Calciomercato

Calciomercato, le principali notizie e indiscrezioni di oggi 18 novembre 2022

Manca ancora un mese e mezzo al via della sessione di calciomercato invernale. Tuttavia è già tempo per i direttori sportivi delle 20 squadre di Serie A di pianificare i colpi per puntellare le rose delle rispettive squadre ed esaudire i desideri degli allenatori. Tra news, trattative in procinto di sbocciare e indiscrezioni di mercato, andremo ad esaminare le notizie più rilevanti che hanno contraddistinto questa giornata di calciomercato.

Calciomercato Roma: Karsdorp verso l’addio a gennaio, gli obiettivi di Mourinho

Tiago Pinto è già all’opera per la prossima sessione di calciomercato invernale. Il ds giallorosso sta monitorando in particolar modo due profili per rinforzare la rosa di José Mourinho. Inoltre la Roma cercherà di piazzare due colpi in uscita. Il primo sarà Rick Karsdorp, dopo il “caso” scoppiato con lo Special One. Per il terzino olandese non c’è soltanto la Juventus interessata ma anche  il Bologna in Serie A, all’estero Marsiglia, Lione e un possibile ritorno in patria al PSV.

Calciomercato Roma: Bellerin per la fascia destra

Karsdorp lascerà quindi uno slot da riempire per il ruolo di terzino destro e la dirigenza giallorossa, come prima operazione a gennaio, ha dato la prioritá proprio per trovare un sostituto alla potenziale partenza dell’olandese ex Feyenoord. L’obiettivo concreto di Tiago Pinto è Hector Bellerin, esterno destro del Barcellona. L’ex Betis e Arsenal è approdato ai blaugrana in estate, a parametro zero. 

Visto lo scarso minutaggio che Xavi gli sta concedendo (321’ tra La Liga e Champions League) la trattativa con il club giallorosso potrebbe essere più agevole del previsto. Mourinho apprezza molto il classe 1995 di Badalona e sarebbe un rinforzo gradito per l’allenatore portoghese che lo ha visto all’opera in Premier League quando allenava il Chelsea e il Manchester Utd. Bellerin ha un contratto in scadenza con il Barcellona il 30 giugno 2023 e il Profe lo lascerebbe partire per una cifra accettabile (intorno ai 10 milioni di euro).

L'alternativa è Odriozola delle Merengues

Un altro nome sul taccuino di Pinto è quello di Alvaro Odriozola del Real Madrid. L’ex viola ha lo stesso problema di Bellerin se non peggio visto che quest’anno Carlo Ancelotti non lo ha mai fatto giocare. Rientrato a Madrid dopo il prestito alla Fiorentina, Odriozola ha un contratto che lo lega ai Blancos fino al 30 giugno 2024.

Come detto Mourinho vuole assolutamente un rinforzo sulla corsia di destra dopo la rottura con Rick Karsdorp. In caso di mancato arrivo di uno tra Bellerin e Odriozola, costringerebbe lo Special One a spostare Zalewski come terzino destro da alternare a Celik, mentre a sinistra oltre a Spinazzola proverà a rilanciare il redivivo Matías Viña.

Calciomercato Milan: Bakayoko sul mercato, le possibili destinazioni del centrocampista francese

Paolo Maldini aveva provato in tutti i modi a trovare una sistemazione a Tiemoué Bakayoko nella finestra di calciomercato estiva. Alla fine il mediano francese è rimasto nella rosa di Stefano Pioli. Sul giocatore, di proprietà del Chelsea, c’è una clausola di 17 milioni di euro che il club rossonero dovrà pagare al raggiungimento di 15 presenze da 45 minuti nella stagione 2022-23. Traguardo che Bakayoko non raggiungerà salvo stravolgimenti improvvisi, fino ad ora non è mai sceso in campo con la maglia del Diavolo.

Stando agli ultimi rumors di mercato il centrocampista ex Monaco e Napoli non rientra nei piani futuri del Milan e a gennaio potrebbe salutare definitivamente la Serie A. La valutazione su transfermarkt del 28enne parigino è di 4 milioni di euro e l’entourage di Bakayoko è già a Londra per ascoltare offerte al suo assistito.

Calciomercato Sampdoria, Sabiri messo in disparte da Stankovic: la Fiorentina tra le possibili destinazioni

Abdelhamid Sabiri dopo l’ottima stagione 2021-22 non si sta ripetendo agli stessi livelli quest’anno. Acquistato dalla Samp l’anno scorso a gennaio dall’Ascoli, il trequartista marocchino aveva incantato con le sue giocate nella seconda parte della stagione, contribuendo alla conquista della salvezza per il club doriano.

 Quest’anno, complici prestazioni anonime sul rettangolo di gioco, potrebbe salutare la Sampdoria a gennaio. Ultimamente è stato anche vittima di qualche infortunio ma il nuovo allenatore dei blucerchiati, Dejan Stankovic non sembra puntare molto su Sabiri per il proseguo del campionato. Dal canto suo il classe 1996 di origini tedesche è pronto a voltare pagina ed iniziare una nuova avventura lontano dal Marassi.

Sabiri osservato speciale in Qatar

Sabiri è stato convocato per i Mondiali Qatar 2022 con la sua nazionale, il Marocco. Ad osservare le sue prestazioni ci sarà Daniele Pradè, ds della Fiorentina che vuole regalare un ulteriore rinforzo a Vincenzo Italiano nella sessione di calciomercato a gennaio. Le qualità del trequartista marocchino non si discutono, tecnica sopraffina, dotato di un gran tiro da fuori e fiuto del gol. Un giocatore che si adatterebbe al meglio nel modulo del tecnico di Karlsruhe, il 4-3-3 o 4-2-3-1.

Il prezzo fissato dalla Samp per Sabiri

A favorire l’operazione, l’esigenza di liquidità della Sampdoria e anche i buoni rapporti tra le due società. Sabiri può partire per circa 10 milioni di euro, cifra che darebbe un po’ di respiro alle casse blucerchiate. Se il fantasista ex Ascoli disputerà un buon mondiale ci saranno maggiori possibilità di vederlo a gennaio in maglia viola. 

Da Zurkowski a Maleh, le possibili contropartite viola

Le due parti si sono già incontrate e il classe 1996 ex Paderborn e Norimberga gradirebbe la Fiorentina come destinazione visto che troverebbe il suo connazionale Sofyan Amrabat. Anche se la Samp ha bisogno di cash immediato, non è escluso che possa accettare qualche parziale contropartita. In particolar modo due giocatori che non rientrano nel progetto di Vincenzo Italiano, una delle due mezzali Szymon Żurkowski o Youssef Maleh.

 


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Dal 2017 vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo da quasi un anno, scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. Piatto preferito: spaghetti aglio & olio Ultima città visitata: Tbilisi Squadra Preferita: Ternana Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato