Mondiali Qatar 2022

Mondiali Qatar 2022: la situazione nel gruppo B dopo la 1^ giornata

Mondiali Qatar 2022: la situazione nel gruppo B dopo la 1^ giornata

Mondiali Qatar 2022, l’Inghilterra di Gareth Southgate batte l’Iran con un più che convincente 6 a 2 dopo circa 120 minuti di gioco. Protagonista Saka con una doppietta, anche se non sono mancati i marcatori inglesi per il match della prima giornata. Le due reti di Taremi sono state l’unico bagliore positivo per la nazionale iraniana. Partita conclusa invece su un pareggio per 1 a 1 quella tra Stati Uniti e Galles. La rete di Weah aveva aperto il match in favore della nazionale di Berhalter, il Galles di Robert Page si salva però sul finale guadagnandosi un rigore messo poi a segno da Gareth Bale.

Mondiali Qatar 2022, risultati girone B – 1^ giornata

Inghilterra – Iran: 6-2

Che l’Inghilterra partisse come super favorita nella partita iniziale della fase a gironi per il Gruppo B giocata contro l’Iran non era una sorpresa. Ciò che ha però lasciato a bocca aperta e confusi molti spettatori, e probabilmente anche i giocatori stessi, sono stati i quasi 120 minuti, 118 per l’esattezza, di recupero. L’inizio del match è stato segnato da un violento scontro tra Beiranvand, portiere iraniano, e il difensore Hassaini. L’estremo difensore era intervenuto su un cross di Kane in direzione di Sterling, e dopo aver reso il pallone indisponibile per gli inglesi, è finito per schiantarsi contro il compagno all’8’. Dopo l’intervento dello staff medico, al 17’ Beiranvand lascia il campo e il gioco riprende. Durante i 59’ totali del primo tempo, l’Inghilterra segna con Bellingham, Saka e Sterling. Al rientro in campo, Saka segna il goal della doppietta, seguito però dalla prima rete per l’Iran, opera di Taremi. Rashford segna il 5 a 1, mentre Grealish al 90’ firma il 6 a 1. Nonostante l’enorme vantaggio, l’arbitro Claus concede 10 minuti di recupero, che diventano 14 a causa del controllo del var che concede poi il calcio di rigore per l’Iran. Dal dischetto Taremi segna il 6 a 2, e finalmente il match può finire.

Guida al fantamondiale, la scheda dell’Inghilterra: giocatori consigliati, sconsigliati e la possibile sorpresa

Stati Uniti – Galles: 1-1

Molto più equilibrato è stato il secondo match del Gruppo B giocato tra gli Stati Uniti di Berhalter e il Galles di Page. La nazionale USA ha dominato per gran parte del primo tempo, riuscendo a conquistare un utile vantaggio di una rete grazie al goal di Weah al 36’. Il Galles si è invece limitato a difendersi tenendo il baricentro piuttosto basso, evitando un pessimo autogol ad inizio partita grazie all’intervento di Hennessay su un Rodon. Dopo l’intervallo il ct gallese inserisce Moore in campo con l’obiettivo di alzare il baricentro. La mossa si rivela vincente, con il Galles ora in grado di crearsi occasioni pericolose al 64’. La svolta per il Dragone arriva all’80’, quando Zimmerman commette un fallo ingenuo su Bale concedendo un calcio di rigore. Dal dischetto parte proprio l’ex stella del Real Madrid, e senza commettere errori segna il goal del pareggio. Nonostante i nove minuti di recupero, la partita non subisce altre svolte e il match si conclude con un pareggio per 1 a 1.

Guida al fantamondiale, la scheda degli Stati Uniti: giocatori consigliati, sconsigliati e la possibile sorpresa

La situazione del girone B

Al termine delle due partite iniziali, l’Inghilterra guida il Gruppo B in solitaria con tre punti e ben 6 reti segnate a fronte di due subite. A seguire a pari merito con 1 punto troviamo gli Stati Uniti e il Galles, entrambi a quota un goal segnato e uno subito. A chiudere il girone c’è l’Iran di Queiroz a quota 0 punti e con un totale di 6 reti subite per un inizio tutt’altro che ottimale per la formazione.

Classifica Girone B

  1. Inghilterra 3
  2. Stati Uniti 1
  3. Galles 1
  4. Iran 0

Guida al fantamondiale, la scheda dell’Iran: giocatori consigliati, sconsigliati e la possibile sorpresa

Calendario Girone B

1^ giornata

21/11 Inghilterra – Iran 6-2

21/11 Stati Uniti – Galles 1-1

2^ giornata

25/11 Galles – Iran (ore 11:00)

25/11 Inghilterra – Stati Uniti (ore 20:00)

3^ giornata

29/11 Galles – Inghilterra (ore 20:00)

29/11 Iran – Stati Uniti (ore 20:00)

Guida al fantamondiale, la scheda del Galles: giocatori consigliati, sconsigliati e la possibile sorpresa


Francesca Rossi

Appassionata di sport, libri, viaggi, auto, fogli di giornale...Classe '97, laureata in lingue orientali, cresciuta a pane e calcio in provincia di Bergamo, anche se la mia squadra del cuore non è l’Atalanta. A proposito, simpatizzo varie squadre ma non chiedetemi quali perché tendono ad essere come le scale di Hogwarts: gli piace cambiare. Scrivo di sport e betting da anni, ormai per passione. Nel corso della mia carriera di content writer ho scritto degli argomenti più disparati, sia in italiano che in inglese, dall’attrezzatura per uffici, fino al fantacalcio, ma la costante è stata il mondo del betting. L’amore per la scrittura è nato alle medie e sono certa che mi accompagnerà per tutta la vita. Se gioco a calcio oltre a scriverne? Certo, la mia specialità è fare il decimo della disperazione a calcetto.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

38 21 6 11 30 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

38 17 9 12 15 60
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Mondiali Qatar 2022