Calciomercato

Calciomercato, Gonçalo Ramos boom! Chi è e quanto costa il gioiellino del Benfica

Calciomercato, Gonçalo Ramos boom! Chi è e quanto costa il gioiellino del Benfica

Calciomercato, Gonçalo Ramos ha sparato tre colpi – tre gol contro la Svizzera nella vittoria del Portogallo per 6-1. Chi è Gonçalo Ramos, qual’è il prezzo del suo cartellino, in questo articolo troverai questo e molto altro ancora

Chi è Gonçalo Ramos

Il 20 giugno 2001 ad Olhão nella regione dell’Algarve, nel sud del Portogallo, nasce Gonçalo Ramos, figlio di Manuel Sendara Ramos (padre) e Nee Matias (madre). Da bambino è cresciuto in un ambiente influenzato dal calcio, suo padre era un ex calciatore e anche lo zio, Miguel Teixeira era un calciatore professionista. 

La sua infanzia è inondata di attività inerenti al pallone e di interazioni con il suo papà durante gli allenamenti, improbabile che Gonçalo non si innamorasse del calcio. Da bambino giocava a “8” realizzando 30 gol a stagione. Per il calciatore portoghese era difficile conciliare gli impegni scolastici con quelli legati al pallone. Il suo talento calcistico è stato affinato durante gli anni, dagli inizi durante i giorni di scuola quando a 8 anni iniziò a giocare a calcio con la SC Olhanense per poi passare ad un altro club locale, il Loulé con cui ha militato dal 2011 al 2013. Le prestazioni impressionanti del giovane Ramos sul campo gli hanno permesso di progredire gradualmente, con il tempo ha scoperto di essere in grado di ricoprire diverse posizioni in attacco, da trequartista a seconda punta, fino a punta centrale o attaccante esterno.

Gonçalo Ramos: gli inizi al Benfica

Ramos è già entrato nella storia delle águias visto che ha segnato per tutte le squadre del Benfica nella stessa stagione ( juniores – under 23 – squadra B e prima squadra). “Ho un obiettivo, ma devo migliorare la mia routine, perché non ho sempre giocato come attaccante. Mi sento più a mio agio come seconda punta o trequartista” ha risposto ai microfoni il classe 2001 quando gli è stato chiesto se si definiva un attaccante. 

Ai tempi in cui giocava nell’U19 in nazionale, i suoi compagni lo soprannominarono O Feiticeiro – il Mago – per la sua fortuna nel vincere i rimpalli. Gonçalo Ramos ci ha tenuto a sottolineare che “la magia” proviene dalla dedizione e il duro lavoro durante gli allenamenti.

Nel 2019 è arrivato secondo agli Europei U19 con il Portogallo, risultando il capocannoniere del torneo. “Voglio vincere alcune competizioni, come campionati, Champions League, Europei, Mondiali e arrivare alla prima squadra del Benfica e alla nazionale” dichiarò Ramos all’epoca. Il 13 gennaio 2019 Gonçalo Ramos ha debuttato tra i professionisti nel Benfica B, entrando al posto di Nuno Tavares e giocando 6 minuti contro il Braga B nella Lega Pro. 

Il debutto con la prima squadra del Benfica

L’esordio con la prima squadra del Benfica avviene il 21 luglio 2020 nella vittoria per 4-0 contro il Desportivo das Aves, anche stavolta Gonçalo entra all’85’ e realizza due reti in otto minuti. Nel 2019-20 partecipa alla UEFA Youth League dove risulta determinante per il raggiungimento della finale per le aquile rosse, persa contro il Real Madrid per 3-2

Ramos ha preso parte alla UEFA Youth League 2019-2020, in cui è stato determinante per il raggiungimento della finale da parte del Benfica, persa però contro il Real Madrid per 3-2 segnando una doppietta contro i Blancos. Alla fine della competizione sarà il capocannoniere con 8 reti segnate. La stagione 2020-21 inizia segnando 11 centri in 12 partite con la squadra B, giocando anche 4 match e 2 reti con i “grandi” in Liga NOS sotto la guida di Nélson Verissimo

Nel 2021-22 diventa fondamentale per la prima squadra concludendo il campionato con 29 presenze, 7 gol e 2 assist. Inoltre segna anche 1 rete in Champions League in 7 match giocati e 2 assist in Allianz Cup. Il primo centro in UCL arriva nel pareggio per 3-3 ad Anfield contro il Liverpool nel ritorno dei quarti di finale. Gonçalo Ramos diventa il secondo calciatore più giovane (20 anni e 297 giorni) a segnare un gol in Champions League

La prima tripletta di Ramos in carriera avviene il 2 agosto 2022 contro il Midtjylland nella vittoria per 4-1 al 3º turno di qualificazione per la Champions League. Quest’anno è diventato un titolare in pianta stabile con l’allenatore Roger Schmidt, 9 goal e 3 assist in 11 partite in campionato, 5 reti e 3 assist in 10 match di Champions League, compresi i turni preliminari.

Gonçalo Ramos: i numeri in Nazionale

Gonçalo Ramos ha ottenuto il secondo posto con il Portogallo Under 19 al Campionato Europeo UEFA U19 giocato nel 2019 in Armenia. I lusitani hanno perso in finale contro la Spagna e il talentuoso attaccante di Olhão è stato il capocannoniere della competizione con 4 gol in 5 partite giocate. Ancora un Hat-Trick per Ramos nella vittoria per 4-0 contro l’Irlanda in semifinale.

L’esordio con la Nazionale maggiore avviene il 17 novembre 2022 contro la Nigeria, nella vittoria per 4-0, Gonçalo Ramos segna il terzo gol e fornisce l’assist per il quarto. Il bottino del giovane attaccante del Benfica con il Portogallo è di 4 reti in 4 partite, sono invece 14 i gol in 18 match con la Nazionale U21.

Gonçalo Ramos, caratteristiche tecniche

C’è chi lo ha paragonato a Thomas Muller per la sua intelligenza a stare in campo e nel contributo che dà alla manovra, altri a Karim Benzema per come riesce a raccordare il centrocampo all’attacco con i suoi movimenti sul fronte offensivo. O Feiticeiro ama svariare e osservare i movimenti dei compagni per farli avanzare e creare spazi per i suoi passaggi. Ha una grande capacità di attaccare lo spazio per creare occasioni da gol dentro e fuori l’area di rigore.

Il contratto di Gonçalo Ramos al Benfica: quanto costa il gioiellino delle águias

Il Benfica ha guadagnato centinaia di milioni di euro negli ultimi anni con la sua proficua accademia. La cessione più profittevole è risultata senza dubbio quella che riguarda João Félix, ceduto all’Atletico Madrid nel 2019 per 127,20 milioni di euro.L’anno scorso un'altra plusvalenza ricca con Darwin Nuñez, i profitti derivanti dalla vendita al Liverpool sono stati 80 milioni di euro. 

Gonçalo Ramos sarà il prossimo talento che potrebbe far guadagnare un’ingente somma di denaro al Benfica. Il giovane attaccante nel club dal 2013, ha una valutazione di 24 milioni di euro secondo le statistiche riportate su transfermarkt. Vista la giovane età e il suo approdo in prima squadra da poco tempo, il classe 2001 guadagna attualmente 200 mila euro, ingaggio che potrebbe essere sensibilmente aumentato dopo i Mondiali Qatar 2022.

Il classe 2001 sponsorizzato dalla Nike è già nel mirino dei top club europei, tra cui il Manchester United, alla ricerca di giovani attaccanti talentuosi. Dopo aver fatto accomodare CR7 in panchina nella sfida degli ottavi contro la Svizzera ripagando la fiducia di Fernando Santos con una tripletta, potrebbe diventare l’erede di Cristiano Ronaldo ai Red Devils. Il futuro e il destino sembrano essere dalla sua parte, nella passata finestra di calciomercato il giocatore era nel mirino anche di Wolverhampton, Chelsea e Bayern Monaco.

Secondo le indiscrezioni il prezzo fissato dal Benfica è di 40 milioni di euro per lasciar partire il suo gioiellino di 21 anni. Erik ten Hag è un grande estimatore del giocatore e il Man Utd ha bisogno di un attaccante con le sue caratteristiche dopo la partenza di Cristiano Ronaldo. La tripletta di Gonçalo Ramos all’esordio ai Mondiali (il secondo dopo Miroslav Klose nel 2002 a segnare al debutto) ha impressionato ancor di più l’allenatore olandese dei Red Devils.


Gianluca Sisti

Copywriter con la passione per il calcio e la scrittura sportiva. Vivo tra Terni, Lisbona e il resto del Mondo. Sono autore per Calciodangolo e scrivo anche per altre aziende e web agency, in Italia e all’estero. ⦿ Piatto preferito: spaghetti aglio & olio ⦿ Ultima città visitata: Tbilisi ⦿ Squadra Preferita: Ternana ⦿ Fonte d’ispirazione: Corrado Guzzanti ⦿ Prossima meta: Marte

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

36 29 5 2 67 92
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

36 17 9 10 19 60
7 Lazio

Lazio

36 18 5 13 10 59
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

36 11 13 12 -1 46
12 Monza

Monza

36 11 12 13 -9 45
13 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
14 Verona

Verona

36 8 10 18 -14 34
15 Udinese

Udinese

36 5 18 13 -17 33
16 Cagliari

Cagliari

36 7 12 17 -27 33
17 Frosinone

Frosinone

36 7 11 18 -25 32
18 Empoli

Empoli

36 8 8 20 -26 32
19 Sassuolo

Sassuolo

36 7 8 21 -30 29
20 Salernitana

Salernitana

36 2 10 24 -48 16

Rubriche

Di più in Calciomercato