Calciomercato

Calciomercato Udinese, Beto può partire: da Fiorentina a Borussia Dortmund, le possibili destinazioni del centravanti portoghese

Beto Udinese

Calciomercato Udinese, Beto Betuncal potrebbe lasciare le Zebrette a gennaio; la Fiorentina in Serie A sta pensando di presentare un’offerta per l’attaccante portoghese in caso di addio per Arthur Cabral. Scopriamo anche le altre estimatrici  per il centravanti ex Portimonense

Calciomercato Fiorentina: obiettivo Beto per l’attacco

La Fiorentina è tra le squadre più attive e in questa fase, quando manca poco più di un mese all’inizio della sessione invernale di calciomercato, sta pianificando alcuni colpi per rinforzare la propria rosa. Il reparto offensivo viola non ha convinto fino ad ora, Luka Jovic e Arthur Cabral non hanno garantito abbastanza gol nella prima parte di stagione; in Serie A 3 gol per l’attaccante serbo e 2 per il centravanti brasiliano.

Per questo Daniele Pradè sta monitorando alcuni profili per trovare una punta prolifica da regalare per gennaio a Vincenzo ItalianoBeto Betuncal è nel mirino del ds viola, ma soltanto se riuscirà a monetizzare dall’eventuale cessione di Cabral. Abbiamo visto qualche giorno fa che un altro obiettivo della squadra toscana è Marko Arnautovic del Bologna. Due trattative sicuramente difficili, visto che i due giocatori sono cruciali per il gioco delle rispettive compagini.

Rocco Commisso ha piena fiducia nel tecnico di Karlsruhe e vuole allestire una rosa in grado di fare quel salto di qualità necessario per competere con le big del campionato italiano. La bocciatura per Arthur Cabral sembra ormai certa e l’attaccante ex Palmeiras e Basilea potrebbe già dire addio nella finestra di calciomercato a gennaio. Arnautovic è il sogno ma difficilmente il club felsineo lo lascerà partire tanto facilmente, per questo la dirigenza viola ha virato le sue attenzioni su Beto, per il quale la trattativa sembra più abbordabile. L’attaccante portoghese classe 1998 quest’anno ha segnato 6 reti in 16 presenze ed è pronto a giocarsi una maglia da titolare con Jovic. 

Beto-Fiorentina: cosa cambia al Fantacalcio

Stiamo parlando ancora di indiscrezioni e non c’è ancora nessuna trattativa avviata tra Udinese e Fiorentina. Nel caso Beto dovesse trasferirsi in maglia viola a gennaio cambierà drasticamente la situazione al Fantacalcio.

L’attaccante portoghese partirebbe sicuramente favorito per essere il titolare al centro dell’attacco viola, a discapito di Luka Jovic e dando per scontata la cessione di Arthur Cabral che non rimarrà di certo a fare il terzo.

L’Udinese potrebbe intervenire sul mercato per trovare un sostituto che si giocherebbe il posto con Isaac Success, con Gerard Deulofeu titolare inamovibile. Ilja Nestorovski potrebbe finire allo Spezia dove avrebbe maggiori chance come vice Nzola

Il possibile sostituto di Beto all’Udinese

Uno dei nomi sul taccuino di Andrea Sottil per sopperire all’eventuale partenza di Beto è un giovane attaccante brasiliano che gioca nel Fluminense. Si tratta di Matheus Martins, 19 anni; 8 gol e 6 assist per lui tra tutte le competizioni. La società friulana sta corteggiando da tempo il giovane talento della Flu e sembra che l’accordo sia molto vicino.

Con contratto in scadenza il 30 giugno 2024, Martins ha una valutazione su Transfermarkt di 7 milioni di euro. L’Udinese aveva offerto 5 milioni di euro inizialmente e la richiesta del club brasiliano era di 9 milioni di euro per avere il 90% del craque carioca. Cifra sicuramente importante ma alla portata delle casse bianconere in caso di cessione di Beto.

Calciomercato Udinese, la cifra richiesta per Beto

Il contratto che lega Beto alla società friulana scadrà il 30 giugno 2026 e l’Udinese chiederà intorno ai 25-30 milioni di euro per ottenere l’ennesima plusvalenza della famiglia Pozzo. C’è tempo e quindi non sono previsti sconti, chi vorrà farsi avanti dovrà pagare a “prezzo pieno” le prestazioni del bomber di Lisboa.

Calciomercato Udinese: Beto nel mirino delle milanesi

Tra i rumors che coinvolgono Beto Betuncal c’è anche un possibile interesse per il centravanti dell’Udinese da parte del Milan e dell’Inter. I rossoneri hanno individuato in Armando Broja del Chelsea la loro prima scelta ma Paolo Maldini sta monitorando anche l’attaccante portoghese. Nei piani del Diavolo c'è l'esigenza di ringiovanire il reparto offensivo, con in rosa giocatori come Giroud (36 anni) e Ibrahimovic (41 anni).

Anche Marotta sta lavorando per rinforzare l’organico di Simone Inzaghi e gli obiettivi in attacco sono Marcus Thuram del Borussia Mönchengladbach e appunto Beto delle zebrette. L’Inter vorrebbe prendere l’attaccante francese a parametro zero, visto che il suo contratto con la squadra tedesca scadrà il 30 giugno 2023 ma c’è tanta concorrenza per il figlio del grande Lilian, tra cui Juventus, Chelsea e Bayern Monaco. La società nerazzurra continua a seguire anche il bomber portoghese in caso di mancato rinnovo di Edin Dzeko. La Beneamata potrebbe offrire un ingaggio di circa 5 milioni di euro a stagione all’ex attaccante della Portimonense.

 


Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato