Mondiali Qatar 2022

Guida al fantamondiale: i 5 migliori attaccanti da prendere all’asta

Mbappe Neymar Psg

In attesa della ripresa della Serie A, che avverrà soltanto a gennaio, tutti gli appassionati di fantacalcio possono ripiegare sul fantamondiale, specialmente ora che il Mondiale di Qatar è ormai alle porte con la sfida inaugurale tra Qatar ed Ecuador programmata per domenica 20 novembre.

In precedenza abbiamo descritto i migliori portieri, i migliori difensori e i migliori centrocampisti da prendere all’asta del fantamondiale per cercare di costruire la squadra più forte possibile, ora non ci resta che passare però all’offensiva andando a vedere i 5 migliori attaccanti da accaparrarsi per ottenere il maggior numero di bonus nel torneo.

Prima di cominciare con numeri e statistiche dei migliori attaccanti per il fantamondiale dobbiamo però fare una piccola ma importante osservazione. Il Mondiale di Qatar 2022 è un torneo in cui si vedrà una fase iniziale a gironi, seguita da più fasi ad eliminazione diretta. Questo significa che le nazionali partecipanti, di turno in turno, verranno dimezzate e molti giocatori non potranno più giocare già dopo la prima fase. Per questo motivo, quando si stanno valutando gli attaccanti da prendere all’asta del fantamondiale, è bene considerare anche le probabilità che una nazionale ha di avanzare nel torneo rispetto ad altre.

1.    Neymar – Brasile

Un nome, una garanzia. Neymar Jr. è tra i migliori attaccanti al mondo e che sia in nazionale o con il suo club, la quantità di goal e assist regalati da questo giocatore rimane e rimarrà tra le più impressionanti.

Prima di parlare degli spaventosi, in senso positivo, numeri ottenuti da Neymar con la nazionale, oltre che ultimamente con il PSG, è bene notare che il Brasile è una delle squadre favorite non solo per arrivare tra le prime 4, ma addirittura per la vittoria finale del Mondiale in Qatar 2022. Puntare quindi su Neymar al fantamondiale non significa solo avere a disposizione uno degli attaccanti migliori al mondo, ma anche poter contare su una nazionale che molto probabilmente saprà portarlo fino alle fasi finali del torneo.

Arrivando ai numeri, Neymar è un punto fermo della Seleçao ormai dal 2010, e con la maglia del suo Brasile può contare 121 partite, con un totale di reti segnate di ben 75, coronate poi da 54 assist. Il giocatore è inoltre un tiratore fidato, per questo sarà lui spesso sul punto di battuta non solo dei rigori, ma anche sulle punizioni e sui calci d’angolo. Nelle ultime 5 partite giocate con la nazionale brasiliana, Neymar ha saputo mettere la firma su 5 goal, segnando anche una doppietta con la Corea del Sud.

Concludendo con i risultati più recenti, in 14 partite giocate con il PSG in questa stagione di Ligue 1, O’Ney conta 11 goal e 9 assist.

2.    Kylian Mbappé – Francia

Già laureatosi campione del mondo nel 2018, Kylian Mbappé è una delle stelle più brillanti della rosa creata da Deschamps per partecipare ai Mondiali di Qatar 2022. Naturalmente, la Francia è una delle nazionali favorite alla vittoria della competizione, e quindi anche a superare non solo la fase iniziale a gironi, ma molto probabilmente anche le prime fasi a eliminazione diretta. Questo significa che Mbappé, per chi lo avrà in rosa al fantamondiale, potrebbe avere davanti a sé almeno 5 o 6 partite da giocare.

Con la maglia della nazionale, Mbappè conta 59 presenze dal 2017 ad oggi, e il tutto è stato coronato da 28 goal segnati, ovvero circa uno ogni due match giocati. Oltre al numero di goal, è importante considerare anche gli assist forniti, Mbappè si trova ora a quota 21. Il futuro di questo attaccante con la Francia continua ad essere splendente, e per questo rientra tra i 5 migliori attaccanti da aggiudicarsi all’asta del fantamondiale 2022.

Infine, con il PSG i numeri di Mbappé migliorano soltanto, infatti in questa stagione ha giocato 14 partite, concretizzando 12 reti e 2 assist.

3.    Lionel Messi – Argentina

Per consigliare Lionel Messi tra i migliori attaccanti da prendere al fantamondiale 2022 basta citare i 7 Palloni d’oro vinti dal giocatore, un record senza tempo. Durante il corso della sua straordinaria carriera, che continua tutt’ora con il PSG in Ligue 1, Messi ha messo a segno 695 goal e realizzato 332 assist con i club in tutte le 830 partite giocate.

Passando alla nazionale, Messi porta alta la bandiera dell’Argentina dal 2005 e ha preso parte a 164 incontri fino ad oggi. Chiaramente, anche in nazionale non sono mancati goal e assist, si parla infatti di 90 reti, destinate ad aumentare con Qatar 2022, e di 51 assist. Nel 2021 è stato nominato capocannoniere della Copa America con 4 goal a pari merito con Luis Diaz.

Nella stagione corrente, Messi gioca nel fantastico tridente d’attacco del PSG, composto anche da Mbappé e Neymar, e in 13 match disputati ha messo la sua firma su 7 goal e 10 assist, senza mai ricevere nessuna ammonizione.

L’Argentina è nel Gruppo C dei Mondiali di Qatar 2022 insieme a Emirati Arabi Uniti, Messico e Polonia, quindi ha buone possibilità di avanzare non solo verso gli ottavi, ma anche fino ai quarti, se non oltre.

4.    Harry Kane – Inghilterra

Convocato in nazionale per la prima volta nel 2015, ad oggi non solo Harry Kane è il fidato capitano della formazione di Southgate, ma ha conquistato un totale di 75 presenze coronate da uno straordinario numero di 51 reti segnate. Questo significa che Kane è finora riuscito a segnare in ben più della metà dei match in cui ha preso parte con la maglia dell’Inghilterra.

In aggiunta, Kane è un’ottima scelta nei migliori attaccanti in vista dei Mondiali di Qatar 2022, infatti compare tra i rigoristi della formazione inglese, e la nazionale dei Tre Dragoni ha buone possibilità di giocare come minimo 4 partite e possibilmente di arrivare almeno tra le prime quattro squadre classificate.

Come premi personali, Kane è stato eletto tre volte capocannoniere della Premier League, di cui l’ultima nella stagione 2020-2021, Playmaker dell’anno della Premier League sempre nel 2020-2021, e infine ha vinto il premio di capocannoniere ai mondiali in Russia del 2018 con 6 reti totali.

Nelle 15 partite di questa stagione, giocate naturalmente con il suo Tottenham, Kane ha realizzato 12 goal e 1 assist.

5.    Cristiano Ronaldo – Portogallo

Quando si parla di migliori marcatori con la nazionale, è impossibile dimenticare Cristiano Ronaldo, infatti va incluso nei migliori 5 attaccanti da prendere al fantamondiale. Il capitano del Portogallo è stato convocato per la prima volta nel 2003 e da allora ha giocato 191 partite con la nazionale, segnando 117 goal e realizzando 43 assist. Nel 2020 è inoltre stato eletto capocannoniere del campionato europeo, a pari merito con Schick, arrivando a segnare 5 goal nella durata del torneo. Tutti questi numeri vengono ulteriormente consolidati dai suoi 5 Palloni d’oro.

Sui numeri di CR7 c’è quindi poco da commentare e anche durante i Mondiali di Qatar 2022 ci si possono aspettare buoni bonus da questo giocatore. Il suo Portogallo comincerà la fase a gironi insieme a Ghana, Uruguay e Corea del Sud, e si può quindi pensare che la nazionale portoghese riuscirà a guadagnarsi un posto agli ottavi di finale, regalando a Ronaldo un minimo di 4 partite da giocare nel corso di questa edizione.

Tra tutti i marcatori della storia della nazionale del Portogallo, è Ronaldo a vantare il primo posto e con questo mondiale alle porte, che sarà l’ultimo per CR7, il campione portoghese cercherà sicuramente di lasciare la sua firma su più reti possibile per portare la nazionale fino alle fasi finali.

 

Consulta anche:


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Mondiali Qatar 2022