Mondiali Qatar 2022

Mondiali di Qatar 2022, Francia-Australia: probabili formazioni, consigli fantamondiale e orario

Kylian Mbappe Francia

Martedì 22 novembre faranno il loro esordio ai Mondiali di Qatar 2022 Francia ed Australia, nella gara valida per la prima giornata del girone D. Ecco tutto ciò che devi sapere sul match dell’Al Janoub Stadium di Al Wakrah

Francia – Australia

Finite le mille polemiche e le mille previsioni sul primo Mondiale invernale della storia, quello di Qatar 2022, è tempo di lasciare spazio al calcio giocato. Tra le Nazionali con più riflettori ed attenzioni puntate addosso ci sarà decisamente anche la Francia di Didier Deschamps. Sia per la rosa a disposizione del tecnico dei transalpini, rosa ricordiamo orfana di cinque calciatori molto importanti che hanno dovuto dare forfait per problemi fisici, sia per il fatto che la Francia si presenta ai Mondiali di Qatar 2022 da campione in carica, avendo vinto i Mondiali in Russia nel 2018, battendo in finale la Croazia. Lo stato di forma dei blues, c'è da dirlo, non è dei migliori. Nelle ultime partite giocate, valide per i gironi della Nations League, la Francia non ha fatto per niente una bella figura. Inserita nel gruppo 1 della Lega A di Nations League insieme proprio a Croazia e Danimarca, oltre che all'Austria, la nazionale di Deschamps ha chiuso inaspettatamente al terzo posto, evitando si la retrocessione in Lega B ma mancando anche l'accesso alle final four della competizione. Ben tre sconfitte, due pareggi ed una sola vittoria per la Francia, che ha perso entrambe le partite contro la Danimarca, che si troverà contro proprio nel girone dei Mondiali. Il Mondiale però, un po' come la Champions League a livello di club, è una competizione a sé. I francesi partiranno con l'obiettivo di difendere il titolo e vanno annoverate quindi tra le Nazionali favorite (di cui vi abbiamo parlato meglio qui). Nella prima partita per i francesi ci sarà l'Australia, cenerentola del girone. Cominciare con una vittoria potrebbe fare tutta la differenza del mondo.

Conquistati i gironi dei Mondiali dopo una lunghissima trafila che è passata da due gironi di qualificazione e da due fasi di playoff, l'Australia sarà decisamente combattiva per cercare di non vanificare tutto lo sforzo fatto per arrivare fin qui. Sebbene sulla carta la Nazionale allenata da Graham Arnold è quella meno forte del girone, o comunque al pari della Tunisia, in una competizione fatta di gare secche non si possono mai fare delle previsioni. Sullo stato di forma della Nazionale australiana sappiamo ben poco. Dopo le gare di qualificazione al Mondiale gli australiani non hanno infatti preso parte a nessun altra partita con in palio qualcosa, ma hanno vinto entrambe le gare amichevoli giocate contro i cugini della Nuova Zelanda. Non avendo nulla da perdere i ragazzi di Arnold si presenteranno senza preoccupazioni al Mondiale, e questo li rende ancora più pericolosi. Battendo la Francia nella prima giornata potrebbero addirittura centrare la fase ad eliminazione diretta, quindi attenzione.

Orario di Francia – Australia e dove vederla in TV o in streaming

La partita tra Francia ed Australia si giocherà martedì 22 novembre 2022 alle ore 20:00 all’Al Janoub Stadium di Al Wakrah. Tutti i Mondiali di Qatar 2022 saranno trasmessi in diretta ed in esclusiva sulle reti Rai: più precisamente, la partita in questione sarà visibile su Rai 1. Chi volesse invece seguire la partita in streaming potrà usufruire del servizio di Rai Play: gli utenti potranno accedere direttamente al sito tramite pc, smartphone o tablet, oppure scaricando l’app; in alternativa, basterà accedere al sito Rainews.it.

Francia – Australia: probabili formazioni

Probabile formazione Francia (4-3-3): Lloris; Pavard, Varane, Upamecano, L. Hernandez; Tchouaméni, Fofana, Rabiot; Mbappé, Giroud, Griezmann. All. Didier Deschamps

Probabile formazione Australia (4-2-3-1): Ryan; Atkinson, Rowles, Souttar, Behich; Irvine, Mooy; Boyle, Hrustic, Mabil; Maclaren. All. Graham Arnold

Mondiali di Qatar 2022, la situazione del gruppo D

Francia ed Australia sono state sorteggiate nel gruppo D insieme a Danimarca e Tunisia, che si sfideranno nell'altra partita del girone. Ovviamente al momento tutte e quattro partono alla pari, ma la prima giornata potrebbe risultare già decisiva per il prosieguo della competizione. Danimarca e Tunisia si sfideranno martedì 22 novembre alle ore 14:00 all'Education City Stadium di Al Rayyan.

Francia – Australia: consigli fantamondiale

Per tutti i fantallenatori che si apprestano a fare la formazione vediamo quali sono i giocatori da schierare nelle file di Francia  ed Australia, con alcuni suggerimenti per questa partita.

Kylian Mbappé

Consigliare un solo calciatore della Francia nella gara che, almeno sulla carta, dovrebbe essere la più facile dell'intero torneo è veramente molto difficile. La scelta è però ricaduta su Kylian Mbappé per un semplice motivo: un avvio di stagione stellare. Sono 19 i gol e cinque gli assist nelle prime 20 partite stagionali, sette reti in sei gare di Champions League, tre dei quali alla Juventus (seconda difesa meno battuta d'Europa). Nonostante nelle ultime partite giocate con la Nazionale transalpina non sia stato protagonista, sotto il punto di vista dei bonus, crediamo possa esserlo contro l'Australia. Sarà sicuramente il pericolo numero uno per la difesa avversaria.

Jamie Maclaren

Discorso diametralmente opposto invece quello da fare in casa dell'Australia, alle prese con quella che – molto probabilmente – sarà la gara più difficile di tutto il Mondiale. In questo caso la scelta, per forza di cose, non può che ricadere sull'attaccante. Se c'è un qualcuno che potrebbe fare bene è proprio la punta, che in un modo o nell'altro potrebbe trovare la via del gol. In ogni caso dalla parte di Maclaren si schierano anche i numeri, niente male il suo avvio di stagione, fatto di ben otto gol in sei partite. La difesa della Francia è avvisata.

Francia – Australia: precedenti, statistiche e curiosità

La Francia ha vinto l’unico precedente al Mondiale contro l’Australia, aprendo l’edizione 2018 con il successo 2-1. Nella sfida sono stati assegnati due calci di rigore – entrambi realizzati – e c’è stata un’autorete. La Francia detentrice del titolo proverà a diventare la terza nazionale capace di vincere due Mondiali di fila dopo l’Italia (1934-1938) e il Brasile (1958-1962). Nelle ultime tre edizioni, però, la nazionale campione in carica è stata eliminata durante la fase a gironi (Italia 2010, Spagna 2014, Germania 2018). L’Australia ha ottenuto un solo clean sheet nelle 16 partite disputate al Mondiale, 48 anni fa nello 0-0 contro il Cile nella fase a gironi dell’edizione disputata nel 1974.


Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record, di qualsiasi genere e categoria!

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Mondiali Qatar 2022