Mondiali Qatar 2022

La classifica, i migliori marcatori nella storia della Francia

Giroud debutta con una doppietta al Mondiale di Qarar 2022 ed entra nella leggenda, è il calciatore con più gol nella storia della Francia: la top dieci

I campioni del mondo in carica della Francia hanno ampiamente rispettato le aspettative della vigilia e – dopo lo spauracchio iniziale – hanno battuto senza particolari problemi l'Australia cenerentola del girone al debutto nei Mondiali di Qatar 2022. I ragazzi di Deschamps, grazie anche al risultato maturato nell'altra partita del girone tra Danimarca e Tunisia, si sono quindi presi la testa del girone D (la situazione ed il calendario completo). Una vittoria nel segno del calcio italiano, i protagonisti sono infatti stati lo juventino Adrien Rabiot, autore di un gol ed un assist, ed il milanista Olivier Giroud, autore invece di una doppietta. A completare le danze un gol di Mbappé.

Ed è una doppietta storica quella messa a segno dal bomber 36enne rossonero. Grazie ai due centri Giroud arriva infatti a quota 51 gol in carriera con la Nazionale francese, eguagliando Thierry Henry come miglior marcatore di tutti i tempi per la Francia. Un traguardo quasi inaspettato per Giroud, soprattutto perché nelle gerarchie aveva davanti un certo Karim Benzema, ultimo vincitore del Pallone d'Oro. Lo stop dell'attaccante del Real Madrid, che lo ha costretto a dare forfait a qualche giorno dalla partita contro l'Australia, ha però consegnato una grande chance nelle mani o – per meglio dire – nei piedi e nella testa di Giroud.

Il numero 9 dei francesi avrà adesso come minimo altre due partite per prendersi la vetta della classifica in solitaria. Classifica che al suo interno contiene tanta, tantissima qualità, ed anche diversi palloni d'oro. Tra i calciatori che possono migliorare la propria posizione nel corso di questo campionato del mondo anche Antoine Griezmann e Kylian Mbappé, che ha già timbrato il cartellino. Allora scopriamoli, grazie ai dati forniti da Transfermarkt, i dieci marcatori più prolifici nella storia della Nazionale francese.

Ultimi risultati Francia

Coppa del mondo 2022 04/12/22

V

Poland

1

France

3

Coppa del mondo 2022 30/11/22

S

Tunisia

1

France

0

Coppa del mondo 2022 26/11/22

V

Denmark

1

France

2

Coppa del mondo 2022 22/11/22

V

Australia

1

France

4

UEFA Nations League 25/09/22

S

Denmark

2

France

0

La classifica dei migliori marcatori nella storia della Francia

10. Kylian Mbappé: 29 gol

Il decimo posto apparteneva già al fuoriclasse del Paris Saint-Germain, che con il gol contro l'Australia ha solamente migliorato il proprio score complessivo. Nel corso di questo Mondiale potrebbe scalare però diverse posizioni all'interno della classifica lui che, se continua con questa media, è destinato a prendersi il primo posto della speciale graduatoria. Per Mbappé 29 gol in 60 partite, una media di 0,48 gol a partita.

9. Jean-Pierre Papin: 30 gol

Il prossimo nel mirino di Mbappé è un attaccante con trascorsi italiani, nello specifico al Milan, Jean-Pierre Papin. Sono 30 i gol trovati dall'ex rossonero, ma in 54 presenze, quindi con una media di 0,56 gol per partita.

8. Just Fontaine: 30 gol

Ed a 30 gol si è fermato anche Just Fontaine che, a differenza di Papin, le 30 reti le ha realizzate in appena 21 presenze. Ed è proprio questo il criterio che utilizzeremo per i pari merito all'interno di questa classifica, ovvero che davanti andrà chi ci è riuscito in meno partite e quindi con una media gol per partita più alta. In questo caso la media gol per partita è di addirittura 1,43, la più alta dell'intera classifica, considerando anche i calciatori che verranno dopo. Unico calciatore con la media che raggiunge e supera il gol per partita.

7. Zinedine Zidane: 31 gol

Al settimo posto troviamo la prima grande leggenda non solo del calcio francese, ma del calcio in generale, Zinedine Zidane. Zizou è anche il primo dei palloni d'oro di cui parlavamo prima. In Italia ha incantato con la maglia della Juventus, ma ovunque ha giocato è riuscito a suscitare emozioni negli spettatori. Per lui sono 31 i gol in carriera in Nazionale, in 108 partite, una media di 0,29 per partita.

6. David Trezeguet: 34 gol

Da un calciatore con un glorioso trascorso in bianconero ad un altro, un po' meno qualitativo ma di sicuro molto decisivo a sua volta, David Trezeguet. O David Trezegol come amavano chiamarlo proprio i tifosi della Vecchia Signora. Sono 34 i gol di Trezeguet con la Nazionale maggiore, anche se molti dei più giovani lo ricorderanno per il rigore sbagliato nella finale dei Mondiali del 2006 contro l'Italia. Gol trovati in 71 presenze complessive, una media di 0,48 per partita.

5. Karim Benzema: 37 gol

In quinta posizione si piazza invece quello che era l'uomo più atteso, che purtroppo per problemi fisici ha dovuto dire addio al Mondiale anzitempo. Ad un mese dalla vittoria del Pallone d'Oro ed avendo vinto praticamente tutto con le squadre di club, Benzema sognava di mettere in bacheca anche la Coppa del Mondo per chiudere la carriera in bellezza, lui che era stato escluso dai convocati in quella vinta nel 2018 per screzi con l'allenatore. Per Benzema sono 37 i gol nelle 97 presenze con la Nazionale, 0,38 per partita.

4. Michel Platini: 41 gol

Ci avviciniamo al podio e lo facciamo con un altro Pallone d'Oro, plurimo nel suo caso. Probabilmente il calciatore francese più forte di tutti i tempi. Anche lui abbiamo avuto la fortuna di poterlo vedere da vicino in azione in Italia, dove ha giocato con la maglia della Juventus. Ottimo anche il suo trascorso in Nazionale, dove oltre ad un paio di trofei vinti ha portato a casa 41 gol in 72 partite, per una media di 0,57 a gara.

3. Antoine Griezmann: 42 gol

Ed eccoci arrivati al podio, chiuso dal terzo dei calciatori ancora in attività presenti in classifica, Antoine Griezmann. Contro l'Australia non è riuscito a pungere con il suo mancino fatato, ma avrà altre possibilità nel corso di questo Mondiale. Per lui sono 42 i gol con la Francia dei grandi, in 111 partite. Una media di 0,38 per partita.

2. Thierry Henry: 51 gol

Ed è scalato proprio dopo la partita contro l'Australia al secondo posto Thierry Henry, a lungo miglior marcatore nella storia della Nazionale francese. Anche in questo caso si tratta di un ex Juventus, che ha avuto un grande rapporto con i bomber francesi. Per lui sono 51 i gol totali, in 123 presenze, una media di 0,41 a partita.

1. Olivier Giroud: 51 gol

Il miglior marcatore nella storia della Francia è Olivier Giroud, che con la doppietta segnata all'Australia è salito a sua volta a quota 51 gol, ma in 115 presenze. Battuto quindi per appena otto partite Henry. Per il milanista media di 0,44 a partita, che potrà ancora essere migliorata nel corso di questo Mondiale.


Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record, di qualsiasi genere e categoria!

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Mondiali Qatar 2022