Calciomercato

Calciomercato Juventus, caccia al terzino: da Karsdorp a Odriozola, i nomi sul taccuino di Cherubini

Karsdorp Roma-Cagliari

La Juventus giocherà stasera 13 novembre alle 20:45 contro la Lazio e poi si potrà dedicare alla finestra invernale di calciomercato. Uno degli obiettivi di Federico Cherubini per gennaio è quello di regalare un rinforzo sulla fascia destra per l’allenatore Massimiliano Allegri. A tal proposito andremo a vedere quali sono i nomi sulla lista del ds bianconero.

Álvaro Odriozola non trova spazio al Real Madrid: la Juventus pensa al prestito

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato uno degli obiettivi principali della Juventus è Odriozola del Real Madrid. Il terzino destro potrebbe arrivare alla Continassa ad un prezzo abbordabile con la formula del prestito nella prossima sessione di calciomercato invernale a gennaio. Cherubini ha già chiesto informazioni al Real e ci sarebbe il benestare del giocatore classe 1995 di San Sebástian a trasferirsi di nuovo in Serie A. Álvaro Odriozola non ha ancora giocato un solo minuto con i blancos tra la Liga e Champions League e reclama più minutaggio. 

L’ex Real Sociedad e Bayern ha giocato nel campionato italiano l’anno scorso con la Fiorentina offrendo discrete prestazioni, 25 presenze con 1 gol e 1 assist; inoltre ha collezionato 2 apparizioni in Coppa Italia. Come accennato, nel Real Madrid non trova spazio e Carlo Ancelotti lo lascerà partire senza problemi, il difensore spagnolo ha un contratto che lo lega al club madrileno fino al 30 giugno 2024 e ha un valore di mercato secondo le statistiche di transfermarkt di 6 milioni di euro. L’ingaggio di Odriozola potrebbe essere un problema visto che guadagna 3,5 milioni di euro a stagione con i blancos.

Mourinho scarica Karsdorp, il piano della Juve per gennaio

Tiago Pinto è rimasto sorpreso dalla reazione di José Mourinho nei confronti di Karsdorp ma ora si dovrà attivare per trovare una nuova squadra. La Juventus è alle porte e il terzino oranje sarebbe l’erede ideale sulla fascia destra per il dopo Cuadrado.

Mourinho-Karsdorp: cosa ha aperto la crepa

Dopo il pareggio esterno per 1-1 contro il Sassuolo al Mapei di Reggio Emilia, c’è stata la dura presa di posizione di José Mourinho nei confronti di Rick Karsdorp. Lo Special One ha praticamente scaricato e messo sul mercato il terzino olandese. Non sappiamo se verrà messo fuori rosa fin da subito ma sicuramente non giocherà contro il Torino oggi 13 novembre alle ore 15:00. 

L’allenatore portoghese ha definito Karsdorp “poco professionale” aggiungendo che “dovrà trovarsi un’altra squadra”, l’ex Feyenoord non ha festeggiato al gol di Abraham contro i neroverdi e mentre tutti i suoi compagni esultavano lui battibeccare con Cristante per un’azione precedente. In seguito ha provocato il gol di Pinamonti, lasciandosi cogliere impreparato sulla corsia di destra da Laurienté. Non sarà semplice trovare una sistemazione al classe 1995 di Schoonhoven e le richieste della dirigenza giallorossa sono anche alte; circa 18 milioni di euro per lasciarlo andare nella finestra di calciomercato invernale.

Calciomercato Roma, Karsdorp sul mercato: quando scade il contratto e quanto guadagna il terzino olandese

Difficile, quasi impossibile ricucire lo strappo tra Mourinho e Karsdorp; la soluzione immediata potrebbe essere quella di mandarlo in prestito a gennaio e poi trattare con calma una sua cessione in estate, a fine campionato. La Roma lo aveva acquistato nel luglio del 2017 dal Feyenoord per 16 milioni di euro, dopo una prima stagione in giallorosso condizionata dagli infortuni, la società capitolina lo aveva rimandato in prestito al de Kuip nella stagione 2019-20. 

Karsdorp aveva trovato un’ottima condizione dopo l’annata in Eredivisie e giocato due buone stagioni a seguire con il club giallorosso. Il classe 1995, cresciuto nel Feyenoord, ha un contratto in scadenza con la Roma il 30 giugno 2025 e un ingaggio di 2 milioni di euro a stagione – due fattori che rendono una sua cessione piuttosto complicata nella prossima sessione di calciomercato invernale. Secondo i rumors più recenti la Juventus avrebbe messo Rick Karsdorp tra gli obiettivi principali per gennaio.

Cosa ne sarà di Karsdorp: la Juventus ci prova nella sessione di calciomercato invernale

Giocatori e anche tifosi sono dalla parte di José Mourinho. I vari senatori nella rosa appoggiano la gestione dello Special One e a questo punto Karsdorp non rientra più nei piani futuri del club giallorosso. La Juventus vuole tentare di recuperare terreno sulla capolista Napoli per la corsa scudetto. Per farlo, Cherubini sta attuando delle strategie di mercato con qualche rinforzo a gennaio per poter tentare la rimonta. 

Nella finestra invernale il club bianconero vuole trovare il “successore” sulla fascia destra a Juan Cuadrado, anche lui arrivato alla fine dell’avventura con la Vecchia Signora. La cifra richiesta dalla Roma è fuori dalla portata attualmente per le casse bianconere, per questo l’unica soluzione ipotizzabile potrebbe essere quella del prestito con obbligo di riscatto, con la cifra che potrebbe aggirarsi intorno ai 18 milioni di euro. Secondo le indiscrezioni provenienti dalla Capitale, già dalla prossima settimana ci potrebbe essere un primo summit tra l’entourage di Karsdorp e la dirigenza bianconera per capire la fattibilità dell’operazione.

 


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Dal 2017 vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo da quasi un anno, scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. Piatto preferito: spaghetti aglio & olio Ultima città visitata: Tbilisi Squadra Preferita: Ternana Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato