Serie A

Torino-Milan: probabili formazioni, consigli fantacalcio e orario

Il posticipo di domenica sera vede in campo il Torino contro il Milan Campione d’Italia in carica, match valido per la 12^ giornata di Serie A.

 

Torino-Milan

Il Torino ha iniziato in maniera discreta la stagione. La squadra di Juric si trova al momento al 10^ posto in classifica con 14 punti totalizzati in 11 partite. I granata ambiscono a chiudere quantomeno nella colonna di sinistra, ed hanno tutte le carte in regola per riuscirci. Il Toro deve però riuscire a trovare maggiore continuità, sia a livello di prestazioni che di risultati. Domenica scorsa i granata sono riusciti a ritrovare una vittoria che in campionato mancava da un mese e mezzo grazie al successo esterno sull’Udinese. Nel frattempo, la squadra di Juric ha anche passato il turno di Coppa Italia grazie all’agevole trionfo sul Cittadella: ora si giocherà a gennaio gli ottavi di finale proprio contro il Milan.

Discorso totalmente diverso per il Diavolo, che ha ben altre ambizioni. La squadra di Pioli è Campione d’Italia in carica, ed ovviamente ambisce a ripetere quanto di strepitoso fatto la passata stagione. Al momento però, i rossoneri devono inseguire il Napoli primo in classifica: il Milan si trova infatti al secondo posto a quota 26 punti e a -3 proprio dai partenopei. I rossoneri però stanno molto bene dal punto di vista mentale. In Serie A il Diavolo vince da 4 partite consecutive grazie ai successi con Empoli, Juventus, Verona e Monza. Inoltre, in settimana è anche arrivato un trionfo quasi decisivo in Champions League a Zagabria contro la Dinamo: uno 0-4 da applausi che ha proiettato il Milan al secondo posto nel girone e con il suo destino nelle proprie mani.

 

Orario di Torino-Milan e dove vederla in tv o in streaming

La partita Torino-Milan si gioca domenica 30 ottobre 2022 alle ore 20.45 allo Stadio Olimpico di Torino. Tra una partita di Champions League e l’altra, il Diavolo fa visita al Toro – gara valida per la 12^ giornata del girone d’andata del massimo campionato italiano.

Il match sarà trasmesso in diretta in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l'app su smart tv, oppure collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (PlayStation o Xbox) o a dispositivi come Amazon Fire Stick. I clienti DAZN potranno anche assistere al match in diretta streaming accedendo direttamente al portale tramite pc, oppure scaricando l'app.

 

Torino-Milan: formazioni convocati

Probabili formazioni Torino-Milan

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Singo, Linetty, Lukic, Lazaro; Vlasic, Miranchuk; Pellegri. All. Juric

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Tătăruşanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernández; Tonali, Bennacer; Messias, De Ketelaere, Leao; Giroud. All. Pioli

 

Torino-Milan: consigli fantacalcio

Ecco ora qualche piccolo spunto per il fantacalcio, il gioco che appassiona milioni di tifosi italiani. Questi i migliori giocatori consigliati per la partita: se li hai in rosa, faresti meglio a schierarli nella tua formazione titolare.

 

Pietro Pellegri

Con l’assenza di Sanabria, ora Pellegri ha la possibilità di sfruttare il momento. Il giovane attaccante italiano, dopo qualche mese di lavoro con Juric, sembra aver finalmente capito cosa il suo allenatore vuole da lui. Il modulo con due trequartisti alle sue spalle potrebbe esaltarlo. Come dimostrato con il grande gol, peraltro decisivo, settimana scorsa ad Udine, il ragazzo ha doti tecniche e fisiche tutt’altro che indifferenti. Ora che si è sbloccato potrebbe non fermarsi qui, soprattutto davanti ai suoi tifosi. Oltretutto, il Milan è nel suo passato: Pellegri è rimasto in rossonero solo per 6 mesi nel 2021 senza lasciare il segno, ma tutti sanno che il gol dell’ex è sempre dietro l’angolo.

 

Rafael Leao

È senza dubbio il miglior giocatore di questo Milan, ed anche uno dei più in forma. Ogni partita che fa lascia il segno in qualche modo, e tutto il mondo se ne sta accorgendo. In questo avvio di stagione, il fenomeno portoghese sta finalmente dimostrando numeri da campione: 5 gol e 5 assist in 10 partite di Serie A, uniti a 1 gol e 4 assist in 5 partite di Champions League. Uno più bello dell’altro. Come ad esempio la rete sensazionale realizzata martedì sera a Zagabria, quando ha saltato da solo mezza Dinamo e fatto gioire i tifosi rossoneri. La maggior parte dei gol del Milan passa dalle sue giocate.

 

Torino-Milan: precedenti, statistiche e curiosità

Torino e Milan si sono affrontate in totale nella loro storia fra tutte le competizioni ben 193 volte: 52 vittorie dei granata, 67 pareggi e 74 trionfi dei rossoneri. Considerando solo le gare giocate in Piemonte, però, il bilancio di ribalta: 35 successi a 18 in favore dei padroni di casa.

L’anno scorso non è stato positivo per il Torino. La gara d’andata giocatasi a San Siro è infatti finita 1-0 per i rossoneri, mentre invece il ritorno all’Olimpico è terminato 0-0. Prima di quest’ultimo match, il Toro veniva addirittura da una serie di 6 sconfitte consecutive – di cui una per giunta terminata 0-7 davanti ai propri tifosi, andata in scena nel maggio 2021.

Per ritrovare l’ultima vittoria granata contro il Diavolo bisogna tornare indietro fino al 2019. In quell’anno, il Torino ha riportato due successi: il primo in aprile per 2-0 ed il secondo a settembre nella stagione successiva per 2-1.

Ultimamente le due squadre si sono incontrate spesso anche in Coppa Italia. Nelle ultime 3 occasioni ha sempre vinto il Milan: 2-1 agli ottavi di finale nel gennaio del 2021, 4-2 dopo i tempi supplementari ai quarti di finale nel gennaio del 2020 e infine 5-4 ai calci di rigore agli ottavi di finale nel gennaio 2021. Le due formazioni si ritroveranno per gli ottavi anche tra qualche mese.


Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A