Calciomercato

Calciomercato Inter, Bastoni sul mercato: la cifra richiesta da Marotta e l’ombra di Conte sul difensore nerazzurro

Alessandro Bastoni Inter

Calciomercato Inter – Bastoni può partire – il Tottenham di Conte è pronto ad accogliere il difensore della nazionale azzurra a gennaio

L’Inter ha ottenuto la qualificazione agli ottavi di Champions League, superando un girone difficile ed eliminando il Barcellona; i nerazzurri hanno vinto anche in campionato, in trasferta per 3-2 contro l’Atalanta e sono al 5º posto in classifica a 3 punti dai cugini del Milan che è secondo. Alessandro Bastoni sembrava un pilastro inamovibile nello scacchiere di Simone Inzaghi fino a qualche mese fa. 

Oggi qualcosa sembra essere cambiato nelle gerarchie del tecnico nerazzurro e il difensore centrale della nazionale italiana non è più un intoccabile. Antonio Conte è pronto a “fare la spesa” in Serie A, di nuovo, dopo gli acquisti dell’anno scorso nella finestra invernale di Kulusevski e Bentancur dalla Juventus. I due ex bianconeri si sono rivelati fondamentali nel gioco degli Spurs, con più di qualche rimpianto della Vecchia Signora.

Andiamo a vedere quale sarà il futuro di Bastoni, quanto chiede Beppe Marotta per la sua cessione e quali sono gli obiettivi di Antonio Conte, allenatore del Tottenham.

Calciomercato Inter, Bastoni può partire a gennaio

Alessandro Bastoni potrebbe essere sacrificato dall’Inter di Steven Zhang nella prossima sessione di calciomercato a gennaio. Il centrale nerazzurro si è accomodato in panchina in 4 delle ultime 10 partite giocate dalla beneamata. Nel frattempo Simone Inzaghi ha a disposizione per il ruolo di centrale un ritrovato Stefan de Vrij e Francesco Acerbi. L’olandese è andato in gol contro la Sampdoria il 29 ottobre e sembra aver scavalcato nelle gerarchie proprio Bastoni. 

Tuttavia sono ancora indiscrezioni di mercato e dopo i mondiali la situazione potrebbe cambiare di nuovo. Non è escluso che sarà proprio il classe 1992 ex Feyenoord e Lazio ad essere ceduto a gennaio. Considerando che il contratto di De Vrij scadrà il 30 giugno 2023 e non c’è stata ancora nessuna trattativa per il rinnovo. Per quanto riguarda Bastoni andrà in scadenza nel 2024 e quindi per lui non c’è ancora il rischio di perderlo a parametro zero.

La cifra richiesta da Zhang per Bastoni

Bastoni può partire ma l’Inter non farà sconti, come accennato c’è ancora tempo fino al 30 giugno 2024 per decidere quale sarà il suo futuro. Non è ovviamente escluso che possa restare e trovare un accordo prima di questo termine per rinnovare il suo contratto con il club nerazzurro. Nel frattempo Marotta e Zhang ascolteranno offerte, la cifra richiesta dalla dirigenza nerazzurra si aggirerà intorno ai 50 milioni di euro.

I piani di Conte e Paratici per il calciomercato invernale

Antonio Conte è pronto a farsi avanti per Alessandro Bastoni e potrebbe chiedere un ulteriore sforzo alla dirigenza degli Spurs per acquistare il forte difensore della nazionale azzurra. L’allenatore ex Chelsea conosce molto bene il centrale classe 1999 cresciuto nel vivaio dell’Atalanta, avendolo allenato nel periodo in cui era ct dell’Inter. Fabio Paratici ha puntato anche un altro giocatore della Serie A.

Si tratta di Weston McKennie che non rientra più nei piani di Massimiliano Allegri. Il ds del Tottenham ha messo nel mirino il centrocampista statunitense che può partire per la giusta offerta. Per lui la Vecchia Signora potrebbe chiedere intorno ai 20 milioni di euro, considerando che ha un contratto con la Juventus fino al 30 giugno 2025. Vedremo quali saranno le evoluzioni nei prossimi giorni, il campionato italiano potrebbe perdere due pedine fondamentali, Bastoni e McKennie, rispettivamente dell’Inter e della Juventus.


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato