Seguici su

Calciomercato

Calciomercato, Cristiano Ronaldo rescinde con il Manchester Utd: da Al-Nassr a Newcastle, le possibili destinazioni

Cristiano Ronaldo Manchester United

Tra Premier League e Medio Oriente, Cristiano Ronaldo sta decidendo quale sarà la sua prossima squadra. Dopo la rescissione del Contratto con il Manchester United, CR7 sembra essere conteso tra Al-Nassr e Newcastle. Vediamo quali sono le ultime notizie sulla stella portoghese, impegnata con la sua nazionale ai Mondiali Qatar 2022.

Cristiano Ronaldo esordirà domani, 24 novembre 2022 con il Portogallo nella partita inaugurale del girone H contro il Ghana, gruppo che comprende anche la Corea del Sud di Son e Kim e l’Uruguay di Cavani e Suarez. Dopo aver annunciato nei giorni scorsi di aver rescisso il contratto con i Red Devils, CR7 è concentrato a tentare di conquistare la sua prima Coppa del Mondo in carriera. 

Dal Newcastle all’Al-Nassr, le squadre interessate a CR7

Non si placano i rumors di calciomercato sul futuro della stella portoghese, secondo quanto riportano i giornali inglesi, è indeciso tra un trasferimento all'Al-Nassr o restare in Premier League al Newcastle. Il 37enne di Setubal è attualmente un giocatore svincolato dopo la risoluzione del contratto con il Manchester United.

Le dichiarazioni di Cristiano Ronaldo sul Manchester United

Le ultime due settimane sono state estremamente intense per Cristiano Ronaldo che si è sfogato con il Man Utd. Il calciatore cresciuto nello Sporting, ha dichiarato che non ci sono stati progressi nel club da quando Sir Alex Ferguson ha detto addio. Al microfono di Piers Morgan, Il campione ex Real e Juve poi è andato giù pesante, dicendo di non rispettare il suo ormai ex allenatore Erik ten Hag.

Il classe 1985, ora free agent, ha detto anche che i Red Devils non gli hanno creduto riguardo alla salute di sua figlia in estate. A seguito delle sue dichiarazioni il Manchester United ha rescisso il contratto con 6 mesi di anticipo. Con la testa al suo 5º mondiale da protagonista , CR7 è alla ricerca di un nuovo club pronto ad accoglierlo.

Premier League o Medio Oriente, quale sarà il futuro di CR7

Stando alle indiscrezioni degli ultimi giorni, Cristiano Ronaldo sta valutando se firmare con i Magpies in PL o con l’Al-Nassr, squadra che milita nella Lega Saudita Professionistica. Nell’intervista di Morgan, ha dichiarato di aver rifiutato in estate un’incredibile offerta di 4 milioni di euro a stagione per giocare in Arabia Saudita. Ad oggi , starebbe valutando la possibilità di rimanere ancora un anno in Europa o di trasferirsi in Medio Oriente, tentato dallo sceicco Mohammed Bin Salman – proprietario del Al-Nassr FC.

Eddie Howe, allenatore del Newcastle, aveva annunciato in ottobre di non voler ingaggiare giocatori troppo “anziani”. Questa dichiarazione del tecnico dei Magpies rende pressoche improbabile un passaggio di CR7 al St. James Park. “Abbiamo una squadra piuttosto anziana, quindi dobbiamo investire in un maggior numero di giocatori giovani. È una parte importante della nostra progressione: dobbiamo abbassare l'età media” aveva detto Howe, certo che per una leggenda come Cristiano Ronaldo si potrebbe fare un’eccezione.

Calciomercato, CR7 svincolato: dallo Sporting Lisbona all’Arsenal, tutte le altre possibili destinazioni

Alcuni rumors provenienti dal Portogallo indicano ancora lo Sporting Lisbona, club dove CR7 è cresciuto, come favorito per il suo ingaggio a gennaio. Il nome di Ronaldo è stato accostato anche al Chelsea di Potter, una squadra che milita nella MLS ma non è stato specificato il nome, il Bayern Monaco, l’Arsenal e il Paris Saint-Germain – tutte in corsa per la sua firma.

Ancora lui, Piers Morgan sembra voler esortare i Gunners ad ingaggiare il suo “amico” Cristiano Ronaldo dopo che si è svincolato dai Red Devils. La compagine di Mikel Arteta è attualmente in testa alla Premier League, con un inizio di stagione impressionante. La dichiarazione è avvenuta due giorni prima dell’esordio ai Mondiali Qatar 2022 con il suo Portogallo dove affronterà il Ghana a Doha, domani (giovedì 24 novembre). Capitano e “disoccupato”, CR7 non ha ancora svelato quale sarà il suo futuro.


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Dal 2017 vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo da quasi un anno, scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. Piatto preferito: spaghetti aglio & olio Ultima città visitata: Tbilisi Squadra Preferita: Ternana Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato