Mondiali Qatar 2022

Mondiali di Qatar 2022, Australia-Danimarca: probabili formazioni, consigli fantamondiale e orario

Mercoledì 30 novembre Australia e Danimarca giocheranno l'ultima partita dei gironi dei Mondiali di Qatar 2022, valida per il girone D. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dello stadio Al Janoub di Al Wakrah

30/11/22 - 16:00

Finito

1

-

0

Australia - Denmark

Coppa del mondo 2022 - Al Janoub Stadium

3° Turno

Australia – Danimarca

Dopo l'inevitabile sconfitta nella partita di esordio in questi Mondiali di Qatar contro la Francia campione del Mondo in carica, l'Australia ha risposto presente nella seconda, battendo la Tunisia e portando a casa tre punti che potrebbero risultare più che decisivi. Grazie alla vittoria contro i tunisini, e alla vittoria della Francia contro la Danimarca nell'altra gara del girone, l'Australia si trova infatti al secondo posto nel girone e con il destino nelle sue mani, dovendo sfidare la diretta concorrente per il secondo posto. Ci sono diversi scenari. Dando per scontato che la Francia vinca anche contro la Tunisia, all'Australia basterebbe non perdere contro la Danimarca per festeggiare l'accesso alla fase ad eliminazione diretta della competizione. Stesso discorso se la Francia dovesse pareggiare. Se invece la Francia dovesse perdere, per non guardare al risultato dell'altra partita l'Australia dovrebbe battere la Danimarca. Se invece dovessero pareggiare, Tunisia ed Australia finirebbero appaiate al secondo posto a quattro punti. In questo caso entrerebbe in scena la differenza reti, che al momento recita -2 Australia e -1 Tunisia, e che quindi – con un pareggio per l'Australia rimarrebbe uguale, mentre vincendo per forza di cose la Tunisia la migliorerebbe – condannerebbe l'Australia al terzo posto. Quindi se la Tunisia dovesse battere la Francia, anche l'Australia sarebbe costretta a vincere. Sarà una gara avvincente.

Avvio di Mondiale decisamente deludente invece per la Danimarca. Dopo il pareggio nella partita di esordio contro la Tunisia, i danesi hanno perso nella seconda contro la Francia, rendendo quindi molto più difficile il discorso qualificazione. Al momento la nazionale europea si trova al terzo posto con appena un punto, ed ha una sola chance per approdare alla fase ad eliminazione diretta: la vittoria. In caso di pareggio o sconfitta l'Australia rimarrebbe matematicamente avanti in classifica, così come ovviamente anche la Francia. In caso di vittoria la Danimarca scavalcherebbe invece l'Australia, conquistando il secondo posto. Vincendo però la Danimarca dovrebbe comunque controllare il risultato dell'altra partita del girone. Se a vincere dovesse essere la Francia, o in caso di pareggio, nessun problema. Se dovesse invece vincere la Tunisia arriverebbero anche in questo caso entrambe appaiate al secondo posto a quattro punti. La differenza reti al momento è la stessa, -1 per entrambe. Quindi sarebbe importante non solo vincere, ma farlo con più gol di scarto rispetto alla diretta concorrente. Nel caso in cui la differenza reti dovesse rimanere uguale, a passare sarebbe la squadra ad aver segnato più gol. Per arrivare a questo criterio i due risultati dovrebbero finire allo stesso modo ed in questo caso a passare sarebbe quindi la Danimarca, perché nelle prime due gare del girone ha segnato un gol, contro le zero reti trovate dalla Tunisia.

Orario di Australia – Danimarca e dove vederla in TV o in streaming

La partita tra Australia e Danimarca si giocherà mercoledì 26 novembre 2022 alle ore 16:00 allo stadio Al Janoub di Al Wakrah. Tutti i Mondiali di Qatar 2022 saranno trasmessi in diretta ed in esclusiva sulle reti Rai: più precisamente, la partita in questione sarà visibile su Rai Sport + HD (57 del digitale terrestre). Chi volesse invece seguire la partita in streaming potrà usufruire del servizio di Rai Play: gli utenti potranno accedere direttamente al sito tramite pc, smartphone o tablet, oppure scaricando l’app; in alternativa, basterà accedere al sito Rainews.it.

Australia – Danimarca: probabili formazioni

Probabile formazione Australia (4-2-3-1): Ryan; Karacic, Souttar, Rowles, Behich; Irvine, Mooy; Leckie, McGree, Goodwin; Duke. All. Graham Arnold

Probabile formazione Danimarca (3-4-3): Schmeichel; Andersen, Christensen, Nelsson; Kristensen, Hojbjerg, Eriksen, Maehle; Lindstrom, Cornelius, Damsgaard. All. Kasper Hjulmand

Mondiali di Qatar 2022, la situazione del gruppo D

Due vittorie per la Francia che, come da aspettative, sta dominando il girone. Per i francesi la vittoria vale l'accesso matematico agli ottavi di finale del Mondiale, è la prima squadra a staccare il ticket per la fase ad eliminazione diretta. Vittoria molto importante anche quella dell'Australia, grazie al successo contro la Tunisia gli australiani si portano inaspettatamente al secondo posto. Adesso basterà non perdere nell'ultima dei gironi contro la Danimarca per poter festeggiare l'accesso agli ottavi di finale.

Australia – Danimarca: consigli fantamondiale

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Australia e Danimarca, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Mitchell Duke

Senza ombra di dubbio è il più in forma dei suoi. Dopo la buona prova disputata contro la Francia, nella quale ha sfiorato il gran gol dalla distanza, contro la Tunisia è andato in gol ed ha regalato ai suoi tre punti che potrebbero valere la qualificazione per gli ottavi di finale. Sarà il faro offensivo anche contro la Danimarca.

Joakim Maehle

Apparso sottotono contro la Tunisia, si è leggermente ripreso nella partita contro la Francia, creando qualche occasione dal suo lato del campo. Contro l'Australia serve una super prestazione da parte di tutti, quindi anche da parte sua. Lui che è stato il capocannoniere della fase di qualificazione, con cinque gol in nove partite.

Australia – Danimarca: precedenti, statistiche e curiosità

Questa è la seconda sfida tra Australia e Danimarca ai Mondiali, dopo l’1-1 registrato nella fase a gironi del 2018. La Danimarca non vince da cinque partite (4N, 1P) ai Mondiali, ovvero dal successo contro il Perù, alla prima giornata, nel 2018; inoltre, dopo la sconfitta contro la Francia, i biancorossi potrebbero perdere due gare consecutive nella fase a gironi per la prima volta nella competizione. L’Australia ha perso otto delle ultime 11 sfide (1V, 2N) contro squadre europee ai Mondiali, subendo sempre almeno un gol nel parziale. Allo stesso tempo, una delle tre gare in cui gli australiani hanno evitato la sconfitta è stata proprio quella contro la Danimarca, nel 2018 (1-1). L’Australia ha vinto soltanto una delle quattro partite (1N, 2P) disputate contro la Danimarca in tutte le competizioni: quella per 1-0, nell’amichevole del giugno 2010. L’Australia potrebbe qualificarsi alla fase a eliminazione diretta di un Mondiale per la seconda volta in sei partecipazioni, dopo esserci riuscita nel 2006. L’Australia ha vinto solo tre delle 18 partite (4N, 11P) giocate ai Mondiali: contro il Giappone nel 2006; la Serbia nel 2010 e la Tunisia in quest’edizione; inoltre i ‘Socceroos’ hanno ottenuto soltanto due ‘clean sheet’ in queste 18 sfide: quello contro il Cile (0-0) nel 1974, e contro la Tunisia (1-0) nella gara più recente. La Danimarca potrebbe qualificarsi alla fase a eliminazione diretta per due Mondiali consecutivi per la seconda volta: la prima tra il 1998 e il 2002; infatti, i danesi non hanno superato la fase a gironi soltanto in una delle cinque precedenti partecipazioni alla comeptizione (nel 2010).


Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record, di qualsiasi genere e categoria!

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Mondiali Qatar 2022