Calciomercato

Calciomercato Roma, gli obiettivi per gennaio: da Frattesi a Solbakken, i nomi sul taccuino di Pinto

ola-solbakken-bodo-glimt

Calciomercato Roma, da Frattesi a Solbakken, Tiago Pinto ha le idee ben chiare su come rinforzare la rosa giallorossa in vista della finestra di calciomercato invernale.

Manca ancora poco più di un mese all’inizio del mercato invernale e Ola Solbakken è più di un obiettivo, infatti sbarcherà nella capitale la prossima settimana. A centrocampo José Mourinho vuole anche Davide Frattesi del Sassuolo, c’è anche la volontà del giocatore di approdare alla corte dello Special One.

Di seguito andremo ad analizzare le ultime notizie sull’imminente arrivo di Solbakken e le ultime indiscrezioni sul centrocampista neroverde che sogna di giocare all’Olimpico già a gennaio.

Calciomercato Frattesi, Mourinho chiede uno sforzo per averlo a gennaio

Davide Frattesi – Roma, un matrimonio che prima o poi farà. La società giallorossa segue da tempo il giocatore cresciuto nelle giovanili della Lupa. Già nella scorsa sessione di calciomercato estiva il classe 1999 ex Empoli e Monza è stato molto vicino al club capitolino. Le evidenti lacune a centrocampo hanno convinto Josè Mourinho a chiedere di affondare il colpo a gennaio per ingaggiare Frattesi. 

Calciomercato Roma, Frattesi nel mirino: da Kumbulla a Shomurudov, le possibili contropartite

La Roma potrebbe offrire diverse contropartite al Sassuolo, preferibilmente giovani talenti che la società neroverde potrà lanciare in Serie A e ottenere una ricca plusvalenza futura. Tra tutti, i due gioiellini dell’U21, Edoardo Bove e Cristian Volpato. Ma non è escluso che venga proposto qualche giocatore in cerca di rilancio e fuori dal progetto dello Special One, su tutti Marash Kumbulla e Eldon Shomurodov

Due giocatori che potrebbero fare molto comodo a Mister Dionisi. Tiago Pinto preferirebbe vendere uno di questi ultimi due, piuttosto che privarsi di due giovani interessanti come Bove e Volpato ma resta da vedere quali sono le richieste del Sassuolo per lasciar partire un giocatore importante come Frattesi.

Un altro giocatore che servirebbe come il pane al club neroverde è Matías Viña, da alternare a Rogerio sulla corsia di sinistra. Anche il terzino uruguaiano può partire, a patto che venga ingaggiato un nuovo esterno al posto dello scontento Karsdorp. A tal proposito ieri abbiamo parlato dell’interesse di Pinto per uno tra Bellerin e Odriozola >>> Calciomercato, le principali notizie e indiscrezioni di oggi 18 novembre 2022

Ci sono anche altri due giovani che la Roma lascerebbe partire più facilmente rispetto a Bove e Volpato, si tratta di Benjamin Tahirovic, giovane attaccante svedese che ha già esordito in Serie A e Filippo Tripi, promettente difensore della Primavera giallorossa. Tuttavia non c’è nessuna trattativa in corso per il momento ma attenzione ai prossimi mesi perché la Roma potrebbe fare sul serio per Davide Frattesi.

La cifra richiesta dal Sassuolo per Frattesi e l’interesse del Napoli

Il Sassuolo chiede intorno ai 20-25 milioni di euro per lasciar partire Davide Frattesi. Il centrocampista romano vale come un top player e ha il contratto in scadenza il 30 giugno 2026. Quest’anno ha già segnato 4 gol in 16 partite eguagliando il numero di reti segnate in Serie A nella passata stagione dove aveva distribuito anche 4 assist. La sua valutazione su Transfermarkt è di 22 milioni di euro, la più alta in carriera dall’undici novembre 2022.

Davide Frattesi piace anche al Napoli e c’è un lieve interesse anche da parte del Milan di Paolo Maldini. Federico Giuntoli sta monitorando con attenzione le prestazioni del centrocampista ex Empoli ed Ascoli e l’intenzione è di affondare il colpo nella finestra di calciomercato estiva. Tuttavia la concorrenza e la volontà della Roma di ingaggiarlo a gennaio potrebbero modificare i piani e convincere la dirigenza partenopea ad anticipare i tempi.

Secondo alcuni rumors di mercato Frattesi vuole giocare a tutti i costi per la Roma e prima delle vacanze invernali darà l’annuncio ufficiale. Il centrocampista tuttofare del Sassuolo aveva giocato nel club giallorosso fino al 2017 anno in cui venne ceduto alla società neroverde per 5 milioni di euro; la Roma avrà diritto al 30%  per l’eventuale rivendita del calciatore.

La volontà c’è da entrambe le parti ma c'è da considerare che il ds Giovanni Carnevali vorrà ottenere il massimo dalla cessione del gioiello del Sassuolo, come accaduto recentemente con le plusvalenze di Giacomo Raspadori e Gianluca Scamacca, venduti rispettivamente al Napoli e al West Ham.

Calciomercato Roma: Solbakken atteso nella capitale

Può sorridere José Mourinho, in attesa dell’assalto a Frattesi, a gennaio potrà contare su un nuovo elemento per il reparto offensivo. Ola Solbakken è atteso all’Olimpico per gennaio, mancano 3 turni alla conclusione del campionato norvegese. il centravanti che milita nel Bodø/Glimt si svincolerà a parametro zero dalla squadra norvegese e sarà pronto per firmare un contratto di 4 o 5 anni, che lo legherà alla Roma.

Per lui 23 presenze con 4 gol e 8 assist tra Eliteserien e altre competizioni, numeri che fanno ben sperare la tifoseria giallorossa. La Roma ha chiuso l’operazione anticipando le concorrenti, tra cui il Napoli,  Solbakken potrebbe sbarcare nella capitale già la prossima settimana.

Dove gioca Solbakken e cosa cambia al fantacalcio per la Roma

Ola Solbakken è un attaccante esterno che può giocare sia a destra che a sinistra. Mourinho ha giocato prevalentemente con il 3-4-2-1 e il centravanti norvegese potrebbe trovare posto come mezzala insieme a Dybala dietro l’unica punta Tammy Abraham.

Sicuramente sarà un’aggiunta interessante che darà maggiori soluzioni offensive al tecnico di Setubal. Non escludiamo anche che possa giocare insieme a Zaniolo e la Joya, visto che l’attaccante inglese non sta vivendo un gran momento di forma, stesso discorso per Andrea Belotti che per ora non è riuscito ad incidere con i suoi gol. 

Comunque è presto per dare giudizi e “bocciature” affrettate, dopo la pausa la situazione sarà più delineata per decidere su chi puntare al fantacalcio e quali saranno le gerarchie di José Mourinho.

Il nostro consiglio è di non fare follie per Solbakken all’asta di riparazione, potrebbe volerci del tempo prima che l’esterno offensivo si adatti al campionato italiano, sia per i ritmi di gioco che per la nuova lingua. Tuttavia il centravanti norvegese è un profilo molto interessante grazie al suo fisico, inoltre è velocissimo e potrebbe portare bonus sia in termini di gol che di assist.

 


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Dal 2017 vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo da quasi un anno, scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. Piatto preferito: spaghetti aglio & olio Ultima città visitata: Tbilisi Squadra Preferita: Ternana Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato