Mondiali Qatar 2022

Mondiali di Qatar 2022, Qatar-Senegal: probabili formazioni, consigli fantamondiale e orario

Venerdì 25 novembre andrà in scena Qatar-Senegal, garadei Mondiali di Qatar 2022, valida per la seconda giornata della fase a gironi . Ecco tutto ciò che devi sapere sul match del Al Thumama Stadium di Doha.

Qatar-Senegal

Non è iniziato nel migliore dei modi il Mondiale dei padroni di casa del Qatar. La squadra di Bas si è arresa all'Ecuador nella gara inaugurale della competizione. Un risultato che deve far riflettere in casa qatariota, molto più del 2-0 finale. In campo si è vista squadra ben lontana dagli standard del 2019 che ha permesso alla formazione degli emirati di conquistare a sorpresa la Coppa d'Asia. Infatti Al-Haydos e compagni non sono mai sembrati capace di far male ad un Ecuador sicuramente ben messo in campo, ma non irresistibile. L'emozione e la responsabilità della prima partecipazione – per di più da paese ospitante –  in una competizione così importante potrebbe aver giocato un brutto scherzo ai calciatori del Qatar. Per avere qualche speranza di passaggio del turno però, ora c'è da invertire la rotta e battere il Senegal che a differenza dei qatarioti, è sembrato squadra molto competitiva.

Proprio i Leoni della Teranga – così viene soprannominata la nazionale senegalese – hanno perso all'esordio contro la più quotata Olanda. In campo però, si è vista una partita tutt'altro che a senso unico dove gli Orange hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio degli africani. Punteggio finale di 2-0 che non racconta affatto l'equilibrio in campo. Il vantaggio di Gakpo infatti è arrivato a meno di 10 minuti dal termine e il raddoppio nei minuti di recupero di Klaassen ha punito il Senegal sbilanciato alla ricerca del disperato pareggio. Per i campioni d'Africa, pesantissima l'assenza di Sadio Mané che con la sua classe ed esperienza è un vero e proprio punto di riferimento per i compagni. Mister Cissé non dovrebbe cambiare nulla della squadra che ha esordito lunedì pomeriggio, ad eccezione dell'infortunato Kouyate che ha concluso il suo mondiale a causa di un infortunio. Al suo posto, dentro Pape Gueye a completare il centrocampo.

Orario di Qatar-Senegal e dove vederla in TV o in streaming

La partita Qatar-Senegal  si giocherà venerdì 25 novembre 2022 alle ore 14:00 all'Al Thumama Stadium di Doha. Tutti i Mondiali di Qatar 2022 saranno trasmessi in diretta e in esclusiva sulle reti Rai: più precisamente, la partita in questione sarà visibile su Rai 2. Chi volesse invece seguire la partita in streaming potrà usufruire del servizio di Rai Play: gli utenti potranno accedere direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’app; in alternativa, basterà accedere al sito Rainews.it.

Qatar-Senegal: probabili formazioni

Qatar (5-3-2): Al-Sheeb; Rò-Rò, Al-Rawi, Khoukhi, A. Hassan, Ahmed; Hatem, Al-Haydos, Boudiaf; Afif, Almoez Ali.

Allenatore: Sánchez Bas

Senegal (4-3-3): E.Mendy; Jakobs, Diallo, Koulibaly, F.Mendy; I.Gueye, Kouyate, N.Mendy; Sarr, Dia, Diatta.

Allenatore: Aliou Cissé

Mondiali di Qatar 2022, la situazione del Gruppo A

Dopo la prima giornata del Gruppo A, in testa a pari merito ci sono Olanda ed Ecuador. Entrambe infatti hanno battuto rispettivamente Senegal e Qatar con lo stesso punteggio di 2-0 nella prima partita del raggruppamento. In questa seconda giornata, oltre alla gara fin qui citata tra i padroni di casa ed il Senegal, nell'altra partita del girone si affronteranno al Khalifa International Stadium Olanda ed Ecuador.

Qatar-Senegal: consigli fantamondiale

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Qatar ed Ecuador, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Ró Ró: nato in Portogallo, il terzino destro potrebbe essere uno dei giocatori più interessanti del Qatar. Il gioco di Sànchez si sviluppa molto sulle fasce e lui potrebbe portare bonus al fantamondiale con i suoi assist. Per di più il Senegal ha mostrato qualche lacuna in fase difensiva sugli esterni nella prima gara contro l'Olanda. Vale la pena scommettere su Ró Ró come uno degli ultimi slot della vostra difesa.

Boulaye Dia:  l’attaccante della Salernitana si dovrà caricare maggiori responsabilità per via dell’assenza di Mané. Sarà lui il terminale offensivo della manovra di questo Senegal nel 4-3-3 votato all’attacco di Cissé. In Serie A quest’anno ha segnato 6 reti in 14 presenze, in nazionale non ha ancora dimostrato le sue grandi doti realizzative con 2 centri in 19 apparizioni.

Qatar-Senegal: precedenti, statistiche e curiosità

Non ci sono precedenti tra le due squadre né in gare ufficiali né in amichevoli. Primo scontro della storia dunque tra queste due nazionali che arrivano al Mondiale da campioni in carica del proprio continente. Infatti il Senegal ha portato a casa la Coppa d'Africa nel 2021 mentre il Qatar ha vinto nel 2019 l'ultima edizione della Coppa d'Asia. Con la sconfitta all'esordio contro l'Ecuador il Qatar ha stabilito un record negativo: quella di Bas, infatti è stata la prima nazionale della storia dei Mondiali che da paese ospitante, ha perso la gara inaugurale.


30 anni, nato e (soprav)vissuto a Bari, ingegnere civile ma solo per sbaglio. Appassionato di qualsiasi sport o forma di competizione esistente, calcio e fantacalcio in primis. Se c'è una palla che rotola c'è sempre un bimbo che le corre dietro.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Mondiali Qatar 2022