sassuolo, dopo aver dato una lezione alla Salernitana vincendo per 5 a 0, ha poi perso contro l’Inter per 1 a 2 con rete di Frattesi, e più recentemente contro l’Atalanta al Gewiss Stadium di Bergamo sempre per 2 a 1 ma questa volta con goal di Kyriakopoulos. Attualmente i neroverdi occupano la nona posizione, avendo totalizzato 12 punti e, per raggiungere la Juventus all’ottavo con 16 punti deve cercare di ottenere più risultati utili possibili per sperare di poter scalare ancora un po’ la classifica.

In ottica formazione, Dionisi potrebbe schierare un 4-3-3 con Consigli in porta, Toljan, Ayhan, Erlic, Rogerio come linea difensiva, al centrocampo Frattesi, Lopez, Thorstvedt, e infine D'Andrea, Pinamonti, Laurentié come trio d’attacco. Ricordiamo poi che Ferrari dovrà saltare il match con l’Hellas a causa di una squalifica.

L’Hellas Verona in termini di punteggio e classifica si trova ben più in difficoltà rispetto al Sassuolo. Gli ospiti sono fermi al diciottesimo posto con solamente una partita vinta, due pareggi e ben sette sconfitte. Insieme alla Sampdoria sono la squadra che ha perso più incontri dall’inizio del campionato. Negli ultimi 5 incontri di Serie A, l’Hellas ha collezionato solo sconfitte, la più recente per 1 a 2 in casa contro il Milan, dove un autogol di Veloso è risultato letale al raggiungimento del risultato. L’unica rete segnata a favore è stata di Günter al 19’.

In totale la squadra veneta conta solo 5 punti ottenuti in 10 match, e per raggiungere e superare il Bologna a quota 7 deve cercare di ottenere una vittoria nel match di lunedì 24 ottobre.

Parlando ora di possibili formazioni, Bocchetti potrebbe scegliere un 3-4-1-2, con Kallon e Henry in punta, Verdi a fare da link con il centrocampo, composto da Faraoni, Veloso, Tameze e Depaoli, in difesa Hien, Gunter e Ceccherini, mentre Montipò tra i pali.

Controllando i risultati precedenti ottenuti nei due incontri diretti della stagione passata, in andata troviamo una vittoria del Sassuolo in casa dell’Hellas Verona. In quell’occasione i neroverdi si erano affermati con un esito di 2-3 con reti di Raspadori, Djuricic e Traoré, mentre i padroni di casa avevano segnato due reti entrambe con Zaccagni, una dal dischetto e una su azione. Al ritorno, giocato a gennaio, ad affermarsi era stato però l’Hellas al Mapei Stadium, portandosi a casa tre punti dopo un risultato di 2 a 4. Le reti dei neroverdi erano state di Scamacca e Defrel, entrambi nel secondo tempo, mentre tra i ranghi dell’Hellas Verona aveva brillato Caprari con la rete iniziale e poi Barak con una tripletta.

Orario di Sassuolo – Hellas Verona e dove vederla in tv o in streaming

La partita al Mapei Stadium tra Sassuolo e Hellas Verona inizierà alle 20:45 di lunedì 24 ottobre. La diretta televisiva si potrà seguire sia tramite DAZN che tramite SKY, lo streaming si può trovare su DAZN, oppure su Now e sull’app Sky Go.

Sassuolo – Hellas Verona: formazioni e convocati

Convocati Sassuolo – Hellas Verona

Sassuolo

Convocati non disponibili

Indisponibili: Berardi, Defrel Müldür

Squalificati: Ferrari

Hellas Verona

Convocati non disponibili

Indisponibili: Coppola, Dawidowicz, Doig, Ilic, Lasagna, Lazovic, Hrustic

Squalificati: –

Probabili formazioni Sassuolo – Hellas Verona

Probabile formazione Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Ayhan, Erlic, Rogerio; Frattesi, Lopez, Thorstvedt; D'Andrea, Pinamonti, Laurentié. All.: Dionisi

Probabile formazione Hellas Verona (3-4-1-2): Montipò; Hien, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Veloso, Tameze, Depaoli; Verdi; Kallon, Henry. All.: Bocchetti

Sassuolo – Hellas Verona: consigli fantacalcio

Viste le probabili formazioni e le principali informazioni sulle squadre, possiamo ora passare all’argomento fantacalcio. Qui vi abbiamo offerto due utili consigli su chi schierare nel proprio 11 titolare basandoci sul match Sassuolo – Hellas Verona.

Andrea Pinamonti

Con Berardi ancora indisponibile, tra i ranghi del Sassuolo è Pinamonti a tirare i rigori, per questo schierarlo in attacco potrebbe essere la scelta giusta nel match con il Verona. Non dimentichiamoci poi che il giocatore potrebbe tornare a segnare anche su azione.

Tameze

Più difficile invece scegliere qualcuno da schierare per il Verona, visti soprattutto i risultati ottenuti ultimamente in Serie A. Nel meno peggio potrebbe esserci Tameze al centrocampo.

Sassuolo – Hellas Verona: precedenti, statistiche e curiosità

Se non si considera la vittoria dell’Hellas Verona nell’incontro diretto più recente in campionato, il Sassuolo era riuscito a restare imbattuto contro i veneti per un totale di sei incontri.

In quattro degli ultimi cinque incontri il Sassuolo ha segnato solo una rete, l’unica eccezione è stato il match con la Salernitana finito per 5 a 0 in favore dei neroverdi.

Il Sassuolo ha una differenza reti equilibratissima, infatti ha segnato 12 reti e ne ha subite altrettante. La differenza reti dell’Hellas Verona è invece ben più negativa. L’attacco dei veneti ha segnato in totale 9 goal in 10 partite, mentre ne ha subiti ben 19 dagli avversari.


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A