Champions League

Champions League, Milan-Salisburgo: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Champions League, Milan-Salisburgo: probabili formazioni, orario e dove vederla in TV

Questa settimana terminano i gironi di Champions League. Mercoledì 2 novembre a San Siro, il Milan affronta il Salisburgo per la gara decisiva per il passaggio del turno e l’accesso agli ottavi di finale.

 

Milan-Salisburgo

Dopo l’eliminazione anzitempo dello scorso anno, il Milan può finalmente cominciare a tornare dove merita. Dopo il grande successo ottenuto settimana scorsa a Zagabria contro la Dinamo, il Diavolo ha infatti il suo destino nelle proprie mani. Per di più, giocherà a San Siro, dove il suo pubblico fungerà da vero e proprio dodicesimo uomo in campo. Nonostante le tante assenze, i rossoneri stanno bene: Pioli dovrà fare a meno dei soliti Calabria, Maignan, Florenzi, Saelemaekers, Brahim Diaz e Ibrahimovic, ma quantomeno tornerà Tomori al centro della difesa. Forte anche del momento positivo in campionato dove il Milan rimane a ridosso del Napoli capolista, i rossoneri faranno di tutto per chiudere bene questa prima parte di stagione e tornare a giocarsi la fase ad eliminazione diretta della Champions League nel 2023 dopo il Mondiale in Qatar.

Discorso completamente diverso invece per il Red Bull Salisburgo, che dopo la sconfitta casalinga di settimana scorsa contro il Chelsea è stato sorpassato dal Milan in classifica ed ora è obbligato a vincere per sperare negli ottavi di finale. In caso contrario, il club austriaco scalerà in Europa League, dove si giocherà gli spareggi. In campionato, il Salisburgo è invece la squadra più forte: come dimostra anche la classifica attuale, si giocherà probabilmente il titolo di Campione d’Austria fino a fine stagione con lo Sturm.

 

Orario di Milan-Salisburgo e dove vederla in TV o in streaming

La partita Milan-Salisburgo si gioca mercoledì 2 novembre 2022 alle ore 21.00 allo Stadio San Siro di Milano.

La gara sarà trasmessa in diretta in esclusiva da Amazon, tramite il servizio di Amazon Prime Video. Per vedere il match, sarà quindi necessario scaricare la suddetta applicazione su un qualsiasi moderno dispositivo. In alternativa, la partita verrà trasmessa anche in streaming o sul sito della piattaforma, dopo aver attivato l’abbonamento ad Amazon Prime.

 

Milan-Salisburgo: probabili formazioni

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Rebic, De Ketelaere, Leao; Giroud. All. Pioli

Probabile formazione Salisburgo (4-3-1-2): Kohn; Dedic, Bernardo, Pavlovic, Wober; Gourna-Douath, Seiwald, Kjaergaard; Sucic; Adamu, Okafor. All. Jaissle

 

La situazione del girone E: il Milan si qualifica se…

Settimana scorsa, il Milan si ritrovava in una situazione di grande difficoltà: appaiato all’ultimo posto insieme alla Dinamo Zagabria, nella speranza che il Salisburgo perdesse in casa poche ore prima contro il Chelsea. E così è stato per il Diavolo, che ha visto il club inglese regolare gli austriaci per 1-2. I Blues sono così volati a 10 punti in classifica e, qualsiasi cosa accada, sono primi nel girone E.

In serata poi in campo a Zagabria è sceso un grandissimo Milan. Il club rossonero ha infatti demolito letteralmente la Dinamo per 0-4, sorpassando così in classifica il Salisburgo e raggiungendo quota 7 punti. Troppo pochi per sperare di poter addirittura raggiungere il primo posto nel girone – viste le due sconfitte in altrettante partite contro il Chelsea – ma sufficienti per esser finalmente padrone del proprio destino.

Il Diavolo ora affronterà il Salisburgo, fermo invece a 6 punti – uno in meno del Milan. Ciò significa che ai padroni di casa basta un pareggio per passare il turno. Con una vittoria o un pareggio, indipendentemente dal punteggio, il Milan si qualifica agli ottavi di finale da squadra seconda classificata. Con una sconfitta, invece, il Salisburgo lo sorpasserebbe a sua volta e passerebbe il turno. A quel punto, alla squadra di Pioli non resterebbe che l’Europa League.

 

Milan-Salisburgo: precedenti, statistiche e curiosità

Milan e Salisburgo si sono incontrate in totale nella loro storia fra tutte le competizioni appena 3 volte: 2 vittorie rossonere e 1 pareggio. Quest’ultimo risale alla gara d’andata disputatasi a inizio settembre: il match è finito 1-1 con la rete rossonera di Saelemaekers.

Le altre due partite invece si sono giocate nel 1994, quando le due formazioni si sono incontrate ai gironi di Champions League. In quell’occasione il Milan ha vinto entrambe le volte: 3-0 l’andata a San Siro in settembre e 0-1 il ritorno in Austria in dicembre. Ciò significa che il Salisburgo non ha mai battuto il Diavolo nella sua storia.

In ogni caso, c’è una squadra austriaca che nella sua storia ha battuto il Milan: si tratta del Rapid Vienna, che nel lontanissimo ottobre 1957 riuscì a superare i rossoneri per 5-2 nel ritorno del primo turno di Coppa dei Campioni. Del resto, 4 vittorie rossonere e 2 pareggi.

D’altra parte, il Salisburgo ha già affrontato tante altre squadre italiane oltre al Milan. 18 partite in totale tra Lazio, Udinese, Vicenza, Napoli, Inter, Parma e Juventus. Bilancio positivo solo coi biancocelesti, mentre situazione in parità con Udinese, Vicenza e Juventus. Bilancio negativo invece contro Napoli, Inter e Parma.


Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A 22/23
# Squadra G V P S +/- Punti
1

Napoli

38 28 6 4 49 90
2

Lazio

38 22 8 8 30 74
3

Inter

38 23 3 12 29 72
4

Milan

38 20 10 8 21 70
5

Atalanta

38 19 7 12 18 64
6

Roma

38 18 9 11 12 63
7

Juventus

38 22 6 10 23 62
8

Fiorentina

38 15 11 12 10 56
9

Bologna

38 14 12 12 4 54
10

Torino

38 14 11 13 1 53
11

Monza

38 14 10 14 -4 52
12

Udinese

38 11 13 14 -1 46
13

Sassuolo

38 12 9 17 -14 45
14

Empoli

38 10 13 15 -12 43
15

Salernitana

38 9 15 14 -14 42
16

Lecce

38 8 12 18 -13 36
17

Spezia

38 6 13 19 -31 31
18

Verona

38 7 10 21 -28 31
19

Cremonese

38 5 12 21 -33 27
20

Sampdoria

38 3 10 25 -47 19

Rubriche

Di più in Champions League